menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conclusi i Mercoledì del cuore 2013. Gli organizzatori: "Edizione da record"

In tutto sono stati circa 250 gli eventi proposti, di cui 160 legati alla musica, una delle protagoniste della rassegna. Gli spettacoli hanno interessato ogni sera 17 vie e piazze del centro storico

“Sarà ricordata come un’edizione da record quella appena conclusa dei Mercoledì del Cuore, il tradizionale appuntamento estivo dell’estate che per due mesi ha riempito il centro storico di Forlì. Da inizio giugno a fine luglio, ognuna delle 9 serate dell’iniziativa (l’ultima delle quali aggiunta proprio su richiesta degli esercenti) ha visto una media di 5mila persone affollare il cuore della città per assistere a spettacoli per tutti i gusti tra musica, danza, sport, cultura ed animazione per i più piccoli”. Lo dicono gli organizzatori.

In tutto sono stati circa 250 gli eventi proposti, di cui 160 legati alla musica, una delle protagoniste della rassegna. Gli spettacoli hanno interessato ogni sera 17 vie e piazze del centro storico e quasi 30 locali pubblici associati a Forlì nel Cuore, la Società di promozione che per il quarto anno consecutivo ha organizzato la manifestazione. Non solo musica però: le iniziative hanno coinvolto infatti oltre 10 associazioni locali legate all'arte, allo sport ed alla solidarietà, così come 5 scuole di ballo del territorio, che hanno proposto spettacoli di vario tipo, dalle danze caraibiche a quelle orientali, dalla classica ai balli popolari romagnoli.

Ampio spazio hanno avuto anche le iniziative per le famiglie ed i più piccoli, alle quali è stata dedicata l’intera via Regnoli, con attività a tema tra laboratori d'arte e cucina e la presenza del Centro Cinofilo Dog Galaxy. Grande interesse, come sempre, per il ciclo di  visite guidate a cura di Gabriele Zelli e Marco Viroli, che quest’anno erano dedicate ai luoghi storici di intrattenimento di Forlì e hanno visto più di 1.200 presenze; a queste si è aggiunta, grazie al contributo di AGESCI, la possibilità di salire sul Campanile di San Mercuriale nei mercoledì di giugno, mentre nel corso delle 5 serate di luglio sono state organizzate altrettante visite guidate al monumento ad Icaro a cura del Fondo per la Cultura del Comune di Forlì.

Anche tanto sport nei Mercoledì del Cuore, tra i Campionati Italiani IFBT di Beach Tennis in Piazza Saffi e le esibizioni a cura di Forti e liberi, Polisportiva Edera e Gymnica96. Sempre in Piazza Saffi, ha rappresentato una novità di quest’anno “Il lavoro giovane nel cuore”, l’info point del Comune di Forlì a disposizione del pubblico alla ricerca di un impiego tra videocurriculum, simulazioni di colloqui, attività di orientamento e giochi di ruolo. Nel corso delle serate, anche la possibilità di fare shopping grazie alle aperture straordinarie dei 180 esercizi commerciali e locali associati a Forlì nel Cuore. Non da ultima, la solidarietà, con il coinvolgimento e la presenza di varie associazioni, da AVIS alla LAV, e l’organizzazione di eventi musicali come “Forlì for Friends”.

“I Mercoledì del Cuore – spiega Giorgia Mughetti, da qualche mese Presidente di Forlì nel Cuore – rappresentano un evento consolidato ed al contempo in continua crescita, come mostrano i numeri di questa edizione, nonché un elemento di forte attrattività anche nei confronti di chi non vive a Forlì; questo sicuramente per la loro capacità di offrire una proposta eterogenea, adatta ai giovani così come alle famiglie ed ai bambini. Ora il nuovo Cda lavorerà per proseguire questo trend positivo anche nella prossima edizione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento