menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fricò Royal, la notte più lunga dell'anno: decine di concerti per le vie di Bertinoro

Attesa anche dai gruppi musicali e dagli artisti che vedono in questa manifestazione uno spazio davvero unico di espressione, di incontro con un pubblico variegato, e di confronto con altri musicisti.

Venerdì la notte speciale delle arti e delle culture con tantissimi performance musicali e artistiche che si svolgono in molte e diverse location del centro storico è arrivata! Attesa da tante persone che come dice lo slogan, in questa notte vivono Bertinoro, scoprono i suoi locali, i suoi sapori, i suoi vini profumati, passeggiano le sue vie e ballano le sue piazze. Attesa anche dai gruppi musicali e dagli artisti che vedono in questa manifestazione uno spazio davvero unico di espressione, di incontro con un pubblico variegato, e di confronto con altri musicisti.

Ed ecco come ne parla il Vice Sindaco Mirko Capuano: «Quest’anno Fricò Royal lo vedo come un fiume in piena, tutto da vivere, ballare, ed ascoltare… la direzione Artistica ha fatto un lavoro di ricerca straordinario, e concentra in una notte un mix di arti e culture unico ed irripetibile… Il consiglio di quest'anno è quello di lasciarsi trasportare dalle situazioni prendendo tutto ciò che di bello può succedere… dalle offerte gastronomiche che sono le più disparate (ristorazione street food e leccornie, e poi gli amici di Kaufungen che arrivano con i loro Bratwurst e Birra) e i mercatini, le situazioni musicali ed artistiche e i magnifici scorci del Borgo… Insomma viviamo Bertinoro col cuore di una Romagna generosa ed ospitale…” 

Anche Marco Raffoni del gruppo di direzione Artistica afferma: «E’ stato un lavoro complesso ma estremamente stimolante, avremo espressioni artistiche che arrivano da diverse parti d’Italia, con una programmazione vivace e avvincente che riuscirà ad accontentare anche i palati più raffinati». Fricò Royal è l'evento nell'evento della Festa dell'Ospitalità. A servizio dell'evento saranno presenti la polizia municipale insieme ai volontari della Protezione Civile per garantire un maggior ordine alla viabilità. Sarà garantito come sempre, fino alle 2,00 del sabato mattina il servizio navetta da e per via Badia e via Allende. È un evento per stare bene a Bertinoro, declinando in musica, arte e cultura... il valore dell'ospitalità.

GLI ARTISTI

tromb”o”n bar show
una band nascosta sotto..una sedia parlante. accomodatevi!
roberto mercadini
contraddizioni, storture, cortocircuiti, assurdità davanti agli occhi di chiunque. ogni giorno.
orchestrona
maestri e allievi eseguono brani che raccontano la eterogenea ricchezza e la trascinante bellezza delle musiche di tradizione. 
caracoles
scatenato e piacevole repertorio che spazia dai classici dell'afro-brasil al reggae e agli evergreen del samba-bossa
go go megafon
facce pitturate, costumi eccentrici, carisma e irrefrenabile energia. sguinzagliati tra la folla, dipingono e ribaltano il pubblico dando vita ad uno show unico, potente e imprevedibile.
vallanzaska
una delle band più longeve ed amate della scena ska punk nazionale dallo stile canzonato e ironico...da veri gangster!!! 
tizio bononcini
tra teatro, canzone, swing ed ironia, viaggio tra storie di personaggi e oggetti, surrealismi e grottesche descrizioni della contemporaneità. 
sticky fingers
come i rolling stones...eccetto il prezzo!
denis campitelli
la vita di secondo casadei raccontata in chiave ironica da chi fu travolto dal suo incontenibile carisma. 
fantasia pura italiana
brani cantautoriali si alternano a incursioni teatrali, sketch e improvvisazioni che danno vita ad uno spettacolo live unico.
ponzio pilates
fuochi d'artificio, scanokkiate in trance mistica, improvvisate poderose e danze sfrenate: faranno di tutto per rendere il loro panno abbastanza umido..e anche il vostro!
lemon squeezers
un mix di elettroswing, synthpop, dubstep e funk... tutto da ballare!
gatta molesta
ballerete e suderete  con il loro balkan sound e turbofolk, tarantelle e gipsy country, urla di tromba e fisarmoniche frizzanti
minor swinger
lasciatevi immergere nell'atmosfera fumosa e trasgressiva di un "bal musette" parigino degli anni ’40!
gallo & the rockin'seeds
un tuffo tra la musica  rock'n'roll degli anni '50
gto
la tradizione popolare italiana e latina si unisce all'energia del rock'n roll..una vera folk'n'roll band!
nadimobil
partite in viaggio sulla nadimobil per un tuffo nel passato,tra melodie popolari dell'italia degli anni '30, classici napoletani, melodie francesi e..tanto altro! 
Jamboreel
folk'n'roll band...direttamente dall'Irlanda!
banda città di bertinoro – power marching band
la scoppiettante street band in stile power
the urgonauts
...quando il ritmo era elegante e il reggae ancora una lontana ipotesi..
mobius
affascinante sperimentazione di carattere etnico, che riunisce stili tutti diversi. da ascoltare!
Dj clov
electromusic, dubstep, drum&bass
camomillas
musica dance anni 70-80

«Tutto questo è un grande bellissimo mosaico molto complesso che” ricorda ancora il Vice Sindaco Mirko Capuano “è possibile grazie alla collaborazione degli Uffici, dei Volontari, delle associazioni, dei Locali e dei cittadini di Bertinoro che continuano a rendere possibile la realizzazione di un evento così unico e straordinario e della preziosa collaborazione di Daniel Strazzella che coordina in sinergia con gli uffici, tutto il lavoro logistico della manifestazione». Per il programma con luoghi e orari basta guardare sulla pagina facebook dell'UfficioTurismoBertinoro o sul sito www.visitberinoro.it (che è anche App “visitbertinoro” scaricabile gratuitamente). Come sempre nella serata sarà allestito anche un punto info in piazza della libertà.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento