“La vita sospesa”, il libro che racconta Forlì ai tempi del Coronavirus

In occasione della propria festa la parrocchia di San Lorenzo in Noceto, in viale Dell’Appennino, 837, ospita giovedì alle 20.45 la presentazione del libro “La vita sospesa. Forlì ai tempi del Coronavirus”.

Il volume, edito dalla cooperativa “L’Almanacco”, propone il resoconto cronologico, attraverso gli scatti realizzati dal fotoreporter Fabio Blaco e i testi di Mario Proli, Gaetano Foggetti e Gavino Cau, dei 100 giorni in cui Forlì – come il resto d’Italia – è rimasta totalmente chiusa per l’esplosione dell’emergenza della pandemia.

Da febbraio fino all’inizio di giugno un periodo storico racchiuso in 160 pagine e 250 foto, suggestive, in molti casi inedite, che permettono di rivivere quei momenti difficili e a volte drammatici attraverso luoghi e situazioni che i forlivesi non hanno potuto vedere costretti come sono stati alla “clausura”.

Ne parlano: Fabio Blaco, fotoreporter autore delle immagini; Gaetano Foggetti per la cooperativa “L’Almanacco” e il parroco di San Lorenzo in Noceto e San Martino in Strada don Massimo Masini. La sala parrocchiale che ospiterà l’incontro garantisce il distanziamento secondo la normativa anti-Covid 19.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La mostra "il Muraglione che unisce" fa tappa a Portico di Romagna

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Portinari a Portico di Romagna
  • "Papere & Paperi in città", le foto di Stefano Silvestroni in Pediatria

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 19 dicembre 2020
    • Reparto di Pediatria - Ospedale Pierantoni - Morgagni
  • In mostra le opere dei 60 finalisti della "Arteam Cup"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 24 ottobre al 5 dicembre 2020
    • Fondazione Dino Zoli
  • Online i 4 cortometraggi di "Very shorts. La possibilità di un'isola"

    • Gratis
    • dal 19 novembre al 10 dicembre 2020
    • online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento