menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Giotto a Padova, preso per il collo", torna 'Riflessi d'arte'

Giovedì 29 novembre alle ore 21 torna l' appuntamento con la minirassegna "Riflessi d'Arte", organizzata dal CRAL dei dipendenti della Cassa dei Risparmi di Forlì, giunta alla sua XVI Edizione

Giovedì 29 novembre alle ore 21 torna l’ appuntamento con la minirassegna “Riflessi d’Arte”, organizzata dal CRAL dei dipendenti della Cassa dei Risparmi di Forlì, giunta alla sua XVI Edizione. Come di consueto, le conversazioni sull’arte , integrate da un ricchissimo corredo di immagini , saranno curate e tenute dal professor Marco Vallicelli, presso l’Auditorium Cariromagna di via Flavio Biondo.

Se inizialmente questo miniciclo di due conferenze a stagione si basava sul confronto tra i grandi artisti del passato e i “colleghi” contemporanei (ad esempio, “Masaccio vs. Monet, Tintoretto vs. Kandinskij, Paolo Uccello vs. Magritte, Giorgione vs. Previati) , dallo scorso novembre 2011 si è rinnovato, all’insegna di una rilettura originale della Storia dell’Arte, attraverso insoliti aspetti.

Partendo dall’assunto che anche i grandi artisti, protagonisti del loro tempo e del loro mondo, per temperamento, percorso di vita, commissioni ricevute e frequentazioni, hanno finito per contaminare la loro opera con aspetti inerenti ai “pensieri dominanti”, per dirla con T.S.Elliot. “Giotto a Padova . Preso per il collo” è il tema del primo appuntamento, previsto per giovedì 29 novembre, alle ore 21.

Il secondo e conclusivo appuntamento, in programma giovedì 6 dicembre, avrà per tema “Renoir Impressionista. Mamma, oggi niente minestra”, sempre alle ore 21.

L’ingresso è libero .
Per informazioni:

Alberto Romagnoli (tel.0543-711245 – e-mail alberto.romagnoli@cariromagna.it).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento