menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Fiera convegno su celiachia e alimentazione

Lunedì 30 Gennaio 2012 in occasione della fiera di settore SAPEUR (Fiera di Forlì), AIC Emilia Romagna organizza il convegno “celiachia e alimentazione senza glutine

Lunedì 30 Gennaio 2012 in occasione della fiera di settore SAPEUR (Fiera di Forlì), AIC Emilia Romagna organizza il convegno “celiachia e alimentazione senza glutine: guida pratica per operatori del settore alimentare” rivolto esclusivamente ad addetti della filiera alimentare (ristoratori, albergatori, laboratori artigianali) in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e  l’AUSL di Forlì.

Durante il convegno saranno presentate in anteprima le linee guida per la produzione e la somministrazione/vendita di alimenti freschi senza glutine e la guida “Celiachia e alimentazione senza glutine” prodotte per gli OSA dalla Regione Emilia Romagna in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia.
 
Saranno anche illustrate in modo semplice e sintetico le indicazioni per la produzione e la vendita secondo le direttive regionali, elaborate dagli esperti di igiene degli alimenti e nutrizione (SIAN) e recentemente approvate dalla direzione generale sanità e politiche sociali della Regione (delibera Giunta RER in pubblicazione il 18/1/12) che permetteranno di operare nel settore del senza glutine in modo chiaro e omogeneo su tutto il territorio e apriranno per gli operatori un’interessante nicchia di mercato.
 
Queste linee guida rappresentano un nuovo significativo traguardo raggiunto da AIC, con un intervento innovativo (si tratta del primo provvedimento nazionale di questo genere), che permetterà l’ingresso sul mercato di nuovi produttori interessati al senza glutine solo ed esclusivamente sotto il rigido controllo delle autorità preposte.
 
Ciò significa un significativo allargamento dell’offerta potenziale di prodotti senza glutine ma sotto una seria disciplina di controlli e verifiche circa l’affidabilità.
 

La partecipazione all’evento è gratuita: sarà sufficiente presentarsi alle casse dell’ingresso principale della fiera e richiedere l’accesso al congresso per ottenere l’ingresso gratuito.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento