menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Piccolo presenta la stagione 2013/2014: tra gli altri Ale e Franz e Rocco Papaleo

Con la stagione 2013/2014 il teatro Il Piccolo di Forlì conferma la sua vocazione ad essere il teatro dei giovani della città

Con la stagione 2013/2014 il teatro Il Piccolo di Forlì conferma la sua vocazione ad essere il teatro dei giovani della città.  Con una formula artistica consolidata negli anni dall’Amministrazione Comunale e Accademia Perduta/Romagna Teatri e puntualmente rivelatasi vincente, la prossima stagione teatrale presenterà in cartellone un’ampia panoramica del miglior teatro per ragazzi italiano, ed una prestigiosa carrellata di grandi nomi del teatro comico, in scena presso il Diego Fabbri.
 
La stagione di Teatro Comico si presenta particolarmente frizzante, con grandi nomi della comicità “made in Italy”, anche molto diversi tra loro ma accomunati da una visione personale, originale ed intelligente della risata. Il simpaticissimo Giovanni Vernia porterà a teatro i suoi esilaranti monologhi, improvvisazioni ed imitazioni, seguito da Paolo Cevoli, protagonista di Il sosia di lui. Seguiranno gli amatissimi Ale e Franz con il nuovo spettacolo Lavori in corso, prima di lasciare il palcoscenico a Rocco Papaleo, protagonista di Una piccola impresa meridionale.
Come già accennato, gli spettacoli di Teatro Comico saranno ospitati presso il Comunale “Diego Fabbri”.

Sempre di primaria importanza, per Accademia Perduta/Romagna Teatri e nella programmazione del Piccolo, sarà l’ampia proposta del teatro per ragazzi, suddivisa in due distinti cartelloni: gli appuntamenti domenicali di A Teatro con Mamma e Papà, rivolti alle famiglie, e quelli mattutini del Teatro Scuola. Ad animare questi cartelloni saranno, come sempre, alcune delle migliori compagnie del settore con fantasiosi, poetici e magici allestimenti adatti ai bambini di ogni età. Per gli spettacoli della rassegna A Teatro con Mamma e Papà arriveranno al Piccolo la compagnia Giallo Mare Minimal Teatro con C’era due volte (Il brutto anatroccolo); La Baracca di Bologna con il classico Il libro della giungla; Accademia Perduta con Il bosco delle storie, interpretato dai forlivesi Maurizio Casali, Mariolina Coppola e Alessandra Tomassini sotto la regia di Claudio Casadio e Il Baule Volante con Attento Pierino… Arriva il lupo! Ampissima, poi, la rassegna di Teatro per le Scuole di Forlì che si svilupperà da ottobre ad aprile 2014 per un totale di 11 spettacoli e ben 22 repliche. Nell’ambito di questa rassegna sarà presentata anche la nuovissima produzione di Accademia Perduta: Sotto la neve, minuetto d’inverno di Marcello Chiarenza.

A completamento dell’ampia proposta di spettacoli, si conferma poi la seguitissima rassegna di Teatro Dialettale, giunta alla sua 32° edizione, organizzata con la storica e residente Cumpagnì dla Zercia. Anche in questo caso un nutrito cartellone di ben nove appuntamenti con le realtà più consolidate del nostro territorio, che quest’anno andranno in scena la domenica pomeriggio alle ore 15,30 e che saranno presentate nel corso di una serata speciale, domenica 27 ottobre alle ore 21, dai componenti della Cumpagnì dla Zercia che intratterranno il pubblico anche con la pièce Zibaldon rumagnol (ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti).

Il programma completo su www.accademiaperduta.it


ABBONAMENTI e BIGLIETTI
Il rinnovo degli abbonamenti della passata Stagione avranno luogo da sabato 19 a venerdì 25 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 12 presso gli uffici del Teatro Il Piccolo (via Cerchia 98, Forlì); chi volesse sottoscrivere un nuovo abbonamento potrà farlo da lunedì 28 a giovedì 31 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 12 presso gli uffici del Teatro Il Piccolo (via Cerchia 98, Forlì).
Il costo dell’abbonamento è di 45 euro.
Il prezzo dei biglietti è di 6 euro (posto unico).
Non sono previste riduzioni e si accettano prenotazioni telefoniche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento