Le "bonus track" del Buon Vivere: arrivano Daria Bignardi e Stefano Sgambati

  • Dove
    online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/12/2020 al 09/12/2020
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Partono mercoledì 9 dicembre alle 21, (sul sito del Festival del Buon Vivere, sui social e sul canale 670 del digitale terrestre, il canale di Radio studio Delta,  le “BV bonus track” ovvero le interviste in forma di conversazione curate da Corrado Ravaioli con diversi autori italiani. Ad aprire la rassegna Daria Bignardi e Stefano Sgambati che presentano rispettivamente “Oggi faccio azzurro” (Mondadori, 2020) e “I divoratori” (Mondadori, 2020).

Nel libro di Bignardi Galla, da quando è stata lasciata dal marito, improvvisamente e senza spiegazioni, passa le giornate sul divano a fissare la magnolia grandiflora del cortile, fantasticando di buttarsi dal balcone per sfuggire a un dolore insopportabile di cui si attribuisce ogni colpa. Esce di casa solo per vedere la psicanalista Anna Del Fante o per andare in carcere. «Da quando Doug mi ha lasciata sto bene solo dentro. Canto con altre dieci volontarie in un coro di detenuti tossicodipendenti. Anche io devo disintossicarmi.» Durante il primo viaggio da sola, a Monaco di Baviera, entra per caso in un museo dove è allestita la mostra della pittrice tedesca Gabriele Münter. Galla, che da ragazza studiava arte, ricorda solo che la Münter era nel gruppo del Cavaliere Azzurro con Vasilij Kandinskij. Ma quel giorno le sue opere «così piene di colore e prive di gioia» la ipnotizzano. Da quel momento la voce di Gabriele entra nella vita di Galla: la tormenta, la prende in giro e intanto le racconta la sua lunga storia d'amore con Kandinskij, così simile a quella di Galla con Doug. Mentre il dialogo tra le due si fa sempre più animato, la strada di Galla incrocia quella di altri due pazienti di Anna Del Fante: Bianca, un'adolescente che non riesce più ad andare a scuola, e Nicola, seduttore compulsivo e vittima di attacchi di panico. Le imprevedibili conseguenze di questo incontro potrebbero cambiare le vite di tutti e tre. Una storia irresistibile – a tratti comica e a tratti struggente – che mescola leggerezza e profondità, grazia e tenerezza, esplorando il nostro rapporto con il dolore, che è poi il nostro rapporto con noi stessi.

Diverso il mood del romanzo di Sgambati. Non è una serata come le altre nel prestigioso Palazzo Senso, ristorante gourmet dell'Hotel Principe di Savoia di Milano. I piatti concepiti dallo chef Franco Ceravolo, monumento della gastronomia italiana, atterrano con grazia sui tavoli finemente apparecchiati, trasportando i clienti in un universo sensoriale stroboscopico impossibile da dimenticare. Ma nell'aria serpeggia una strana eccitazione e tutti gli occhi sono puntati verso il centro della sala, lì dove siede "una creatura di perfezione impossibile, ancestrale, l'uomo più bello che si sia mai visto". È Daniel William King, stella assoluta di Hollywood, accompagnato dalla sua bellissima moglie…

“Queste bonus track del Buon Vivere – dichiara Corrado Ravaioli - nascono dal desiderio di dare continuità al format “Il buon vivere in un libro”. Abbiamo realizzato interviste agli ospiti presenti all’interno rassegna insieme ad alcuni contribuiti registrati a special guest fuori programma che possono offrire nuovi punti di vista, allargando così le narrazioni sul tema. Siamo convinti che ognuno di noi possa contribuire alla costruzione di un racconto collettivo fondato su una società più equa, libera da condizionamenti e pregiudizi”.

BV bonus track prosegue venerdì 11 dicembre con Maura Gancitano con “Liberati della brava bambina”, mercoledì 16 dicembre Paola Barbato con “Il diario del giorno dopo”, mercoledì 23 dicembre Vera Gheno con “Femminili singolari” e mercoledì 30 dicembre Yole Signorelli con “Anestesia”. Tutti gli incontri saranno trasmessi alle ore 21 sui canali del festival e sul canale 670 di Radio Studio Delta del digitale terrestre ma, come anche gli altri incontri del Festival del Buon  Vivere, resteranno visibili sulle pagine social e sul sito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • François Hartog e Roberto Balzani rileggono la storia contemporanea attraverso il "presentismo"

    • Gratis
    • 6 maggio 2021
    • online
  • "Quante storie nella Storia": una settimana di eventi digitali con i patrimoni d'archivio

    • Gratis
    • dal 3 al 9 maggio 2021
    • online
  • "Birmania, democrazia interrotta": videoconferenza a sostegno del popolo birmano

    • Gratis
    • 5 maggio 2021
    • online

I più visti

  • A passeggio per la città: sei camminate per scoprire angoli e curiosità di Forlì

    • 10 maggio 2021
    • centro storico
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Si torna a cantare: i Magic Queen al Teatro Testori

    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Teatro Testori
  • Alla scoperta del bosco incantato, fra trekking e leggende

    • 9 maggio 2021
    • Bocconi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento