menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte "Autori sotto la torre": quest'anno Gene Gnocchi, Guido Meda e Benedetta Parodi

Tredicesima edizione per “Autori sotto la torre”, la rassegna d’incontri con gli autori di narrativa e saggistica del panorama letterario nazionale, che dal 9 luglio si svolgerà nella nuova sede in corso della Repubblica, all’esterno

Tredicesima edizione per “Autori sotto la torre”, la rassegna d’incontri con gli autori di narrativa e saggistica del panorama letterario nazionale, che dal 9 luglio si svolgerà nella nuova sede in corso della Repubblica, all’esterno, davanti al MegaForlì.  Tutti gli eventi inizieranno alle ore 21.15, in caso di maltempo si svolgeranno presso  il MenoUnoOFF, la sala conferenze del MegaForlì.  Come di consueto tutti gli appuntamenti saranno a ingresso libero.

Il primo appuntamento sarà martedì 9 luglio con Gigi Moncalvo, giornalista e scrittore, presentato dal collega Pietro Caruso, e il suo libro AGNELLI SEGRETI. Peccati, passioni e verità nascoste dell’ultima “famiglia reale” italiana. (Vallecchi). Processi di cui nessuno parla, testamenti “segreti”, amori clandestini, morti sospette, eredità contese, prestanome all’estero, evasioni fiscali: a dieci anni dalla morte dell’Avvocato, finalmente senza censure la saga familiare più avvincente d’Italia.

La settimana successiva sarà caratterizzata da un doppio appuntamento: martedì 16 luglio Guido Meda, la voce del Motomondiale, presenterà, con il giornalista Matteo Miserocchi il libro Il  miglior  tempo (Rizzoli), mentre giovedì 18 luglio Benedetta Parodi, con il giornalista Gaetano Foggetti, sarà ospite della rassegna con il suo ultimo libro Le fate a metà e il segreto di Arla (Rizzoli), la prima avventura della trilogia legata alle Fate a Metà scritta dalla regina della cucina per le sue bambine.

Martedì 23 luglio sarà invece la volta di Paolo Nori (www.paolonori.it) autore del nuovo romanzo La banda del formaggio (Marcos y Marcos). Con lui sul palco, in corso della Repubblica, il giornalista Pietro Caruso.

La serata conclusiva, giovedì 1 agosto, vedrà protagonista Gene Gnocchi, comico, attore, conduttore, autore televisivo e teatrale che dal 2003 collabora con “SportWeek”, il settimanale della “Gazzetta dello Sport”. E proprio dal confronto sul campo con  tutti i lettori del settimanale che hanno sempre cercato di scoprire i retroscena, anche piccanti, delle più svariate discipline sportive, nasce il libro Il Gene dello Sport (Bompiani).
A presentarlo sarà il giornalista Gaetano Foggetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento