rotate-mobile
Manifestazioni Civitella di Romagna

La Befana si cala dalla torre civica: Civitella fa il pienone

Tantissime persone, ma sopratutto tanti bambini, hanno affollato piazza Matteotti e le vie limitrofe a Civitella di Romagna per vedere, per il terzo anno consecutivo, la Befana calarsi dalla torre civica dell'orologio

Tantissime persone, ma sopratutto tanti bambini, hanno affollato piazza Matteotti e le vie limitrofe a Civitella di Romagna per vedere, per il terzo anno consecutivo, la Befana calarsi dalla torre civica dell'orologio nel piccolo paese dell'alta val Bidente. La serata, iniziata alle 20 circa del 5 gennaio con musica e prodotti tipici locali offerti dai negozianti civitellesi, il tutto in una festosa atmosfera riscaldata dal falò al centro della piazza, è proseguita successivamente con i canti tradizionali di diversi gruppi di pasqualotti di Civitella, per concludersi alle 22.30 circa con l'evento clou del programma.

Tra lancio di palloncini, giocattoli e dolci, la Befana si è infatti calata dalla torre civica, simbolo di Civitella, per abbracciare poi tutti i numerosissimi bambini accorsi per salutarla. A loro la vecchietta ha offerto dolci e calze, il tutto incorniciato dai fuochi d'artificio che, partendo dalla sommità della torre stessa, illuminavano a giorno il cielo civitellese.

Befana a Civitella

La serata è stata organizzata grazie all'impegno dei volontari dei Vigili del Fuoco di Civitella, associazione Asterix, Pro Loco di Civitella, associazione Carnevale Civitellese, associazione Diego Fabbri, associazione Fiera dei Santi, Auser, Avis, con il patrocinio del Comune di Civitella di Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Befana si cala dalla torre civica: Civitella fa il pienone

ForlìToday è in caricamento