Un pieno di risate con il comico Gianni Bardi

  • Dove
    X-Ray Pub
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/12/2019 al 12/12/2019
    21.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da Cesena con “furore” arriva Gianni Bardi. Giovedì 12 dicembre a partire dalle 21,30 (ingresso libero) il protagonista di “Crazy Way”, la rassegna di cabaret dell'X-Ray di Forlì, sarà Gianni Bardi.

Cesenate, già membro del gruppo comico futurista “Les Barnos”, ha cominciato la carriera come monologhista con un suo stile personale che lo ha contraddistinto negli anni dal mainstream “stand-up comedy” per l’acutezza d’analisi sociale e il particolare approccio alle tematiche quotidiane. Toccando anche argomenti scomodi, si sta rivelando uno dei comici romagnoli più interessanti del momento, capace di staccarsi dalla scontata macchietta per rivelare il nervo scoperto delle nostre contraddizioni. Indimenticabili le performances a Zelig dove i “Les Barnos” si schiaffeggiavano seminudi al ritmo di “Sandokan”. Aprirà la serata Loris Stelluto, comico di lungo corso, che riproporrà sul palco alcuni dei propri cavalli di battaglia. 

A presentare questa notte di risate sarà Enrico Zambianchi che ne sarà poi il protagonista assoluto il 26 dicembre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 14 aprile 2021
    • PalaGalassi
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento