menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Attesa fuori dalle porte

Attesa fuori dalle porte

Continuano gli abbonamenti per la stagione del Diego Fabbri

La nuova direzione artistica del Teatro Diego Fabbri di Forlì ha predisposto una stagione innovativa in termini di qualità e di quantità degli spettacoli

La nuova direzione artistica del Teatro Diego Fabbri di Forlì ha predisposto una stagione innovativa in termini di qualità e di quantità degli spettacoli, continuando la tradizione consolidata ma introducendo contemporaneamente novità per cercare di portare a teatro anche pubblico nuovo. Le esigenze del bilancio comunale e l’analisi dei dati di presenza all’ultima stagione di prosa (che era articolata su 5 repliche per ciascuno spettacolo), unite all’intento di ampliare e diversificare la proposta culturale, hanno spinto il Teatro Fabbri a ridurre quest'anno le repliche degli spettacoli di prosa portandole a 4, eliminando quindi il turno del mercoledì sera.

Ridistribuire gli abbonati del mercoledì negli altri turni sarebbe eccessivamente penalizzante per le circa 300 persone che si sarebbero trovate a dover scegliere gli abbonamenti nelle altre serate. Si è valutato più giusto mettere tutti i 1.600 abbonamenti sullo stesso piano, riservando comunque a questi spettatori fedeli al Teatro la possibilità di prelazione sui nuovi abbonamenti. Sicuramente si tratta di un disagio per gli abbonati abituati a confermare un posto particolarmente favorevole in Teatro, così come prescelto negli anni passati; ma forse è anche giusto che altri cittadini abbiano la possibilità di avvicinarsi, se vogliono, al palcoscenico. In ogni modo, un posto c’è per tutti, per tutti gli abbonati tradizionali che vorranno rinnovare, ma anche per nuovi abbonati ad una stagione che amplia la sua offerta culturale notevolmente, nonostante il momento economicamente critico.

MODALITA' PER GLI ABBONAMENTI ALLA STAGIONE TEATRALE 2012/2013

Continua la campagna abbonamenti solo per le persone già abbonate alla stagione 2011/2012. Dopo una prima fase, si procederà ora alla scelta degli abbonamenti per i nuovi turni di Prosa C (sabato) e D (domenica), per Danza e Operetta, Omnibus 1 2 3 4, Carnet Plus 1 e 2, Moderno e Contemporaneo. La distribuzione delle marche numerate all'ingresso principale del teatro avverrà il giorno 3 ottobre con inizio alle ore 8.00 fino ad esaurimento del pubblico. Ogni marca corrisponderà a un abbonamento e ogni persona ne può ritirare fino a un massimo di 6.

La scelta dei turni C e D continuerà fino al venerdì 12 ottobre con orario continuato 9-20 nei giorni 3 e 4 ottobre e poi con orario dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 nei restanti giorni. Sulla base dell'esperienza dei giorni precedenti il 3 ottobre le persone in possesso delle marche da 1 a 250 potranno scegliere in biglietteria i posti dei nuovi turni C e D, omnibus 1 2 3 4, Carnet Plus 1 e 2, Moderno e Contemporaneo e ritirare il relativo abbonamento. Le persone in possesso delle marche dal 251 a 500 potranno scegliere i posti giovedì 4 ottobre dalle ore 9 alle ore 20; dal 501 in avanti venerdì 5 dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30 e così fino ad esaurimento delle marche consegnate. La scelta dei turni C e D continuerà fino a venerdì 12 ottobre per tutte le persone già in possesso di un abbonamento della scorsa stagione, con accesso libero alla biglietteria.

Da sabato 13 ottobre dalle ore 9 alle ore 20 e da lunedì 15 a mercoledì 17 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30 gli abbonati della scorsa stagione che non si sono presentati nelle giornate precedenti potranno scegliere gli abbonamenti per TUTTI I TURNI 2012/2013. Il 20 ottobre la biglietteria sarà aperta per i NUOVI ABBONAMENTI 2012/2013 con orario continuato dalle ore 9 alle ore 20. Da lunedì 22 a sabato 17 novembre con orario dalle 15.30 alle 18.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento