Leo Cimpellin, "Il Leone del Fumetto": mostra fino al 15 maggio alla Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle"

Alla Fumettoteca Alessandro Callegati “Calle”, allo Spazio Espositivo, dall'1 aprile al 15 maggio è visitabile il percorso fumettistico espositivo dedicato a un artista fumettista eccezionale e noto in tutto il mondo: "Il Leone del Fumetto", dedicata Leo Cimpellin, scomparso due anni fa. Si tratta di una delle più grandi esposizioni a livello nazionale con 50 originali, anche inediti, del 'maestro' e rappresenta il percorso di questo autore così prolifico da aver disegnato personaggi propri e di altri autori, come Superman, Jonny Logan, Diabolik, Carletto Sprint, Tribunzio, Nat Never, e tantissimi, veramente tantissimi altri personaggi che hanno felicemente accompagnato l’adolescenza di tante generazioni di lettori appassionati del fumetto. Ingresso libero su prenotazione e visite guidate anche di mattina per scolaresche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Dopo Singapore torna in Romagna la mostra fotografica “Gradazioni di luce”

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 19 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Fondazione Dino Zoli
  • Giorgia Teti entra "nell'Anima" nella sua mostra fotografica

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2019 al 1 febbraio 2020
    • Il Burghetto

I più visti

  • Tutto il gusto della carne alla Notte Rosa Maiale

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • Rocca di Forlimpopoli
  • Torna a Forlì il mentalista Francesco Tesei con il nuovo spettacolo "Human"

    • dal 17 al 18 gennaio 2020
    • Teatro Il Piccolo
  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento