"Tre giorni del Sangiovese": decennale per la kermesse del vino di Predappio

  • Dove
    piazza Garibaldi
    Indirizzo non disponibile
    Predappio
  • Quando
    Dal 01/09/2015 al 06/09/2015
    di sera
  • Prezzo
    7 euro per le degustazioni
  • Altre Informazioni

Decima edizione a Predappio per “I Tre Giorni del Sangiovese”, colorata rassegna enogastronomia in scena quest’anno da venerdì 4 a domenica 6 settembre, con protagonisti i grandi rossi locali presentati dall’Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio e territori limitrofi, che assieme all’Amministrazione Comunale è impegnata nella valorizzazione del vino e di tutte le altre tipicità del territorio.

Varata nel 2006, la “Tre Giorni” è divenuta un appuntamento fisso per gli amanti del vino di qualità, che ogni anno si ritrovano sulla piazza predappiese per partecipare a degustazioni enogastronomiche e spettacoli dal vivo.In occasione del decennale, il programma si arricchisce quest'anno anche di un'anteprima, "Aspettando i Tre Giorni", in scena dal 1° al 3 settembre con proiezioni cinematografiche, mostre e musica dal vivo.

Come spiega il sindaco di Predappio Giorgio Frassineti “non è solo un giro dei calici, ma qualcosa di più complesso e ricco”. La collaudata formula della rassegna predappiese, infatti, è imperniata sul binomio vino – cultura. E il fatto di aver varato la decima edizione - “con i giorni che da tre diventano sei”, precisa Frassineti – indica che la manifestazione si è consolidata. Lo scorso anno hanno partecipato alle degustazioni circa duemila persone, in linea con le edizioni precedenti, e tramite il circuito dei “Borghi autentici d'Italia” sono in vendita veri e propri pacchetti turistici collegati alla “Tre giorni”. Presenti alla conferenza stampa di presentazione anche il vicesindaco Chiara Venturi e l'assessore al Turismo Gianni Flamigni. Che pubblico è quello dell'evento? “Un pubblico che diventa sempre più di esperti, meno locale e con più visitatori che vengono da fuori”, traccia l'identikit Stefano Berti, presidente dell'Associazione di promozione del Sangiovese di Predappio”, che comprende 10 aziende vinicole del territorio. I vari eventi con prenotazione si possono prenotare anche su Facebook, alla pagina della “Tre giorni del Sangiovese”.

“ASPETTANDO I TRE GIORNI”: IL PROGRAMMA
"Aspettando i Tre Giorni" ci si avvicina al mondo del vino martedì 1 settembre (ore 21.00) al Centro Elianto di piazzale Isonzo, dove è in programma la proiezione del film di Ridley Scott "Un'ottima annata", con degustazione di prodotti del caseificio biologico "Il Sasso" di Zanetti e Moschini al termine. Mercoledì 2 settembre l'appuntamento è invece alla rocca medievale di Predappio Alta: qui, alle ore 21.00, s'inaugura la mostra fotografica dedicata alle precedenti edizioni della manifestazione, con accompagnamento musicale e degustazioni di Sangiovese e prodotti tipici dell'agriturismo "Podere Le Campore". Largo ai giovani poi giovedì 3 settembre in piazza Garibaldi dove, alle ore 21.00, è di scena "SanGioVINo Bands", concerto di band giovanili organizzato dalla società cooperativa Circolo Italia, con stand di prodotti enogastronomici e degustazione di Sangiovese della Cantina Casa Mora.



VENERDI': LA “TEVLA” E LE DEGUSTAZIONI IN PIAZZA
La kermesse entra nel vivo venerdì 4 settembre con "La Tevla de Sdaz", cena servita alle ore 20.30 sotto il loggiato dell'ex mercato dei viveri, per una serata in allegria che prevede l'abito scuro con accessori e dettagli color rosso, in omaggio al Sangiovese (prenotazione obbligatoria, cell. 347 7201976 - 329 3562026; latevladesdaz@gmail.com; www.facebook.com/latevladesdaz). Dalle ore 19.00 sarà anche possibile acquistare il calice de "I Tre Giorni del Sangiovese" per degustazioni libere delle dieci cantine presenti, al costo di 7 euro. Presenti anche stand di prodotti enogastronomici del territorio, mentre a far da sottofondo musicale alla serata sarà il gruppo "Amarcord Swing".

SABATO: LABORATORI E CENE ITINERANTI TRA IL RAZIONALISMO
Il fine settimana si apre sabato 5 settembre con i laboratori a tema ospitati nella sede del Comune di Predappio, in piazza Sant'Antonio, previsti per le ore 15.00 e 18.00. Peter Dipoli e Francesco Falcone conducono il primo laboratorio dal titolo "La Schiava in Alto Adige: le autenticità di un rosso da merenda"; il secondo vede invece affiancare Falcone da Mauro Erro, sul tema "Il Piedigrosso dei Campi Flegrei: mediterranea golosità". Due laboratori sono previsti anche per domenica 6 settembre, stessa sede e stessi orari, con Francesco Boldini e Francesco Falcone impegnati sul tema "Predappio: le tante declinazioni della sottozona" e, a seguire, "Dolceacqua: il terroir, i cru, il tempo", con Filippo Rondelli e Francesco Falcone. La prenotazione ai laboratori è obbligatoria, al costo di 20,00 euro ciascuno o di 60,00 per tutti e quattro (info: 335 8440104; bertiste@gmail.com).

La giornata di sabato 5 settembre prosegue dalle ore 19.00 in poi in piazza Garibaldi con degustazioni di Sangiovese, stand gastronomici e il concerto dell'orchestra spettacolo "Il Vangelo Secondo...". In programma c'è anche una cena itinerante, con assaggi di Razionalismo nei luoghi simbolo del Museo Urbano di Predappio (partenza alle ore 19.00, 20.00 e 21.00 da piazza Garibaldi; gruppi a numero chiuso, su prenotazione), evento in collaborazione con il Gruppo sportivo di San Savino e le suore orsoline dell'Asilo Santa Rosa.

DOMENICA: IL FINALE
Degustazioni di Sangiovese di Predappio e stand gastronomici in piazza Garibaldi sono gli ingredienti di base anche per domenica 6 settembre, dalle ore 19.00 in poi. In programma anche un'asta pubblica di beneficenza, con bottiglie magnum delle cantine dell'Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio, con etichettatura da collezione. Per la rassegna "Metti una sera un libro", infine, si terrà la presentazione del volume di Mazzuca e Foglietta "Mussolini e Nenni - amici e nemici", a cura di Autorjtinera. Non mancherà ovviamente la musica dal vivo, affidata per la serata finale al gruppo "querElles".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Forlì Dante, rimandata la camminata su Caterina Sforza e le altre grandi donne della città

    • 8 marzo 2021
    • ritrovo presso l'ingresso del Palazzo Comunale
  • "Mutonia", una ricerca fotografica tra fantasia, gioco e futuro

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 19 marzo 2021
    • Ospedale Morgagni - Pediatria
  • Arte al Monte riparte con una personale di Vincenzo Baldini

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 8 marzo 2021
    • Arte al Monte
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento