rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Eventi

Riviste da tutto il globo: e la Fanzinoteca di Forlì aderisce all'International Zine Month

In 10 anni di attività la Fanzinoteca forlivese arriva a contenere circa 10.000 documenti con invii da tutta Italia, ma anche dall'Europa, dagli USA e dal Sudamerica

Senza sosta le moltissime donazioni fanzinare inoltrate al Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzinoteca d'Italia 0.2 che da ben 10 anni di attività continuano incessantemente a pervenire da tutto il mondo presso la sede fanzinotecaria. Ed è proprio nel mese di luglio, il "International Zine Month", niente poco di meno che il “Mese Internazionale delle Fanzine”, che vede in tutto il mondo attivarsi per la promozione e presentazione delle auto-edizioni fanzinare. 

Anche presso l'unica sede fanzinotecaria d'Italia, a Forlì, giunta al suo decimo anno di attività, si presenta un ricco mese di iniziative che prevedono proposte accattivanti ed innovative, come esposizioni consultabili, incontri, consigli di letture fanzinare, e anche trasferte, da Forlì a Guastalla, per l'esperto nazionale Fanzinotecario Gianluca Umiliacchi, atteso per incontro dibattito sulle fanzine, ciliegina sulla torta, porte aperte per domenica 21 luglio con il "International Zine Library Day", la "Giornata Internazionale delle Fanzinoteche". Un percorso socio-culturale, oramai ben collaudato, senza sosta che in 120 mesi ha pienamente dimostrato la propria professionalità, oltre che unicità, con le tantissime proposte aperte a tutti gli interessati al fine di presentare e chiarire i molteplici aspetti della produzione di auto-edizioni fanzinare. Per il pubblico degli eventi omaggio fanzine, fino ad esaurimento. 
 
Occasione in più per visitare il Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzinoteca d'Italia 0.2, unica realtà in Italia, con la sua marea, in continua espansione, di donazioni che porta a contenere circa 10.000 documenti fanzinari presso la propria sede, fanzine e tanta altra documentazione, audio o video, nonché studi e saggi sull'editoria fanzinara, fino alle Tesi di Laurea dedicate all'immenso universo delle fanzine. Una marea di donazioni formata da fanzine provenienti da tutto il globo, tante dall'Italia, invii dal Trentino alla Sicilia, e molte dal resto del mondo con invii dagli USA, Canada,  Brasile, Cile, Francia, Inghilterra, Portogallo, Germania, Romania, ecc., ecc. Un'infinità di testate fanzinare legate ai ambiti più disparati, come quelle dedicate alla Mail-Art a quella sui sticker con stickers acclusi, dal fantascienza al fumetto e tantissimi altre passioni espresse attraverso le auto-edizioni fanzinare. Fanzine degli anni passati, inviate da collezionisti o exfanzinari, e fanzine attuali, testate che possono vantare un percorso editoriale non da poco, come gli oltre 40 anni di "Fumetto" pubblicata dall'ANAFI, i 30 anni di "Future Shock" realizzata da Antonio Scacco e dedicata alla fantascienza, i circa 25 anni de "La Gazzetta di Clerville" dedicata dal Diabolik Club al daboliko personaggio nero, tanto per citarne alcune. Ovviamente tantissime anche le nuove fanzine, nate da pochi anni, se non proprio targate giugno 2019, come Ferdinad o Mdoc. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviste da tutto il globo: e la Fanzinoteca di Forlì aderisce all'International Zine Month

ForlìToday è in caricamento