Torna "Happy Family Expo" e si arricchisce di novità non solo per bambini

  • Dove
    Fiera di Forlì
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/02/2016 al 28/02/2016
    dalle 9 alle 19
  • Prezzo
    12 euro intero, 8 euro didotto
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Sabato mattina a partire dalle 9 le porte della fiera di Forlì si aprono su “Happy Family Expo”; l'appuntamento dedicato a tutte le famiglie del territorio e non solo è giunto alla quarta edizione e quest'anno non mancheranno diverse novità affiancate dal tradizionale clima ludico e educativo dell'evento. La fiera si tiene nelle giornate di sabato e domenica dallr 9 alle 19.

Novità 2016 – Quest'anno la fiera ospiterà un talk show televisivo dal titolo “Happy Family alimenta la vita” durante il quale si approfondirà il contributo svolto dalla famiglia e dalla scuola per educare i giovanissimi a una corretta alimentazione. Sarà un occasione per dialogare con i bambini e i genitori attraverso un linguaggio semplice e chiaro grazie alla partecipazione di Elisa Mazzoli, scrittrice e narratrice per l'infanzia. Interverranno anche Rosa Marzullo, insegnante; Barbara Capellini, coordinatrice di “Alimenta la mente”; Sandra Valgimigli, pediatra; Sara Biondi, dietista; Sergio Vitali, neuropsichiatra infantile; Domenico Scarpellini, presidente del mercato ortofrutticolo di Cesena e molti altri. Il talk show, diretto da Sauro Angelini, avrà una durata di 90 minuti e inizierà alle ore 11 di sabato. Sarà ripreso dalle telecamere di Agrilinea e successivamente pubblicato sul circuito televisivo (emittenti regionali e su piattaforma Sky) e sul portale online www.agrilinea.tv. 

Altra novità della quarta edizione sarà la presenza di “Happy Farm”, ovvero la ricostruzione di una fattoria romagnola dove i bambini potranno conoscere animali dell'aia, giochi di una volta e la tradizione della nostra realtà contadina; vi sarà inoltre un'area dedicata alla pesca dove i bambini si trasformeranno in piccoli pescatori e impareranno a conoscere i pesci delle nostre acque. Infine, sempre per quanto riguarda il settore animali, sarà presente un'area dedicata al rapporto tra cane e bambino e alla pet therapy.

Attualità e formazione - Happy Family Expo 2016 si apre a temi attuali e si apre, all'interno di un contesto apparentemente ludico e leggero, anche a questioni delicate ma importanti. Quest'anno il team organizzativo a scelto di puntare particolarmente sul maltrattamento delle donne, sul rispetto delle pari opportunità e delle differenze di genere. Diverse sono infatti le iniziative che, con strategie e modalità diverse, mirano a rafforzare la cultura del rispetto: il convegno “Uomini parlano di uomini” si terrà venerdì e sarà aperto ad operatori che lavorano nel campo del sociale ma non solo, mentre il seminario “Pari o dispari: il gioco del rispetto” di sabato è dedicato agli insegnanti. Per questi due eventi è necessario pre iscriversi attraverso il sito internet di Happy Family e la partecipazione è gratuita se ci si iscrive entro mercoledì. Queste tematiche continuano a permeare il week end fieristi con letture dedicate al tema per bambini e genitori e l'ubicazione di uno sportello informativo condotto da operatori del Centro donna di Forlì e del Centro uomini maltrattanti.

Le aree tematiche – Happy Family Expo si sviluppa su quattro padiglioni coperti, per una superficie complessiva di oltre 20 mila metri quadrati. Lo spazio è suddiviso in aree tematiche e il format prevede la compresenza, in ogni area, di attività commerciali, ludiche e culturali. La suddivisione prevede: un'area gioco, un'area sporto e tempo libero, una sezione dedicata alla cultura, una per spettacoli ed eventi, un'area istruzione e servizi, un'area alimentazione e un'area ambiente e sviluppo sostenibile.

Tra i vari partner associativi dell'evento si trovano l'Ausl Romagna, i cui esperti presenti svilupperanno diversi argomenti tra cui lo scottante tema delle vaccinazioni; le scuole del comprensorio che parteciperanno sia come spettatori recandosi alla fiera insieme alle classi, sia come espositori, presentando i progetti scolastici. “Quello di Happy Family Expo – afferma Raffaella Alessandrini, direttore dell'ufficio scolastico provinciale – è un format corale. Noi come scuole siamo presenti dalla prima edizione e crediamo molto nel progetto. Credo che l'idea vincente, che ha portato la kermesse ad un'importanza nazionale, sia quella di proporre qualcosa dedicato ai ragazzi e alle famiglie. Ci tengo a sottolineare che quest'anno, per la prima volta, la scuole si sono aperte e hanno deciso di esporsi, portando in prima linea le loro attività, mostrando cosa si fa a scuola”. Anche le istituzioni comunali collaborano e sostengono il progetto di Happy Family;

“In questi tempi strani – dichiara l'assessore all'istruzione Lubiano Montaguti - dove sembra che non sia necessario lottare per ottenere dei risultati, dove si pensa di poter fare soldi con i soldi e basta, è più che mai importante riportare l'attenzione sulle relazioni positive; cercare di trasmettere il messaggio che il nemico non è nel vicino di casa, nell'insegnante o addirittura nell'amico. Per ottenere ciò bisogna ricostruire quel circolo virtuoso che collega genitori, figli e educatori e questo è possibile solo se si realizza che le scuole e in generale gli ambienti di educazione non sono solo dei luoghi dove si consegnano i ragazzi, ma delle realtà e delle persone con cui è necessario creare relazioni vere e costruttive. Questo è l'obiettivo principale di Happy Family Expo”.

Non solo divertimento quindi, ma anche crescita personale sia per adulti che per bambini, questo è il pacchetto completo che offre Happy Family Expo. L'ingresso alla fiera è gratuito per tutti i bambini fino a 12 anni, per gli adulti il prezzo intero è di 12 euro, è previsto un abbonamento per i due giorni di 16 euro e la possibilità di stampare il biglietto online che permette di accedere ad un prezzo di 8 euro.

Sofia Fiori

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Annullata la sagra "Dovadola e i suoi sapori"

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • Centro storico di Dovadola
  • Con il Wwf si va alla scoperta dei tesori naturalistici delle colline forlivesi

    • dal 27 settembre al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Le Giornate Fai a caccia di meraviglie tra il canale Ravaldino e la Torre della Rondinaia

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento