menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il progetto fotografico 'Totally lost' da Forlì approda in Lussemburgo

Totally Lost non è una mostra. È un progetto aperto che ha coinvolto già oltre 200 fotografi da tutta Europa, raccogliendo quasi 2.500 foto

A cura del collettivo Spazi Indecisi e con il sostegno del progetto europeo Atrium, Totally Lost, il progetto, mostra visuale sui residui dell’architettura dei regimi totalitari del XX secolo in Europa, sarà in esposizione presso la Fondation de l'Architecture et de l’Ingenierie in Lussemburgo da martedì prossimo all'8 novembre.

Dopo l’esposizione visitata da quasi mille persone nel 2013 presso il Deposito delle Corriere Atr, edificio razionalista nel centro storico di Forlì, Totally Lost approda in Lussemburgo: un’occasione per raccontare attraverso fotografie, video e reperti i residui del patrimonio architettonico dei regimi totalitari in Europa e in particolare in Romagna. Un racconto visivo, senza giudizi o pregiudizi storici, che indaga gli spazi architettonici come frammenti da riconnettere all’interno di una rete di nuovi significati da attribuire, prospettando questi luoghi come meri contenitori per nuovi e “democratici” contenuti.

Totally Lost non è una mostra. È un progetto aperto che ha coinvolto già oltre 200 fotografi da tutta Europa, raccogliendo quasi 2.500 foto, 60 video e mappato oltre 250 luoghi da “dimenticare” attraverso la piattaforma www.totallylost.eu. Edifici di valore storico ed architettonico in stato di abbandono: luoghi di produzione, edifici istituzionali, abitativi, di villeggiatura, luoghi di indottrinamento alle idee della politica del tempo. Il percorso e la partecipazione sono il senso stesso del progetto e costringe ad interrogarci, non per chiudere definitivamente con il passato, ma per capire come prospettare questo patrimonio nel futuro. Il nostro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento