Eventi

Forlì e il Centenario della fine della Grande guerra: ricco programma di iniziative

Il primo appuntamento è fissato per venerdì mattina e inizierà alle 9 con la funzione religiosa in suffragio dei Caduti in guerra officiata dal vescovo Livio Corazza al Cimitero Monumentale di via Ravegnana 235

Forlì si appresta a ricordare il centenario della fine della Prima guerra mondiale con un programma di iniziative. Il primo appuntamento è fissato per venerdì mattina e inizierà alle 9 con la funzione religiosa in suffragio dei Caduti in guerra officiata dal vescovo Livio Corazza al Cimitero Monumentale di via Ravegnana 235. Quindi l'attenzione si sposterà in Piazza Dante Alighieri, dove alle 10.30 avrà luogo la presentazione del restaurato monumento "Gialli del Calvario", dedicato ai militari dell'XI Reggimento Fanteria della Brigata Casale per molti anni di stanza nella nostra città nella Caserma Caterina Sforza, oggi dell'istituto scolastico “Roberto Ruffilli”. 

La manifestazione, che si svolgerà alla presenza di una schierante del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, approfondirà i significati del monumento e del restauro attraverso gli interventi del sindaco Davide Drei e del presidente della Confederazione delle Associazioni combattentistiche Sergio Gori. Nel pieno rispetto dell'opera e della sua storia, il lavoro di riqualificazione ha provveduto a risanare le situazioni di degrado del complesso artistico con operazioni di pulitura, consolidamento, ripristino di piccole porzioni e trattamenti protettivi. E' stata premura degli uffici, coordinati dall'assessore Maria Grazia Creta, realizzare anche lavori di miglioramento e adeguamento agli standard previsti dal Regolamento del Verde Pubblico, con particolare attenzione al leccio monumentale e alla messa a dimora di piante mancanti in alcune aiuole oltre all'integrazione e a migliorie dell'arredo urbano e della segnaletica. Nell'occasione sarà presentato ai partecipanti il volume "Brigata Casale - XI Fanteria Forlì", realizzato grazie all'iniziativa di Lions Club Forlì Host e a cura di Gabriele Zelli.

Concerto per la Pace

Sabato, alle ore 16, il salone comunale di Forlì ospiterà il Concerto per la Pace della Banda Città di Forlì diretta dal Maestro Roberta Fabbri. Il repertorio concentrerà l'attenzione su musiche collegate al primo conflitto mondiale, proponendo un interessante viaggio culturale che spazierà da "La Campane di San Giusto" a "O Gorizia tu sei maledetta" fino alla "Canzone del Piave". Grazie a un accurato percorso di ricerca svolto dal corpo bandistico cittadino, il linguaggio musicale diventerà così uno strumento per approfondire temi storici e sociali, capace di evocare la temperie dell'epoca e di far riflettere sul valore fondamentale della Pace. Il programma di eventi è organizzato sotto il coordinamento  di Sara Samorì, Assessore agli eventi Istituzionali del Comune di Forlì.

“Giorno dell’Unità Nazionale - Giornata delle Forze Armate”

Domenica è il “Giorno dell’Unità Nazionale - Giornata delle Forze Armate”. Il programma comincerà alle 9 al Sacrario ai Caduti di Forlì, corso Diaz angolo via Sant’Antonio Vecchio, dove si svolgerà una funzione religiosa. A seguire, alle 10.30, appuntamento in piazzale della Vittoria con la cerimonia ufficiale alla presenza delle Istituzioni locali, delle rappresentanze militari, delle associazioni. Renderà gli onori una Compagnia di Formazione Interforze. E' prevista l'Alzabandiera alla quale seguiranno la deposizione di una corona commemorativa al Monumento ai Caduti e la lettura del messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

Apertura al pubblico della Caserma “De Gennaro”

Nella giornata di domenica, dalle 10 alle 17, sarà aperta al pubblico la Caserma “De Gennaro” di viale Roma 151, Forlì, sede del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”.

Museo Storico “Dante Foschi”

Sempre nella giornata di domenica sarà aperto al pubblico, dalle 9 alle 12, il Museo Storico “Dante Foschi”, in via Maroncelli3 nella Casa del Mutilato. Per informazioni: 0543.32328; anmigforli@gmail.com .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì e il Centenario della fine della Grande guerra: ricco programma di iniziative

ForlìToday è in caricamento