Sabato, 20 Luglio 2024
Eventi Meldola

Grandi nomi per la Prosa e spettacoli per famiglie: il Teatro Dragoni cala i suoi assi

Accanto alla rassegna di Prosa, qualificata da nomi e proposte d’eccellenza dell’offerta teatrale italiana, alle matinée di Teatro Scuola e alle commedie in lingua vernacolare, ci sarà anche la rassegna “A Teatro in Famiglia”

Continua l'ultratrentennale collaborazione tra Comune di Meldola ed Accademia Perduta/Romagna Teatri proseguono. E la nuova stagione del Teatro Dragoni si presenterà all'insegna dell'innovazione. Accanto agli spettacoli di Prosa, qualificata da nomi e proposte d’eccellenza dell’offerta teatrale italiana, alle matinée di Teatro Scuola e alle commedie in lingua vernacolare, ci sarà anche la rassegna “A Teatro in Famiglia”, nata dalla volontà ed intuizione dell’amministrazione Zattini, che, pur essendo la più recente in cartellone, è diventata un vero e proprio “fiore all’occhiello” del Teatro meldolese. Confermerà anche la felice collaborazione con la ristorazione locale, nata parallelamente alla rassegna e che permette, con la formula “A cena e a Teatro in Famiglia”, di consumare la cena e recarsi a Teatro ad un prezzo accessibile per tutti.

La Prosa

La rassegna di Prosa, che come ogni anno alternerà con eleganza ed equilibrio commedia brillante e registri drammatici, sarà inaugurata da Francesco Montanari con la suspense comedy "Poker", scritta da Patrick Marber (già autore del celeberrimo Closer). Seguirà il grande Massimo Dapporto con "Un borghese piccolo piccolo", tratto dall’omonimo romanzo di Vincenzo Cerami. La compagnia Elsinor presenterà una rilettura di Miseria & Nobiltà di Eduardo Scarpetta, per poi lasciare il palco a Maria Pia Timo, Cinzia Berni, Roberta Garzia, Francesca Bellucci e Beppe Convertini nella spumeggiante commedia "Ricette d’amore". Emanuela Grimalda sarà poi protagonista assoluta di "Le difettose", un progetto liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Eleonora Mazzoni, presentato a Meldola in due repliche, di cui una “fuori abbonamento”. Chiuderà il cartellone "Il mondo non mi deve nulla", commedia noir di Massimo Carlotto, interpretata da Pamela Villoresi e Claudio Casadio per la regia di Francesco Zecca: uno degli spettacoli che ha maggiormente calamitato l’attenzione mediatica e di pubblico nelle ultime Stagioni Teatrali, co-prodotto da Teatro e Società e Accademia Perduta/Romagna Teatri e giunto al terzo anno di repliche.

"A Teatro in Famiglia"

"A Teatro in Famiglia" sarà composta da cinque rappresentazioni che, come da consolidata tradizione, andranno in scena nei sabato sera di gennaio, febbraio e marzo. Cinque serate in cui il palcoscenico del Dragoni sarà “invaso” dalla magia, la poesia, la musica e tutti gli elementi propri che hanno fatto del Teatro Ragazzi italiano uno dei più apprezzati ed esportati al mondo. Protagoniste della rassegna saranno alcune delle compagnie leader del settore con spettacoli di altissima qualità che non mancheranno di meravigliare e divertire il giovane pubblico e le famiglie meldolesi.  L’offerta del Dragoni per i più giovani sarà poi completata dalle matinée di Teatro Scuola con un cartellone di quattro spettacoli (per sette rappresentazioni) per il pubblico delle Scuole materne e tutti gli ordini e gradi di quelle dell’obbligo. Non mancheranno infine due appuntamenti con la grande tradizione del teatro dialettale romagnolo. I tradizionali appuntamenti con il teatro in lingua vernacolare vedranno in scena il Gruppo De Bosch con le due farse Se i murt i putes scor – Chi viglièch di bajoch (sabato 25 novembre alle ore 21) e la Cumpagnì dla Zercia con L’apartament (sabato 2 dicembre alle ore 21).

Prezzi

Sarà possibile rinnovare l'abbonamento da sabato 14 a venerdì 20 ottobre (festivi esclusi) dalle 17 alle 19 al Teatro Dragoni – Piazza Orsini, Meldola (tel. 0543 490089). I rinnovi potranno essere effettuati anche con bollettini postali. Sarà possibile sottoscrivere la nuova tesser sabato 28 ottobre dalle 9 alle 12 al Teatro Dragoni e da lunedì 30 ottobre a giovedì 2 novembre dalle ore 9 alle ore 12 (festivi esclusi) al Teatro Il Piccolo – Via Cerchia 98, Forlì (tel. 0543 64300). I prezzi degli abbonamenti oscillano tra 71 e 100 euro (ridotto 58 e 84 euro), mentre i biglietti variano da 8 a 19 euro (ridotti da 12 a 16 euro). Non si effettuano prevendite, né vendite on line, né abbonamenti per la rassegna "A Teatro con la famiglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandi nomi per la Prosa e spettacoli per famiglie: il Teatro Dragoni cala i suoi assi
ForlìToday è in caricamento