Santa Sofia, festeggiamenti per l'Epifania: appuntamenti per grandi e piccini

Con l’arrivo dell’Epifania, ci si prepara a concludere i festeggiamenti di inizio anno. A Santa Sofia, dove la tradizione della “Befana” è molto forte, sono in calendario iniziative per grandi e piccini. Si parte sabato, alle 15.30 al Refettorio dell’Ostello. Qui, il Cif di santa Sofia, in collaborazione con Pro Loco, Comune e Centro per le Famiglie, aspetta tutti i bambini per uno spettacolo da togliere il fiato. Arriverà infatti a Santa Sofia il nostro amico Andro per raccontare una storia incredibile: “Hanno rapito la Befana!!”, e ci sarà bisogno dell’aiuto di tutti i bambini per liberarla! Se ci riusciremo, la Befana porterà calze e dolcetti a tutti!
 
Come vuole la tradizione, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio ci si ritrova invece per cantare la Pasquella: un tempo i gruppi di Befanotti passavano di casa in casa, per augurare buon anno a tutte le famiglie. Quest’anno, le Befane si riuniranno in piazza Curiel, a partire dalle 20 di domenica. Sul palco si alterneranno i vari gruppi di Befane e gli stornellatori, mentre una giuria premierà il gruppo migliore. Per riscaldarsi Alpini, Pro Loco e Tre Ponti Sport Fishing prepareranno vin brulè, salsicce e bruschette. Anche nelle varie frazioni si rinnova la tradizione della Befana: Biserno, Camposonaldo, Spinello… ogni comunità ha la sua “Befana” che fa visita a case e locali, mentre a Corniolo e Campigna la Befana e i Befanotti sostano soprattutto nei bar, ristoranti e alberghi, tra canti, stornelli e caramelle per i più piccoli.
 
Fino a lunedì, infine, sarà possibile ammirare “Le vie dei presepi” a Corniolo, la rassegna organizzata dalla Pro Loco Corniolo Campigna: decine di natività piccole e grandi, realizzate con le classiche statuine o con materiali originali: pasta, conchiglie e lana. Oltre ai presepi realizzati dalla Pro Loco, è possibile ammirare anche i lavori realizzati per il concorso indetto dalla Pro Loco e vinto da Claudia Pini, con il grande presepe in legno che si ispira all’opera di Antonio dall’Omo, artista bolognese.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A passeggio per la città: sei camminate per scoprire angoli e curiosità di Forlì

    • 10 maggio 2021
    • centro storico
  • Danza, esplorazione urbana e graffiti nel weekend tra l'Ex Atr e i Portici

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • EXATR, Portici

I più visti

  • A passeggio per la città: sei camminate per scoprire angoli e curiosità di Forlì

    • 10 maggio 2021
    • centro storico
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Si torna a cantare: i Magic Queen al Teatro Testori

    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Teatro Testori
  • Alla scoperta del bosco incantato, fra trekking e leggende

    • 9 maggio 2021
    • Bocconi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento