Un itinerario tra riti e antichi mestieri della Romagna

  • Dove
    ritrovo al Palazzo del Pretorio
    Indirizzo non disponibile
    Castrocaro Terme e Terra del Sole
  • Quando
    Dal 17/11/2019 al 17/11/2019
    ritrovo alle 15
  • Prezzo
    8-13 euro
  • Altre Informazioni

Domenica 17 novembre, ore 15, nella suggestiva cornice della Fugaréna di Terra del Sole, prima della tradizionale accensione del Faló in Piazza D’Armi prevista per le ore 17,30, si tiene la visita guidata "C'era una volta in Romagna. Tra riti e antichi mestieri", sui riti, le tradizioni, gli usi e i costumi, gli antichi mestieri della Romagna di una volta, ideata e condotta dalla guida Chiara Macherozzi, con facoltativa degustazione finale a cura della Strada dei Vini e dei Sapori dei colli di Forlì e Cesena.

Ritrovo alle 15 sotto il Loggiato di Palazzo Pretorio di Terra del Sole per una visita guidata di 1 ora e mezza circa all’interno del Museo dell’Uomo e dell’Ambiente.
Alle 17 degustazione di 3 vini dell’Azienda Agricola Casadei di Predappio (in omaggio 1 calice di vetro e tasca porta calice).

Tariffe a testa:
- solo visita guidata € 8 a partire dagli 11 anni (bambini fino a 10 anni gratis)
- visita guidata + degustazione finale € 13

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • Un primo "sguardo" alla grande mostra su Dante con Gianfranco Brunelli

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • online
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento