menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Sofia, le iniziative per il Giorno della Memoria

Verrà inoltre presentata dal critico Enzo Dall’Ara l’esposizione “Alla ricerca della luce. L’alfabeto ebraico e il libro di Esodo” di Lorenza Altamore, un progetto culturale che si fonda sul confronto con l’alfabeto ebraico e l’analisi dei 72 nomi che derivano dai versi del libro di Esodo

In occasione del Giorno della Memoria, il Comune di Santa Sofia in collaborazione con l’Anpi, ha organizzato una iniziativa, in particolare rivolta agli studenti dell’Istituto comprensivo di Santa Sofia, per non dimenticare la tragedia dei campi nazisti durante la II Guerra Mondiale. Lunedì, alle ore 10.30, nella Galleria d’arte contemporanea “Vero Stoppioni”, verrà proiettato il video realizzato in collaborazione con il Museo ebraico di Bologna dal titolo “Guelfo Zamboni”, dedicato appunto al console italiano di origine santasofiese, che ha contribuito a salvare nel 1943 centinai di Ebrei residenti a Salonicco.

Verrà inoltre presentata dal critico Enzo Dall’Ara l’esposizione “Alla ricerca della luce. L’alfabeto ebraico e il libro di Esodo” di Lorenza Altamore, un progetto culturale che si fonda sul confronto con l’alfabeto ebraico e l’analisi dei 72 nomi che derivano dai versi del libro di Esodo. L’esposizione intende cogliere la sapienza e la forza che sprigionano queste lettere; tramite il suono, la forma e il numero, ci restitutiscono il senso della vita e del suo divenire e allo stesso tempo ci avvicinano alla vita, al modo di pensare e alla cultura di un popolo, che tanto a soffetio nel corso dei secoli. A conclusione della mattinata verrà deposta una corona presso il monumento a Guelfo Zamboni nel Parco del Vallino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento