Al Teatro Comunale di Galeata "Fiaba albanese. Lumi e Ginco sopra la città"

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Galeata
  • Quando
    Dal 04/01/2015 al 04/01/2015
    16
  • Prezzo
    Offerta libera
  • Altre Informazioni

Domenica, alle 16, al Teatro Comunale di Galeata, si svolgerà lo spettacolo dedicato a bambini e famiglie dal titolo: “Fiaba albanese. Lumi e Ginco sopra la città” di Gigio Brunello e Gyula Molnar, che rientra all’interno della rassegna teatrale 2014-2015 organizzata dal Comune, in collaborazione con Dire Fare e Associazione Teodorico di Galeata. La rappresentazione, che prende spunto da una vicenda realmente accaduta raccontata a Gigio Brunello, narra la storia di Airona partita giovanissima con il fratellino dall’Albania in gommone e arrivata in Italia.

Attraverso un teatro dove sono gli oggetti e le statue di legno a prendere vita e a suscitare l’immaginazione degli spettatori, lo spettacolo riesce a mettere in scena un momento di rara potenza poetica ed evocativa, che presenta in chiave realistica - magica il tema quanto mai attuale dell’immigrazione. L’ingresso allo spettacolo è ad offerta libera. Per informazioni Dire Fare, tel. 339.8685200 oppure Ufficio Cultura di Galeata 0543.975428/29, mail: cultura@comune.galeata.fc.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 14 aprile 2021
    • PalaGalassi
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento