Un altro weekend di live all'Ottantadue Music Club Forlì Centro

Altro weekend di live all'Ottantadue Music Club di Corso Garibaldi, 82. Venerdì 27 dicembre, alle 22.05, appuntamento col Blues Onirico di Antonio Gramentieri (Don Antonio), Vince Vallicelli e Roberto Villa Una strana, bella coppia, quella formata da Enzo “Vince” Vallicelli, batteria e voce, e da “Don” Antonio Gramentieri, chitarra e voce. Ritrovatisi dopo due decenni dalla loro prima volta per realizzare un disco che lasciasse incontrare i fiumi e le terre della Romagna con l'aria palustre del Mississippi (“La Fevra”, 2017), oggi continuano a frequentarsi ogni volta in cui alla musica, al suono, sia concessa la possibilità di scorrere lento, carsico, in profondità. Mescolano un blues d'Africa trapiantata nel Nuovo Mondo al proprio idioma, e a un senso dello spazio senza compromessi. Suonano strumenti di pelle, legno, ferro e corda, cercando una volta un dialogo nuovo con l'ambiente circostante, con il colore della terra, col silenzio. Il silenzio e il suono, degli spazi e della propria interiorità. Lontani da ogni umore new age semplicemente cercano e rendono ogni volta il blues del loro essere umani sulla Terra. Suoni in movimento, come acqua, su un pianeta in movimento. Spesso si uniscono a loro amici ospiti speciali, che si uniscono alla corrente, costante ma mai identica a ogni passaggio. Roberto Villa al contrabbasso, compagno di molti dischi e molti tour, sarà con loro per l’occasione, e potrebbe non essere il solo.

Sabato 28 dicembre, alle 22.05, appuntamento col "Giuseppe Zanca Quartet". Diplomato in conservatorio in tromba e musica jazz, Zanca si è sempre dedicato all'arrangiamento e alla composizione per le più svariate situazioni professionali (televisione, concerti, produzioni, colonne sonore, ecc). La sua primaria attività è appunto quella del produttore musicale, ma la musica dal vivo è sicuramente la miglior situazione per esprimere le proprie idee. Il gruppo attuale è formato da tromba, pianoforte, basso e batteria e propone branitratti dal repertorio pop italiano e internazionale in chiave latin-jazz oltre che ai tradizionali del periodo cool jazz. Non mancano i brani inediti. Recentemente ha realizzato un progetto collaborazione in con l’orchestra filarmonica dell ’istituto Superiore di Studi musicali di Ravenna G.Verdi di 35 elementi, “Sympho Jazz” che ha sfociato in un CD e un concerto d’aperturaper l’anno scolastico 2014/15. (vai su iTune store). La formazione è composta da Giuseppe Zanca (tromba), Luca Bonucci (pianoforte), Stefano Casali (basso) e Stefano Paolini (batteria). In alcuni casi sono coinvolti ospiti esterni che rendono ancor più vario ed interessante il concerto.

Domenica appuntamento dalle 18.30 con i Dj Max Zompanti, Paolo M e la loro selezione di musica dagli anni 70 ad oggi. Per rilassarsi insieme ai veri amici nel salotto dell'Ottantadue, bere bene e godersi un ricchissimo aperitivo a buffet senza limiti con angolo vegetariano e vegano. Ingresso libero. Info e prenotazioni al 370 3664372


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ecco Ailie Robertson: la grande musicista irlandese porta la sua arpa in Romagna

    • 25 ottobre 2020
    • Chiesa della Madonna del Popolo
  • Il meglio dei primi Ac/Dc con il tributo dei Bon Scott Experience

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • X-Ray Pub
  • Musica in centro: tanti artisti uniti per salvare il Caffè del Teatro

    • 25 ottobre 2020
    • Istituto Musicale A.Masini

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Annullata la sagra "Dovadola e i suoi sapori"

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • Centro storico di Dovadola
  • Bancarelle in centro storico: appuntamento domenica col mercato ambulante

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • centro storico
  • Con il Wwf si va alla scoperta dei tesori naturalistici delle colline forlivesi

    • dal 27 settembre al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento