menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorno della Memoria: tante iniziative culturali in programma a Forlì

Anche quest'anno il Comune di Forlì, la Provincia di Forlì-Cesena, l'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea e il Memorial de la Shoah di Parigi, propongono una serie di appuntamenti

Il 27 gennaio ricorre il Giorno della Memoria, istituito in ricordo delle vittime dello sterminio, dell’Olocausto e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Anche quest’anno il Comune di Forlì, la Provincia di Forlì-Cesena, l’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea e il Memorial de la Shoah di Parigi, in collaborazione con gli Istituti Scolastici del territorio, propongono una serie di appuntamenti che avranno inizio a partire da domenica, per proseguire nelle giornate successive.

Il programma delle manifestazioni

Domenica, alle 10, con ritrovo e partenza da piazza Saffi, Forlì, si svolgerà la “Pedalata della Memoria”, promossa da Fiab Forlì. Il percorso seguirà le seguenti tappe: piazza Saffi, corso Diaz “ex Albergo Commercio”, Casa Circondariale, Parco della Resistenza, Stazione Ferroviaria, Cimitero Monumentale. La visita guidata sarà condotta da Paola Saiani. In caso di maltempo l'evento si svolgerà seguendo un itinerario pedonale alternativo. Nel corso del pomeriggio, alle ore 16, nel Salone Comunale, piazza Saffi 8, si terrà il “Concerto della Memoria”, in ricordo delle vittime della Shoah e dei deportati militari e politici. Il concerto della Banda Città di Forlì sarà diretto dal Maestro Alessandro Spazzoli.

Martedì, alle 10.30, al Parco della Resistenza, ingresso lato viale Spazzoli, a Forlì, avrà luogo la cerimonia istituzionale, alla presenza del sindaco Davide Drei e delle massime autorità cittadine, con deposizione di una corona commemorativa al Monumento ai Caduti nei lager nazisti e in tutte le prigionie. Renderà gli onori un picchetto armato del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”. La giornata proseguirà, alle 16.30, all'Università di Bologna Campus di Forlì, al Teaching Hub di viale Corridoni 20, con la conferenza del professore Joan Chapoutot, Memorial de la Shoah di Parigi, “L'ideologia nazista va presa sul serio? Il caso del nazismo e della Shoah”. L'iniziativa è promossa dal Memorial de la Shoah di Parigi e dall'Istituto Storico della Resistenza e del'Età Contemporanea di Forlì-Cesena e Ravenna, in collaborazione con i comuni di Ravenna e Cesena. Sarà presente Sara Samorì, Assessore agli Eventi Istituzionali del Comune di Forlì.

Gli Istituti Scolastici cittadini hanno promosso numerose iniziative per ricordare il Giorno della Memoria; in particolare nel corso della mattinata di martedì è in programma, all'Istituto Tecnico Industriale Marconi di Forlì, la presentazione del libro: “I vicini scomodi” di Roberto Matatia; promossa in collaborazione con la Fondazione Alfred Lewin. Il Liceo Scientifico “Fulceri Paolucci Di Calboli” ha organizzato un ricco programma di eventi ed iniziative che coinvolgeranno direttamente molte delle classi del liceo stesso, nelle date dal 26 gennaio al 3 febbraio. Sono infatti in programma momenti di cineforum con la proiezione dei film “Corri ragazzo corri” del regista Danquart e “Aggrappato alla vita – La storia di Avraham Aviel” offerto da Yad Vashem, oltre a momenti di approfondimento tematico e alla visita da parte dei ragazzi del campo di Fossoli e del museo monumento al deportato di Carpi.

Sarà, inoltre, allestita al Liceo la mostra “Vittime, perpetratori e spettatori nella città del duce” a cura del gruppo di ricerca Ecosmeg. L’Istituto Tecnico Commerciale Matteucci proporrà, invece, per i propri alunni un momento di riflessione sul tema del genocidio che culminerà con la proposta teatrale “Rwanda: Dio è qui”, a cura di Marco Cortesi e Mara Moschini. Ultimo appuntamento a calendario è in programma nelle serate di mercoledì 4 e venerdì 6 febbraio, alle 21, al Teatro Diego Fabbri di Forlì, con lo spettacolo teatrale “Ta- pum”, realizzato dagli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di “Via Ribolle”. Ideazione e regia Paola Sabbatani, coordinamento e azioni sceniche a cura di Nadia Abbondanza. Per informazioni: 0543/63439.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento