In omaggio a Dante Alighieri: si rinnova a Bertinoro l'antico rito dell'ospitalità

Da mercoledì 2 a domenica 6 settembre si rinnova a Bertinoro l'antico rito dell'ospitalità. L'appuntamento sotto la Colonna delle Anella è stato arricchito anche quest'anno da spettacoli, mostre, cerimonie, concerti, recital e incontri che animeranno i giorni e le notti del "balcone di Romagna". Il titolo scelto per l’ottantanovesima edizione della Festa dell’Ospitalità è “Le donne e' cavalier, li affanni e gli agi”, un omaggio a Dante Alighieri nel 750° della sua nascita.

Il verso è tratto dal XIV Canto del Purgatorio quando il ghibellin fuggiasco incontra Guido Del Duca. Agli occhi di Dante, Del Duca rappresentò con Arrigo Mainardi l'età d'oro bertinorese. A questi ultimi si deve, tra l’altro, l’erezione della Colonna delle Anella o dell’Ospitalità che, ancora oggi, è il simbolo di Bertinoro e attorno alla quale, da ben 89 anni, si celebra la sua festa più importante. La festa dell’Ospitalità di quest’anno sarà anche l’occasione per proseguire il progetto Profumi e sapori di un territorio appassionato, pensato e presentato a Expo nel mese di agosto quando Bertinoro, Castrocaro, Predappio e Forlimpopoli sono stati per due giorni i protagonisti della piazzetta Emilia-Romagna. Visite guidate ad aziende vitivinicole e la possibilità di assistere al rito della vendemmia completeranno le occasioni per conoscere il territorio i suoi profumi e i suoi sapori.

Altra novità dell’edizione 2015 è il concorso “Fotografa l'ospitalità”, aperto a tutti i fotografi, professionisti e non. L'iscrizione al concorso è gratuita e saranno ammesse esclusivamente fotografie scattate nel territorio di Bertinoro dal 2 al 6 settembre. Accanto ai tradizionali stand con cucina romagnola e quello della città tedesca di Kaufungen, gemellata con Bertinoro, che offrirà i classici wurstel e birra, l’offerta gastronomica quest’anno sarà arricchita anche dallo stand di Zola Predosa che proporrà le tipiche tigelle con mortadella IGP e aceto balsamico. Non mancherà il miglior Pignoletto, vanto delle colline bolognesi. Altra città che porterà i profumi e i sapori del mare sarà Cervia con un menù di pesce.

Ricco il calendario di eventi anche in campo culturale con la mostra dei pittori Angelo Ranzi, Mario Di Cicco e Roberto Casadio incentrata sulla Divina Commedia e poi il tradizionale Omaggio a Spaldo, premiazione del concorso di poesia dialettale dedicato ad Aldo Spallicci e per finire il Premio Ermete Novelli che quest'anno sarà conferito a Valeria Valeri. Musica, tanta musica. L'evento musicale clou sarà la decima edizione di Fricò Royal, la notte bianca bertinorese, in programma venerdì 4 settembre, ma anche nei giorni precedenti e seguenti ci sarà solo l'imbarazzo della scelta con i Musicanti di San Crispino, i Moka Club, i Margò, la 3Monti Band e tanti altri che animeranno piazze e strade di Bertinoro.

PROGRAMMA

Mercoledì 2 settembre

Palazzo Comunale, Bertinoro, ore 20.00
Inaugurazione della mostra  Inferno, Purgatorio e Paradiso a cura degli artisti  ANGELO RANZI, MARIO DI CICCO, ROBERTO CASADIO

Palazzo Comunale, Bertinoro, ore 21.00
OMAGGIO A SPALDO (XIV edizione). Premiazione del Concorso di poesia dialettale dedicato ad Aldo Spallicci a cura dell'Accademia dei Benigni. A seguire Concerto di musica della tradizione spallicciana e canzoni della Grande Guerra con l’ocarina di Michele Carnevali e la fisarmonica di Primo Montanari.

Giovedì 3 settembre

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 19.00
La grande cena dell’ospitalità a cura delle Associazioni “La Pantofla” - I Pescatori di Cervia - Chi Burdel Comitato Manifestazione Gemellaggi

Piazza G. del Duca, Bertinoro, dalle ore 21.00
TONIGHT FALLS in collaborazione con La Svineria 

Piazza della Libertà, Bertinoro, dalle ore 21.30
Divertimento e musica con i MUSICANTI DI SAN CRISPINO

Venerdì 4 settembre

Vie del Centro Storico, Bertinoro, dalle ore 21.00
FRICÒ ROYAL I COLORI DELLE ARTI E DELLE CULTURE. Dalle nove di sera alle quattro di mattina musica, danze, mercatino dei prodotti tipici


Sabato 5 settembre

Chiesa di San Silvestro, Piazza E. Novelli, Bertinoro, ore 17.00
VII edizione del PREMIO E. NOVELLI. Saluti di benvenuto del Sindaco di Bertinoro, Nevio Zaccarelli. Consegna del Premio all’artista VALERIA VALERI

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 16.00
Escursione con degustazione. Escursione a piedi condotta dalla guida CAI di Bertinoro Cammina, con sosta degustazione presso alcune aziende vitivinicole di Bertinoro - Partecipazione gratuita

Pieve San Donato di Polenta, ore 18.00
Itinerari danteschi. Visita guidata gratuita alla pieve di Polenta, Bertinoro e Museo interreligioso

Piazzetta del teatro, Bertinoro, ore 19.00-22.00
Animazione per bambini in collaborazione con l'Associazione Bertinoro&20

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 21.30
Grande spettacolo e concerto dei MOKA CLUB

Via Mainardi, Bertinoro, ore 21.30
STANDARD TRIO in collaborazione con Enoteca Bistrot Colonna

Domenica 6 settembre

Piazza Garibaldi, Bertinoro, ore 10.00
CORTEO STORICO DELL'OSPITALITÀ e premiazione del Vignaiolo Nuovo

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 10.30
RITO DELL'OSPITALITÀ 

Piazza della Libertà, Bertinoro, dalle ore 16.30
DANTE in ROMAGNA. Intervento a cura della Prof.ssa Manuela Racci. La Romagna nella Divina Commedia.
TRIO IFTODE in collaboranzione con l'Associazione Scuola Musicale di Bertinoro

Piazzetta del teatro, Bertinoro, dalle ore 18.00
Apericena con DJ in collaborazione con l'Associazione Bertinoro&20

Via Mainardi, Bertinoro, dalle ore 19.00
DJ Session ROBY BONARDI in collaborazione con Enoteca Bistrot Colonna

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 20.30
Grande concerto con l'orchestra 3MontiBand

Piazza G. del Duca, Bertinoro, dalle ore 20.30
Musica dal vivo con il gruppo I MARGÒ in collaborazione con La Svineria

Piazza della Libertà, Bertinoro, ore 23.00
FUOCHI D'ARTIFICIO

Stand Gastronomici. In funzione da mercoledì 2 settembre in piazza della Libertà. Ogni giorno saranno proposti nuovi menu, con tante e diverse possibilità: dal romagnolo tradizionale, al pesce, alla mortadella di Bologna con aceto balsamico, ai wurster e birra di Germania. 
Banco VINI di Bertinoro e della Romagna. Giovedì, sabato e domenica sarà allestito uno speciale banco di assaggio e vendita dei vini a cura dell'Associazione Italiana Sommelier – Romagna, in collaborazione con il Consorzio “Vini di Bertinoro”.

Pieve di Polenta. In occasione della Festa dell'Ospitalità l'antica pieve, che fu visitata anche da Dante Alighieri, resterà aperta tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 17.30. Il pomeriggio di domenica 6 settembre inoltre sarà presente una guida per accogliere coloro che vorranno visitare la Pieve con visite guidate, ad ingresso gratuito, alle 15.00, alle 16.00 e alle 17.00.

Museo Interreligioso. Apertura dal 2 al 4 settembre dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Il 5 e il 6 settembre l'apertura sarà invece dalle 15.30 alle 18.30. Biglietto d'ingresso: intero 4 euro, ridotto 3,50 euro..

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Farsi belle per aiutare chi combatte il cancro: torna "Una piega per lo Ior"

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Enfap
  • Il centro storico si riempie di torrone e dolci per la fiera di Santa Caterina

    • Gratis
    • 25 novembre 2019
    • centro storico
  • "The Greatest Coffe Maker", ecco il concorso-evento dedicato al caffé

    • dal 21 al 23 novembre 2019
    • Grand Hotel Forlì

I più visti

  • Ritrovare l'armonia con il Percorso Armonie Naturali

    • dal 4 novembre al 15 dicembre 2019
    • Grand Hotel Terme della Fratta
  • Tra regali, presepi, alberi e opere d'arte torna alla fiera "Natalissimo"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • Sapori del territorio e antichi mestieri alla Sagra del Tartufo Bianco del Bidente

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Cusercoli
  • Farsi belle per aiutare chi combatte il cancro: torna "Una piega per lo Ior"

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Enfap
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento