Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Eventi

Teatro Testori, il regista Michele Di Giacomo al lavoro sullo spettacolo “Il migliore dei mondi”

L'avventura dello spettacolo è iniziata un anno fa con la partecipazione del regista al meeting "PlayOn" di Budapest. Il debutto a Forlì è previsto per maggio 2021

In questo periodo di teatri ancora chiusi, il Teatro Testori di Forlì  è al lavoro per la produzione di un nuovo spettacolo dedicato al pubblico dei giovani. Dall’8 febbraio sono infatti in corso le prove di “Il migliore dei mondi”, spettacolo scritto da Magdalena Barile, diretto da Michele Di Giacomo e parte delle attività del progetto europeo "PlayOn!", dedicato al tema "Utopie concrete nell'era digitale" e di cui Elsinor/Teatro Testori è partner italiano.

PlayOn è un progetto di cooperazione su larga scala approvato dalla Commissione Europea nell'ambito del suo European Culture Funding Stream Creative Europe. Il progetto è stato creato da 9 teatri con esperienza nell'uso delle tecnologie digitali e un'università con elevata competenza digitale.

L’avventura del ‘Migliore dei mondi’ è iniziata proprio un anno fa, con la partecipazione di Michele di Giacomo al meeting di PlayOn svoltosi a Budapest. Il lavoro ha visto poi una fase di laboratorio coi ragazzi e le ragazze del gruppo di teatro del Liceo Fulcieri Paulucci di Calboli e due appuntamenti di gioco di ruolo on line guidati dal centro di ricerca interuniversitario Game Science Research Center.

La storia è quella di Sofia, una ragazza che un giorno scopre che qualcuno ha sepolto dei veleni nel campo dietro casa sua e la salute del suo piccolo ecosistema è a rischio. Sofia non si lascia paralizzare dalla paura e decide di indagare sull’origine di questo disastro ambientale. Il debutto dello spettacolo è previsto per maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Testori, il regista Michele Di Giacomo al lavoro sullo spettacolo “Il migliore dei mondi”

ForlìToday è in caricamento