La musica di Moro & the Silent Revolution per il film "The Lodger" di Hitchcock

  • Dove
    Museo Mambrini di Pianetto
    Indirizzo non disponibile
    Galeata
  • Quando
    Dal 26/07/2020 al 26/07/2020
    21.15
  • Prezzo
    5 euro
  • Altre Informazioni

Domenica 26 luglio, ore 21,15, al Chiostro del Museo Mambrini a Pianetto si dà voce al cinema di Alfred Hitchcock. Moro & the Silent Revolution, ovvero Massimiliano Morini (chitarra elettrica, DJing) e Checco Girotti (percussioni), prropongono l'accompagnamento musicale dal vivo di "The Lodger: A Story of the London Fog", fil muto di Alfred Hitchcock del 1927.

The Lodger fu considerato dal regista "il primo vero film alla Hitchcock". Suspense, labilità del confine tra bene e male, semplificazione assoluta dei meccanismi narrativi sono le marche di stile che diventeranno la firma del "maestro del brivido".

Moro & the Silent Revolution si sono formati nel 2010 per dare corpo alle canzoni di Massimiliano Morini. Il loro folk-pop angloamericano è arrivato su BBC6, Rai Radio1, Radio2, Radio3 e Radio24, e ha fatto da sigla e colonna sonora al programma televisivo Orto e mezzo (Laeffe).

Biglietto d'ingresso: 5 euro, obbligatoria la prenotazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Si torna a cantare: i Magic Queen al Teatro Testori

    • da domani
    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Teatro Testori

I più visti

  • A passeggio per la città: sei camminate per scoprire angoli e curiosità di Forlì

    • 10 maggio 2021
    • centro storico
  • Torna sotto i portici della piazza il mercatino dell'antiquariato

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • portici di piazza Saffi e Corso Della Repubblica
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Si torna a cantare: i Magic Queen al Teatro Testori

    • oggi e domani
    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Teatro Testori
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento