Santa Sofia, ludobus e cinema: il programma di eventi estivi si arricchisce

C'è continuo fermento a Santa Sofia, dove il calendario delle iniziative estive continua ad arricchirsi settimana dopo settimana di nuovi eventi. Complice la chiusura al traffico della rinnovata piazza Matteotti nelle serate del fine settimana, il Comune di Santa Sofia, in collaborazione con l’associazione locale Cif, ha ideato una serata speciale per i bambini e le famiglie, ad ingresso gratuito. Venerdì, infatti, la piazza centrale del paese diverrà una grande area gioco a cielo aperto, con gonfiabili per il divertimento dei più piccini e i passatempo “di una volta” del Ludobus Scombussolo. Tra giochi in legno, rompicapo, labirinti, giochi di abilità e di equilibrio i bambini di ogni età si potranno mettere alla prova sfidando anche nonni e genitori per il divertimento di tutta la famiglia.
 
“Da quando sono terminati i lavori in piazza Matteotti - dice il vicesindaco Isabel Guidi - desideriamo valorizzare al meglio il centro di Santa Sofia, affinché torni naturalmente ad essere il luogo di incontro principale dei cittadini. In ogni paese la piazza è da sempre il punto in cui ci si ritrova, si chiacchiera, si gioca, si passeggia in totale libertà e sicurezza. Piazza Matteotti è il fulcro del paese, con i suoi collegamenti con il parco fluviale e con l'area verde del Parco della Resistenza. Siamo molto felici, poi, del fatto che al ricco carnet di eventi già programmato si aggiungano nuove iniziative, come la serata di giochi in piazza o la piccola rassegna cinematografica, a conferma del continuo fermento della vita culturale e delle nostre associazioni.”
 
Da lunedì 23 luglio partirà la rassegna cinematografica “Una finestra sul cortile”, organizzata in collaborazione con l'Associazione Dire Fare. Quattro le serate in programma presso il Parco della Resistenza, per un piccolo cartellone pensato per accontentare spettatori di vario genere. Si parte lunedì con “A casa tutti bene”, di Gabriele Muccino e con Stefano Accorsi, Carolina Crescentini e Pierfrancesco Favino. Mercoledì 8 agosto serata dedicata agli amanti del thriller con “La ragazza nella nebbia” di Donato Carrisi, con Toni Servillo e Alessio Boni. La rassegna continua, poi, mercoledì 22 agosto con la proiezione del cartone animato “I primitivi” per concludersi lunedì 27 agosto con “Easy” di Andrea Magnani, con Nicola Nocella, Libero de Rienzo e Barbara Bouchet. Tutte le proiezioni si terranno presso il Parco della Resistenza alle ore 21. Ingresso 6 euro (ridotto 5 euro per under 14 e over 65).

“Mi piace tornare nei 'luoghi del delitto' - dice Giancarlo Dini di Dire Fare -. Più di vent'anni fa da giovane assessore mi trovai a creare un'arena estiva proprio al Parco della Resistenza, inaugurando con “Il re leone” ed un'affluenza incredibile. Oggi torno da operatore culturale a programmare cinema in un luogo suggestivo, magico e pieno di storia, in un luogo d'arte, di convegni d'amore tra 'sommi poeti' e le proprie amanti, di storie di lavoro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Forlì Dante, rimandata la camminata su Caterina Sforza e le altre grandi donne della città

    • 8 marzo 2021
    • ritrovo presso l'ingresso del Palazzo Comunale
  • "Mutonia", una ricerca fotografica tra fantasia, gioco e futuro

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 19 marzo 2021
    • Ospedale Morgagni - Pediatria
  • Arte al Monte riparte con una personale di Vincenzo Baldini

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 8 marzo 2021
    • Arte al Monte
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento