rotate-mobile
Eventi

Tanta gente per la partenza dei 'Mercoledì': "Volumi bassi e nessun problema coi residenti"

Grande successo anche per il flash mob organizzato dalla Cooperativa Equamente, in collaborazione con la Power Marching Band, che ha 'colorato' di verde il centro, partendo da via delle Torri con centinaia di persone

Bell'esordio per il primo dei nove 'Mercoledì del Cuore', che ha animato il centro storico con circa una ventina di eventi in 15 location diverse, dislocate in tutto il centro. E' soddisfatta Sara Scarpellini, del coordinamento tecnico di Forlì nel Cuore: “C'era molta gente già dalle 20, e finalmente non ci sono stati problemi con i volumi: cerchiamo sempre di essere molto sobri. Quest'anno molti gruppi suonano in acustico, con amplificazioni basse e si è verificata una situazione ottimale per il passeggio”.

Grande successo anche per il flash mob organizzato dalla Cooperativa Equamente, in collaborazione con la Power Marching Band, che ha 'colorato' di verde il centro, partendo da via delle Torri con centinaia di persone. Circa 150 persone anche alla visita guidata condotta da Cecilia Marziliano che ha portato i partecipanti alla scoperta di alcune opere “prima del Liberty”, da Giuseppe Merenda a Leonida Emilio Rosetti, attraverso Chiesa del Suffragio e Chiesa di Sant’Antonio Abate. Dal prossimo mercoledì ci saranno anche le aperture straordinarie dei musei civici, da palazzo Romagnoli alla Pinacoteca del San Domenico.

La prima serata dei "Mercoledì"

“Questo avvio fa ben sperare – continua Scapellini – considerando che dalla prossima settimana le scuole sono chiuse, ci attendiamo una vera e propria esplosione. In tutte le vie c'erano eventi, organizzati da Forlì nel Cuore e dai locali. Poi in occasione dei Mondiali di calcio sicuramente alcuni locali allestiranno maxischermi, noi in piazza non lo abbiamo fatto perchè ci siamo concentrati sulla musica, ma la possibilità di vedere le partite in compagnia ci sarà e ne daremo comunicazione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanta gente per la partenza dei 'Mercoledì': "Volumi bassi e nessun problema coi residenti"

ForlìToday è in caricamento