menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca, lavori a ritmo serrato per la preparazione dei falò

Nonostante il tempo non certo favorevole di questi giorni, i sostenitori dei due rioni il Borgo e il Mercato sono al lavoro lungo le sponde del fiume Montone a Rocca San Casciano dove il 6 aprile si svolgerà la tradizionale Festa del Falò

Nonostante il tempo non certo favorevole di questi giorni, i sostenitori dei due rioni il Borgo e il Mercato sono al lavoro lungo le sponde del fiume Montone a Rocca San Casciano dove il 6 aprile si svolgerà la tradizionale Festa del Falò, dopo aver innalzato qualche giorno fa lo "zerbale" cioè il palo attorno al quale viene costruito il pagliaio, i componenti di ogni rione sono ora alle prese con le ginestre raccolte nei giorni scorsi che vengono posizionate per creare pagliai alti oltre i 10 metri.

La pioggia di questi giorni non ha certo fermato le decine di ragazzi che con vera passione si adoperano per realizzare questa incredibile festa "ci sono stati anni in passato - ci racconta un ragazzo - che siamo andati agli "spini" (il taglio delle ginestre ndr) anche con il badile per liberare le ginestre dalla neve, non sono certo 2 gocce d'acqua che ci possono fermare".
I lavori continueranno anche in questi giorni e la Pro Loco invita a visitare il paese il 1 aprile in occasione della festa dell'anteprima del falò dove ci si potrà immergere nel clima della festa osservando dal ponte la costruzione dei pagliai insieme a tanta allegria e simpatiche coreografie dei rioni, merende con le piadine e i crescioni dei rioni e tante altre sorprese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento