Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Prosa, comicità, danza ed opera: i big del teatro illuminano l'estate dell'Arena San Domenico

Un “Teatro sotto le Stelle” dunque, dove “stelle” saranno anche i protagonisti che, dal 6 giugno al 25 agosto, si alterneranno sul palcoscenico

Con l’occasione di uno spazio elegante e magico quale è l’Arena San Domenico - che nell’estate passata ha ampiamente dimostrato la sua potenzialità quale luogo di rappresentazione dello spettacolo dal vivo - l’Amministrazione Comunale di Forlì e Accademia Perduta/Romagna Teatri hanno “reinventato” l’estate teatrale forlivese realizzando una vera e propria Stagione all’aperto. Un cartellone, cioè, che accolga tutti i diversi linguaggi che caratterizzano l’offerta delle Stagioni del Teatro Diego Fabbri: Prosa, Comicità, Teatro Moderno, Danza, Operetta e l’Opera per voce e musica Sinfonica che vedrà protagonisti Simone Cristicchi con l’Orchestra Bruno Maderna.

Un “Teatro sotto le Stelle” dunque, dove “stelle” saranno anche i protagonisti che, dal 6 giugno al 25 agosto, si alterneranno sul palcoscenico. Oltre al già citato Cristicchi che, con Paradiso. Dalle tenebre alla luce, affronterà il poema dantesco con il suo sempre originale e sempre poetico punto di vista, gli Artisti che animeranno di emozioni e divertimento l’estate forlivese sono: Sergio Castellitto con lo spettacolo tragicomico "Zorro scritto" da Margaret Mazzantini (17 luglio); Paola Quattrini e Paola Barale con la commedia graffiante "Slot" di Luca De Bei (21 luglio).

Il 28 luglio Paolo Conticini porterà sul palcoscenico l'autobiografico "La prima volta"; mentre il 20 agosto Francesco Tesei che presenterà nella sua città natale il nuovo show Telepathy con cui sviluppa ed evolve l’arte del mentalismo nel concetto di “telempatia”.  Poi ancora: i Kataklò Athletic Dance Theatre con "Back to Dance" il 2 agosto e la loro consueta e sorprendente energia; i comici Paolo Cevoli (6 giugno), Gabriele Cirilli (28 giugno), Andrea Pucci (22 luglio) e Giuseppe Giacobazzi (25 agosto) con esilaranti show in cui ripercorreranno i momenti delle loro fortunate carriere e, infine, Corrado Abbati (16 agosto) con la sua compagnia di operette nell’allestimento di Sul bel Danubio blu di Johann Strauss. Ma l’estate teatrale forlivese proposta da Accademia Perduta/Romagna Teatri non termina qui; si anticipa infatti che una programmazione “parallela”, altrettanto voluminosa e composta da altri linguaggi, altre espressioni artistiche, interesserà la Fabbrica delle Candele e sarà presentata entro pochi giorni. Tutti gli spettacoli in programma inizieranno alle ore 21,15.

Le prevendite

Le prevendite apriranno sabato 29 e lunedì 31 maggio dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18 presso la Biglietteria del Teatro Diego Fabbri. Giugno saranno aperte dal lunedì al sabato – mercoledì 2 giugno escluso - dalle 10 alle 13 nella Biglietteria del Teatro Diego Fabbri, mentre nei mesi di luglio e agosto la Biglietteria del Teatro Diego Fabbri aprirà dal giorno antecedente le date di rappresentazione dalle ore 10 alle ore 13.  Nelle sere di spettacolo la Biglietteria all’Arena S. Domenico aprirà un’ora prima dell’inizio delle rappresentazioni. Prenotazioni telefoniche (0543 26355): sabato 29 e lunedì 31 maggio dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18; nel mese di giugno dal lunedì al sabato dalle 11 alle 13 (mercoledì 2 giugno escluso); mentre in quelli di luglio e agosto dal giorno antecedente le date di rappresentazione dalle 11 alle 13. Vendita on-line: Vivaticket da domenica 30 maggio. In caso di maltempo, gli spettacoli andranno in scena al Teatro Diego Fabbri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosa, comicità, danza ed opera: i big del teatro illuminano l'estate dell'Arena San Domenico

ForlìToday è in caricamento