rotate-mobile
Eventi

Sedicicorto, un festival che insegna a “leggere” i film: lezioni di cinema con Riccardo Salvetti

Dall'approccio con la macchina da presa, alle inquadrature, dalla fotografia al soggetto, sono moltissimi i temi che verranno affrontati in 4 incontri e due proiezioni rivolte agli studenti della scuola Marco Palmezzano di Forlì

Il Sedicicorto International Film Festival, in programma dal 3 al 12 ottobre, non è solo una splendida rassegna dedicata ai cortometraggi ma anche un vero e proprio momento per fare cultura, insegnare e diffondere il linguaggio del cinema, specie nelle nuove generazioni. Proprio prendendo le mosse da questo principio, nell’edizione 2014 del festival sono state istituite delle “Lezioni di Cinema” grazie al supporto e collaborazione del regista Riccardo Salvetti.

Dall’approccio con la macchina da presa, alle inquadrature, dalla fotografia al soggetto, sono moltissimi i temi che verranno affrontati in 4 incontri e due proiezioni rivolte agli studenti della scuola Marco Palmezzano di Forlì. I ragazzi scopriranno come si scrive una sceneggiatura di un film così come funziona la magia del montaggio e la distribuzione di una pellicola una volta terminato il lavoro. Tra elementi pratici e teorici gli studenti della Palmezzano impareranno in prima persona a leggere ed analizzare un film.

Il corso è propedeutico, inoltre, alla visione di alcuni corti in programmazione al festival e saranno valutate le idee per la stesura di un soggetto da sviluppare nella seconda parte del ciclo di lezioni andando a mettere in pratica i concetti appresi. In altre parole i ragazzi, una volta maneggiati gli “strumenti del mestiere” avranno la possibilità di realizzare il loro primo documentario.

Tutto questo grazie al supporto di Riccardo Salvetti, diplomato in produzione cinematografica alla Scuola di Cinema, Televisione e Nuovi Media di Milano. Dopo numerose collaborazioni con emittenti televisive e servizi di produzione video ha deciso di specializzarsi in cinema. Tra le sue esperienze lavorative si annovera il film “La Banda dei Babbi Natale” di Aldo, Giovanni e Giacomo prodotto da Agidi e Medusa, “Gabanì 2 volte campione” e “Closed Box”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicicorto, un festival che insegna a “leggere” i film: lezioni di cinema con Riccardo Salvetti

ForlìToday è in caricamento