menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucrezia Lante della Rovera

Lucrezia Lante della Rovera

L'eccellenza dell’offerta teatrale italiana al Dragoni di Meldola: svelata la nuova stagione

La rassegna di Prosa, che come ogni anno alternerà con eleganza ed equilibrio commedia brillante e registri drammatici, sarà inaugurata dalla simpaticissima Veronica Pivetti, protagonista di Lady Mortaccia – La vita è meravigliosa

Con la stagione 2015/2016 del Teatro Dragoni, prosegue l’ininterrotta e ultratrentennale collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Meldola e Accademia Perduta/Romagna Teatri. Una longevità in cui il Dragoni ha dimostrato una vivacità sia artistica che progettuale puntualmente premiata da una partecipata risposta del pubblico che, della dinamicità del Dragoni, ha dimostrato di apprezzare tanto le proposte tradizionali quanto quelle più innovative e coraggiose che ne hanno fatto anche esempio e modello per altre realtà del territorio.

Così, accanto alla rassegna di Prosa, qualificata da nomi e proposte d’eccellenza dell’offerta teatrale italiana, alle matinée di Teatro Scuola e alle commedie in lingua vernacolare, il Teatro Dragoni ha diversificato la sua offerta artistica con il cartellone “A Teatro in Famiglia”, nato dalla volontà ed intuizione dell’Amministrazione Zattini, che in poche edizioni è diventato il vero e proprio “fiore all’occhiello” del Teatro meldolese. Con le sue proposte del migliore teatro per ragazzi italiano, in scena nell’inconsueta fascia oraria serale del sabato, la rassegna offre a tutte le famiglie della città un’importante occasione di svago e condivisione in tempi frenetici come quelli moderni, in cui i momenti di aggregazione e divertimento comune del nucleo familiare sono quasi una chimera. Con una sala sempre gremita di pubblico, il cartellone è andato via via ampliandosi e, per la Stagione 2015/16, saranno cinque le rappresentazioni della rassegna che confermerà altresì la felice collaborazione con la ristorazione locale, nata parallelamente alla rassegna e che permette, con la formula “A cena e a Teatro in Famiglia”, di consumare la cena e recarsi a Teatro ad un prezzo assolutamente vantaggioso!

La rassegna di Prosa, che come ogni anno alternerà con eleganza ed equilibrio commedia brillante e registri drammatici, sarà inaugurata dalla simpaticissima Veronica Pivetti, protagonista di Lady Mortaccia – La vita è meravigliosa. Seguirà l’intenso e drammatico Mar del Plata di Claudio Fava, una nuovissima co-produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri e Società per Attori, interpretata da Claudio Casadio, Giovanni Anzaldo e Fabio Bussotti e diretta da Giuseppe Marini. Lunetta Savino sarà poi protagonista di Grand Guignol all’italiana per poi lasciare il palcoscenico a Vito e Claudia Penoni con l’esilarante Ogni martedì alle 18. In chiusura di rassegna arriveranno a Meldola due “prime donne” delle nostre scene: Mariangela D’Abbraccio che, insieme a Blas Roca Rey, presenterà la commedia Cancun e Lucrezia Lante Della Rovere con la sua più recente fatica Io sono Misia, diretta da Francesco Zecca.

La rassegna A Teatro in Famiglia sarà composta da cinque rappresentazioni che, come da consolidata tradizione, andranno in scena nei sabato sera di gennaio, febbraio e marzo 2016. Cinque serate in cui il palcoscenico del Dragoni sarà “invaso” dalla magia, la poesia, la musica e tutti gli elementi propri che hanno fatto del Teatro Ragazzi italiano uno dei più apprezzati ed esportati al mondo. Protagoniste della rassegna saranno alcune delle compagnie leader del settore con spettacoli di altissima qualità che non mancheranno di meravigliare e divertire il giovane pubblico e le famiglie meldolesi. L’offerta del Dragoni per i più giovani sarà poi completata dalle matinée di Teatro Scuola con un cartellone di quattro spettacoli (per sette rappresentazioni) per il pubblico delle Scuole materne e tutti gli ordini e gradi di quelle dell’obbligo.  Non mancheranno infine due appuntamenti con la grande tradizione del teatro dialettale romagnolo.

PROSA - Ad inaugurare la nuova Stagione di Prosa del Teatro Dragoni sarà la brillante simpatia di Veronica Pivetti con la pièce Lady Mortaccia – La vita è meravigliosa, scritta e diretta da Giovanna Gra (lunedì 9 novembre ore 21). Il Teatro Dragoni ospiterà poi Mar del Plata, nuovissima co-produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri e Società per Attori, un intenso testo di Claudio Fava interpretato, nei ruoli principali, da Claudio Casadio, Giovanni Anzaldo e Fabio Bussotti per la regia di Giuseppe Marini (venerdì 27 novembre ore 21). Lunetta Savino sarà poi protagonista, con la regia di Alessandro D’Alatri, di Grand Guignol all’italiana di Vittorio Franceschi (mercoledì 9 dicembre ore 21). Vito e Claudia Penoni saranno poi interpreti dell’esilarante Ogni martedì alle 18, una commedia di Francesco Freyrie e Andrea Zalone, diretta da Daniele Sala (domenica 17 gennaio ore 21).

Seguirà Cancun, una commedia dagli aspetti comici e surreali sulle relazioni e i desideri inconfessabili dell’amore coniugale. Lo spettacolo, scritto da Jordi Galceràn e diretto da Marco Mattolini, è interpretato da Mariangela D’Abbraccio e Blas Roca Rey (lunedì 8 febbraio ore 21).L’ultima protagonista del cartellone sarà Lucrezia Lante Della Rovere con lo spettacolo Io sono Misia, un testo del poeta Vittorio Cielo liberamente ispirato alle memorie di Misia Sert, “regina” dei salotti parigini (mercoledì 2 marzo ore 21).

A TEATRO IN FAMIGLIA - L’edizione 2016 della rassegna partirà con Voglio la luna del Teatro Pirata (sabato 16 gennaio ore 21). Si proseguirà con Sotto la neve di Accademia Perduta/Romagna Teatri, uno spettacolo di Marcello Chiarenza interpretato da Maurizio Casali e Mariolina Coppola (sabato 6 febbraio ore 21). Sarà poi la volta di La storia di un punto dei Teatri Comunicanti (sabato 20 febbraio ore 21).
La compagnia Fontemaggiore presenterà poi un classico senza tempo che vanta innumerevoli versioni: I tre porcellini (sabato 5 marzo ore 21).Il quinto ed ultimo appuntamento in cartellone sarà Il giro del mondo in 80 giorni della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani (sabato 19 marzo ore 21).

TEATRO SCUOLA
Le rappresentazioni mattutine per le Scuole della città partiranno con la nuovissima produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri Jack e il fagiolo magico, uno spettacolo di Marcello Chiarenza, diretto da Claudio Casadio e interpretato da Maurizio Casali e Mariolina Coppola (14 e 15 gennaio ore 9,30). Seguiranno: 1914 La Tregua della compagnia Anfiteatro (12 febbraio ore 9,30), Cuore di ciccia di Cà Luogo D’Arte, uno spettacolo tratto dal noto e omonimo testo di Susanna Tamaro (17 e 18 marzo ore 9,30) e La gallinella rossa di Tanti Cosi Progetti (7 e 8 aprile ore 9,30).

TEATRO DIALETTALE
I tradizionali appuntamenti con il teatro in lingua vernacolare vedranno protagonisti il Cinecircolo del Gallo con A.S.M.A. Agenzia Segreta Matrimoni Affini (5 dicembre alle ore 21) e la storica Cumpagnì dla Zercia con Ines, Ada, Ida e è su fradel (19 dicembre alle ore 21).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento