menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il buon cibo si mangia in centro storico: è la volta di "GirAssaggia"

L’interesse è già elevato, come dimostrano le centinaia di biglietti venduti in prevendita. Ora “GirAssaggia, il Centro è Servito”, il nuovo evento proposto da Forlì nel Cuore, è pronto ad entrare nel vivo.

L’interesse è già elevato, come dimostrano le centinaia di biglietti venduti in prevendita. Ora “GirAssaggia, il Centro è Servito”, il nuovo evento proposto da Forlì nel Cuore, è pronto ad entrare nel vivo.
 
         L’appuntamento è per domani, domenica 29 settembre dalle ore 17 alle 21,30, quando si potrà finalmente andare alla scoperta dei 4 menù itineranti, ciascuno composto da 9 portate (dall’aperitivo al dolce e caffè) da gustare in altrettanti locali, per un totale di quasi 40 tra ristoranti, bar, pub, osterie, gastronomie, pasticcerie e gelaterie del centro storico coinvolti.
 
         Ogni itinerario è a tema, con tante delizie delizie pensate per l’occasione dai vari ristoratori, e vuole coinvolgere una diversa zona del cuore della città: il menù “Mari e Monti” vanta proposte di terra e mare degli esercenti dell’area del Borgo San Pietro, mentre le idee ed i piatti più “esotici” del “Mediterraneo” potranno essere scoperti tra Corso della Repubblica, via Regnoli, Oberdan, Piazza XX Settembre e via Fratti; il percorso “Dolce Salato” porterà in un circuito tra Corso Garibaldi e Piazza Saffi (con incursioni in P.tta XC Pacifici ed in via delle Torri), mentre scegliendo “Romagna… e non solo” si potranno assaggiare, in Corso Diaz e limitrofi, alcuni piatti della nostra tradizione accostati a sapori di altre regioni.
 
Per partecipare è sufficiente scegliere il proprio menù preferito ed acquistare il relativo carnet: quelli rimasti invenduti dalla prevendita si potranno trovare domani dalle ore 15 presso l’info-point di Forlì nel Cuore che verrà allestito all’inizio di via delle Torri (angolo Piazza Saffi) al costo, estremamente conveniente, di 16 euro. Insieme al carnet, ai partecipanti verrà consegnato anche un calice con il quale degustare i pregiati vini del territorio (e non solo) serviti in abbinamento con i vari piatti, unitamente ad una tasca che conterrà anche un “dolce” omaggio della Cioccolateria Gardini.
 
A quel punto si potrà veramente partire per il proprio itinerario tra i sapori e le eccellenze dei ristoratori del centro di Forlì: in ogni locale sarà sufficiente mostrare uno dei nove ticket del carnet che verrà ritirato dell’esercente attestando la consumazione, la quale potrà avvenire all’interno oppure all’aperto, nelle vie e nelle piazze arredate con tavole imbandite e panche.
 
A questo proposito, l’iniziativa vuole promuovere la fruizione del centro città in modalità ecologica, tramite l’uso dei mezzi pubblici e la circolazione pedonale, prevedendo lievi modifiche temporanee alla circolazione e all’accesso al centro. Inoltre, per mantenere il decoro urbano e favorire un comportamento consapevole da parte degli avventori, l’organizzazione di GirAssaggia ha predisposto la fornitura di stoviglie e materiali d’uso per apparecchiare in carta e plastica, monouso ed ecologici, grazie alla collaborazione con Pieri Group, azienda cesenate leader in Emilia Romagna nel settore della detergenza. Punti di raccolta dei rifiuti inoltre verranno posizionati nei pressi dei locali e nelle più frequentate zone di passeggio.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.
I dettagli dei 4 menù ed altre informazioni sull’evento sono disponibili su www.forlinelcuore.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento