Domenica, 14 Luglio 2024
Teatro / Santa Sofia

Paolo Cevoli, Gioele Dix, Amanda Sandrelli e tanti altri: svelata la ricca stagione del Teatro Mentore

"Ritengo che investire in cultura sia fondamentale per la comunità sotto molteplici punti di vista", dice il sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi

La stagione 2023-24 del Teatro Mentore di Santa Sofia è pronta per svelarsi al pubblico: un concentrato di prosa, comicità, musica e teatro ragazzi, con spettacoli che proseguiranno da dicembre ad aprile. Un cartellone messo a punto con la regia di Ruggero Sintoni per la prosa ed Elena Indellicati e Vanni Crociani per la musica. "Stagione dopo stagione, il Mentore si è ritagliato il suo spazio nel panorama culturale forlivese e lo ha fatto proponendo ogni anno spettacoli di qualità, artisti internazionali, collaborazioni solide - dice l'assessora alla cultura Isabel Guidi -. Anche la stagione che ci apprestiamo a presentare è davvero “multiforme” e questo se da un lato ci permette di coinvolgere pubblici diversi, dall'atro spinge gli spettatori ad avvicinarsi a generi magari mai visti prima: mi piace pensare che un giovane spettatore possa varcare la soglia del teatro per seguire un concerto di musica classica, così come che un amante del teatro comico possa essere incuriosito dall'esibizione di un mentalista".

La stagione comincia mercoledì 13 dicembre alle 21 con Federico Buffa e la sua “Milonga del fùtbol”, un gradito ritorno sulle scene santasofiesi per uno spettacolo dedicato ai grandi protagonisti del calcio. Anche il secondo protagonista della stagione è oramai “di casa” a Santa Sofia: Paolo Cevoli porterà la sua comicità sabato 13 gennaio alle 21 con lo spettacolo “Andavo ai 100 all'ora”, mentre sabato 27 gennaio alle 21 si esibirà Gioele Dix ne “Ai nostri tempi (biblici)”. Venerdì 9 febbraio alle 21.00 la coppia formata da Amanda Sandrelli e Gigio Alberti rappresenterà la commedia “Vicini di casa”, testo a tratti provocatorio e “scivoloso”, prima di lasciare spazio alla musica che arriverà domenica 3 marzo alle 21.00 con l'Orchestra SenzaSpine – già presente nella scorsa stagione – che proporrà “Il carnevale degli animali”. Sabato 16 marzo alle 21.00 avremo l'affascinante “Telepathy” di Francesco Tesei, il mentalista che riesce sempre a stupire il pubblico, mentre la stagione finirà “col botto” con il travolgente spettacolo “Let's twist again” dei Black Blues Brother, sabato 13 aprile alle 21.00.

A questo, si aggiunge una carrellata di proposte fuori abbonamento: si inizia martedì 2 gennaio, con il consueto appuntamento con il Jazz. Alle 21.15, infatti, si esibirà Sergio Cammariere Quartet, nell'ambito degli eventi organizzati dall'Associazione Dai de Jazz. A ruota, sabato 6 gennaio avremo “Enrichetta dal ciuffo” di Teatro Perdavvero, spettacolo per famiglie che verrà rappresentato alle ore 16.00 con la collaborazione dell'associazione CIF di Santa Sofia. Mercoledì 7 febbraio sarà la volta, invece, di Luca Mercalli: il famoso giornalista – nonché presidente della Società Meteorologica Italiana – affronterà un tema di grande attualità: la crisi climatica. Una serata di riflessioni, organizzata in collaborazione con AlberItalia.

A fine stagione, sabato 27 aprile si esibiranno gli Otto violoncelli di Torino: una formazione che propone un programma con le più belle colonne sonore cinematografiche, una serata organizzata in collaborazione con il Corpo Bandistico “C. Roveroni” e il cui ricavato sarà a favore dell'Associazione Musicale Roveroni. Come sempre, non mancheranno spettacoli appositamente pensati per le scuole: il 4 marzo ci sarà una replica del “Carnevale degli animali” dell'Orchestra SenzaSpine, mentre martedì 26 marzo Accademia Perduta/Romagna Teatri propone “Bella, bellissima!” e martedì 10 aprile il Collettivo La Corsa mette in scena “Capputtiello”.

"Ritengo che investire in cultura sia fondamentale per la comunità sotto molteplici punti di vista - dice il sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi -. Lo è per i cittadini santasofiesi, che possono accedere ad offerte di grande livello senza doversi spostare. Lo è, inoltre, perché nomi importanti richiamano pubblico che arriva da fuori, e questo porta vantaggio agli operatori economici, ai bar, ai ristoranti. Ne abbiamo avuto la prova pochi giorni fa, durante il Campigna – festival delle arti: abbiamo scommesso sulla presenza di Giovanni Truppi e il pubblico ha risposto con entusiasmo, è stato un successo vedere la Galleria d'arte contemporanea Vero Stoppioni riempirsi di giovani, che oltre ad ascoltare il concerto e ammirare le opere esposte, avranno avuto modo di visitare il paese e magari fermarsi a cena. Bisogna avere il coraggio di investire in cultura, questa amministrazione lo sta facendo e colgo l'occasione per ringraziare gli sponsor e chi è al nostro fianco per la realizzazione di questa stagione teatrale".

La stagione teatrale è stata realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Sofia, con il contributo di Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, Hera, Romagna Acque, Stabilimento Tipografico dei Comuni, Falegnameria Bussi, Del Campo, La Bcc Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, Cna Associazione territoriale di Forlì-Cesena e con la media partnership di Radio Bruno. Queste le modalità per sottoscrivere gli abbonamenti non nominativi (e quindi cedibili a terzi) al costo di 100 euro, presso la biglietteria del teatro: martedì 14 novembre dalle 16 alle 18:30 e giovedì 16 novembre dalle 10 alle 12:30 gli aventi diritto di prelazione (abbonati alla stagione 2022-2023) potranno acquistare l’abbonamento cumulativo presso la Biglietteria del Teatro Mentore. Per i nuovi abbonati, la biglietteria sarà aperta giovedì 23 novembre dalle 16:00 alle 18:30 e sabato 25 novembre dalle 10:00 alle 12.30. I biglietti per i singoli spettacoli sono acquistabili sul sito vivaticket, presso il teatro direttamente la sera dell’evento stesso e sono prenotabili telefonicamente a partire dal 1 dicembre contattando il numero 349 9503847 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 16, anche WhatsApp) oppure via e-mail teatromentore@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Cevoli, Gioele Dix, Amanda Sandrelli e tanti altri: svelata la ricca stagione del Teatro Mentore
ForlìToday è in caricamento