menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aurelio Saffi 'vestito' di rosa per sostenere la lotta ai tumori

Sarà Federica Pellegrini, campionessa mondiale di nuoto ed attuale detentrice del record del mondo di stile libero, la testimonial dell'edizione 2011 della Campagna Nastro Rosa

Sarà Federica Pellegrini, campionessa mondiale di nuoto ed attuale detentrice del record del mondo di stile libero, la testimonial dell’edizione 2011 della Campagna Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione del tumore al seno e giunta alla XVIII edizione in Italia. Anche quest’anno alcuni monumenti a Forlì e Cesena verranno illuminati di rosa: a Forlì la statua di Aurelio Saffi e piazzale della Vittoria, mentre a Cesena la statua di papa Pio IV e la fontana della rotonda Torre del Moro

La Campagna Nastro Rosa, ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in 90 Nazioni, ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.
 
IL TUMORE AL SENO E L’IMPORTANZA DELLA DIAGNOSI PRECOCE
Sebbene negli ultimi anni si sia registrata una costante riduzione della mortalità, il tumore al seno è ancora il più frequente della popolazione femminile.  La sua incidenza è in costante crescita, anche nel nostro Paese, tanto che si prevede verranno diagnosticati, in quest’anno, oltre 41.000 nuovi casi. Tra le cause, l’allungamento dell’età media della popolazione femminile e l’aumento dei fattori di rischio. Vincere la malattia è possibile nella grande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all’anticipazione diagnostica.
 
LA CAMPAGNA NASTRO ROSA: LE INIZIATIVE DEL MESE DI OTTOBRE
Tante le iniziative che saranno realizzate, in tutta Italia, durante il mese di ottobre.
 
Inaugurazione della campagna 7 ottobre 2011
Presso sala della Taverna Verde a Forlì, serata musicale con intermezzi di letture delle opere delle partecipanti al I concorso letterario “Emozioni tra le righe”,con la partecipazione della Vociferando Band.
                                            
Monumenti illuminati di rosa
Nel mese di ottobre, l’Italia, e il resto del Mondo si tingeranno nuovamente di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno.
Una luce rosa, dunque, unirà anche quest’anno la nostra Penisola dal Nord al Sud, con tanti monumenti, edifici e statue che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere!
Grazie alla sensibilità delle amministrazioni e di Romagna Acque anche quest’anno verranno illuminati:
3 ottobre 2011 ore 19.30 a Forlì: statua Aurelio Saffi e Piazzale della Vittoria
5 ottobre 2011 ore 20.30 a Cesena: statua papa Pio IV e fontana della rotonda Torre del Moro
 
II edizione concorso letterario “Emozioni tra le Righe”
dedicato alle donne operate di tumore al seno,parenti ed amici che con loro hanno condiviso l’esperienza della malattia (bando nel sito www.lilt.fc.it)
 
 
Punti informativi
I volontari della LILT Forlì Cesena allestiranno nella giornata di Sabato 22 ottobre nelle due città, uno stand dove verranno distribuite alla popolazione brochure informative sul tumore al seno e i tradizionali nastrini rosa.
·      Forlì: dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30
·      Cesena: dalle 9.00 alle 13.30

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento