Alla Fabbrica delle Candele lo spettacolo "Voci dall'oblio"

Venerdì alle ore 21 andrà in scena alla Fabbrica delle Candele di Piazzetta Corbizzi lo spettacolo di impegno civile "Voci dall'oblio", per la regia di Adler Ravaioli e Maria Letizia Zuffa. Nato dalla collaborazione tra L’Istituto Storico della Resistenza, l'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Forlì e  varie compagnie teatrali giovanili del territorio, lo spettacolo si propone di ricordare le vittime romagnole del terrorismo, sensibilizzando anche i ragazzi più giovani, riguardo a vicende delicate della storia contemporanea italiana, dall'Italicus, a Ustica , all'omicidio Ruffilli.

In scena sarà un gruppo di giovani attori provenienti da vari gruppi teatrali del territorio forlivese e dal gruppo di ragazzi stranieri del progetto Giovani e Intercultura, i quali hanno elaborato i testi confluiti in uno spettacolo corale, e a volte visionario, che ripercorre e ripesca dall’oblio la storia disperata e disgraziata dell’Italia dagli anni Settanta agli anni Novanta, per crescere e non dimenticare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Cultura femminile e tanti ospiti alla "home edition" del Festival del Buon Vivere

    • Gratis
    • dal 25 al 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • La mostra "il Muraglione che unisce" fa tappa a Portico di Romagna

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Portinari a Portico di Romagna
  • "Cuccioli selvatici" sulle tracce del lupo, un'avventura per bambini e famiglie

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • ritrovo all'Oasi di Magliano - I Fiordalisi Golf Club
  • I 30 anni della legge Amato, una mattinata di studio con gli esperti

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 novembre 2020
    • online
  • “La notte lava la mente”, il progetto artistico di Vincenzo Baldini

    • Gratis
    • dal 24 ottobre al 29 novembre 2020
    • Arte al Monte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento