rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Manifestazioni Bertinoro

Nuovi percorsi al Museo Interreligioso, aperti con i Canti apocrifi di Sparagna e Rondoni

Organizzato dalla Fondazione Museo Interreligioso di Bertinoro, in collaborazione con il Comune di Bertinoro e con il contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, lo spettacolo ha visto la piazza gremita di pubblico

Magici alberi di carrubo, zingare gentili, turchi che interpretano i misteri cristiani: in un intreccio di voci antichissime tratte dalla cultura popolare nasce il concerto dei "Canti Apocrifi" di Ambrogio Sparagna, Davide Rondoni e i solisti dell’Orchestra Popolare Italiana, andato in scena in piazza della Libertà a Bertinoro nella serata di giovedì 16.
 
Organizzato dalla Fondazione Museo Interreligioso di Bertinoro, in collaborazione con il Comune di Bertinoro e con il contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, lo spettacolo ha visto la piazza gremita di pubblico, che ha applaudito le liriche di Rondoni e le musiche di Sparagna, cariche di quella verve popolare propria delle storie semplici, tratte dai Vangeli apocrifi, capaci di coinvolgere spettatori di ogni età.
 
Lo spettacolo ha aperto il nuovo percorso del Museo Interreligioso di Bertinoro, inserito nel più ampio progetto “Della ragione, della fede. Uomini insieme nel nome di Gesù, Yhwh, Allah”. Il progetto prevede la creazione di cinque nuove sezioni espositive del museo, per consolidare il suo ruolo come luogo permanente dedicato al dialogo, e come punto di riferimento per l'elaborazione del pensiero religioso e civile.

Canti apocrifi a Bertinoro (Foto Alessandra Salieri)


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi percorsi al Museo Interreligioso, aperti con i Canti apocrifi di Sparagna e Rondoni

ForlìToday è in caricamento