menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sabato in Comune, il primo Forum sull’immigrazione della città

Sabato dalle ore 9 alle 13, la Sala del Consiglio comunale di Forlì ospiterà il primo Forum cittadino sull'immigrazione dal titolo "Migrare per lavorare". Il dibattito concentrerà l'attenzione su tematiche di particolare attualità

Sabato dalle ore 9 alle 13, la Sala del Consiglio comunale di Forlì ospiterà il primo Forum cittadino sull’immigrazione dal titolo “Migrare per lavorare”. Il dibattito concentrerà l’attenzione su tematiche di particolare attualità: flussi migratori, conoscenza della lingua italiana come requisito fondamentale per trovare occupazione, mercato del lavoro locale e bisogni di qualificazione professionale.L’iniziativa rappresenta anche un momento importante per l’attività della nuova Consulta dei Cittadini Stranieri.

Dopo l’apertura dei lavori da parte dell’assessore al Welfare  Davide Drei e uno spunto di riflessione affidato alla vicepresidente della Consulta Monica Veronica Padurean, tre relatori (uno per ogni aspetto specifico) introdurranno il confronto con interlocutori chiave del territorio. A sollecitare le riflessioni contribuiranno il dirigente della Prefettura di Forlì Cesena Michele Truppi, l’assessore provinciale a lavoro e formazione Denis Merloni e il saggista Pierantonio Zavatti, responsabile migrazioni delle Acli. Insieme a loro interverranno rappresentanti di Inps, Azienda Usl, Camera di Commercio, associazioni di categoria e organizzazioni sindacali, Confindustria, agenzie di lavoro interinale ed enti di formazione professionale. Chiuderà i lavori, facendo sintesi dei contributi, Endri Xhaferaj dell’Ufficio di Presidenza della Consulta stranieri.


L'organizzazione del Forum è supportata dal progetto europeo Immigration Policy 2.0, di cui il Comune di Forlì è partner. La programmazione ha l’obiettivo di sperimentare, attraverso i nuovi strumenti tecnologici, il confronto tra cittadini immigrati, amministratori, politici ed istituzioni del territorio  rispetto alla tematica del lavoro, sia a livello locale che a livello europeo. Il primo Forum, promosso dall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con la Consulta, tratterà la questione “lavoro” proponendo una lettura delle questioni emergenti a partire dalla crisi economica che taglia trasversalmente tutti i paesi europei e delle connessioni con la situazione occupazionale e in con l'immigrazione. L’iniziativa rappresenta anche un momento importante per l’attività della nuova Consulta dei Cittadini Stranieri che si è insediata nel giugno scorso a seguito di una tornata elettorale molto partecipata. La Consulta è formata da trenta membri dei quali 20 eletti a suffragio universale dai cittadini stranieri mentre dieci componenti sono nominati dal Comune in rappresentanza delle associazioni di cittadini stranieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento