Teatro al telefono: l'iniziativa del Campus forlivese che porta la spettacolo direttamente a casa

  • Dove
    Linea telefonica
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/11/2020 al 29/11/2020
    matinée (chiamate dalle 11.00 alle 12.00) o soirée (chiamate dalle 20.00 alle 21.00)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    unibo.it

Il Teatro è senza limiti, arriva anche per telefono. Questa è la nuova iniziativa ideata e coordinata dal Centro di Studi Trasversali su Teatro e Interculturalità del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione del Campus di Forlì e l'Associazione Studentesca SSenzaLiMITi. 

Un appuntamento telefonico mensile da novembre 2020 a febbraio 2021. Un'azione dagli effetti lenitivi che corre sul filo del ricevitore per portare il teatro fuori dal teatro, in spazi e modi non convenzionali in quest'epoca di prolungata chiusura delle sale teatrali. 

Si parte domenica 29 novembre 2020 con una "spetta-telefonata" dedicata alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Il tema della violenza sulle donne è una ferita sociale mai rimarginata, fonte di emarginazione. Nello spazio intimo ed empatico del Teatro x Telefono la voce delle donne si fa corpo. "Chiudi gli occhi". E con questa battuta nasce una performance che varia ogni volta.

Come partecipare? 1. Basta prenotarsi online: https://forms.gle/BdFG1tKobGRHRijN7 2. Scegliere la fascia oraria desiderata: la matinée (chiamate dalle 11.00 alle 12.00) o la soirée (chiamate dalle 20.00 alle 21.00). La "spetta-telefonata" dura da dieci a quindici minuti. 3. Scegliere una lingua di preferenza per ricevere una chiamata da una delle attrici della Compagnia: Francese, Inglese, Italiano, Russo, Slovacco e Spagnolo. 4. Aspettare la telefonata: «Chiudi gli occhi. Si apre il Sipario». Info: ivonne.grimaldi2@unibo.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • In vetrina le opere della giovanissima artista romagnola

    • Gratis
    • dal 9 al 22 gennaio 2021
    • Mesticheria Casadei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento