menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jce Network Festival 2011

Martedì 26 luglio, nella splendida cornice di Piazza Cavour a Predappio Alta inizia ufficialmente un mese di Jazz, Classica, Etnica e Popolare con il JCE Network Festival 2011

Martedì 26 luglio, nella splendida cornice di Piazza Cavour a Predappio Alta inizia ufficialmente un mese di Jazz, Classica, Etnica e Popolare con il JCE Network Festival 2011. Un appuntamento che anno dopo anno si consolida caratterizzando l’estate in musica del forlivese. La XV edizione (che ha la Scuola di musica di Bertinoro “Dante Alighieri” come promotrice e fondatrice) inizierà alle ore 22 con il concerto di Giorgio Canali (di origini predappiesi ed ex componente dei CCCP) alla guida dei Rossofuoco.

Con un misto di rock, folk e grande esempio di cantautorato, daranno il via al festival dell’estate. La prima location non poteva quindi che essere Predappio, uno dei Comuni che hanno sposato l’iniziativa. L’evento è a ingresso gratuito. Bertinoro invece ospiterà il secondo appuntamento in programma per il 28 luglio. La Piazza della Libertà suonerà brit-pop grazie ai 4Liverpool che eseguiranno un omaggio ai Beatles nientemeno che con una orchestra alle loro spalle con sullo sfondo il favoloso panorama della valle. Anche qui l’ingresso è gratuito.

L’obiettivo del Festival è di creare un luogo territoriale e temporale dove dare spazio alle intelligenze artistiche e dove realizzare progetti. - dice Luigi Pretolani Presidente della Scuola Musicale Dante Alighieri di Bertinoro promotrice della rassegna - Anche in questa edizione intelligenze artistiche del territorio entreranno in connessione con artisti di livello internazionale”.

Il Jce Network festival si fa forte delle grandi competenze maturate in quattordici edizioni e anche quest’anno porta sul palco di numerosi comuni del forlivese artisti di grande spessore. Tra questi spiccano prime parti del Teatro alla Scala, musicisti jazz e di musica popolare noti nel panorama nazionale ed internazionale. Un network di sette comuni ospiterà 23 concerti, di cui due all’alba nella suggestiva cornice della Rocca del Barbarossa che aprirà i cancelli per l’occasione, l’esibizione dei 4Liverpool che interpreteranno brani dei Beatles con un’orchestra alle proprie spalle in un’esibizione quantomeno inusuale.

Una delle caratteristiche di questa edizione che completa lo spessore del festival sarà l’esecuzione dei 6 Concerti Brandeburghesi composti da Johann Sebastian Bach durante la sua permanenza a Kothen (Sassonia) dal 1717 al 1723. L’esibizione sarà divisa nelle sue sei componenti che andranno ad arricchire la “scaletta” di sei giorni diversi. Una vera e propria chicca che unisce e arricchisce le serate estive della provincia. Altro appuntamento imperdibile è previsto per il 16 Agosto con "Armonia delle sfere", una serata di musica e astronomia con osservazioni astronomiche che vede la partecipazione dell'astrofisico Bruno Marano.

Il ricco cartellone di quest’anno articolato in 4 percorsi: Jazz, Classica, Popular e Etnica - l’ultimo dei quali, il ‘Festival di musica popolare’, si svolgerà dal 26 al 28 agosto a Forlimpopoli.

Il programma dei concerti è disponibile sul sito www.bertinoromusica.it.

I Comuni che ospitano la rassegna sono:

Comune di Bertinoro (primo promotore dell’iniziativa), Comune di Forlimpopoli, Comune di Meldola, Comune di Forlì, Comune di Castrocaro, Comune di Predappio, Monteleone, Roncofreddo. Le associazioni in campo sono Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Associazione Officina Idee, Borgo Sonoro e la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Scuola musicale Dante Alighieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento