Un ricco programma per celebrare la Liberazione: pedalata di 30 km, mostre, spettacoli e musica

  • Dove
    sedi varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 20/04/2019 al 26/04/2019
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Comincia sabato 20 aprile, con la "Pedalata resistente", il programma d'iniziative per celebrare la Liberazione nazionale. Tanti eventi che culmineranno giovedì 25 aprile con la cerimonia di piazza Saffi alle 9.30 e la Festa al Parco Urbano del pomeriggio.

Il programma

Sabato avrà luogo la "Pedalata resistente", una passeggiata in bicicletta in alcuni luoghi della Memoria a Forlì e dintorni. Il ritrovo è previsto alle 8.30 in Piazza Saffi al Sacrario ai Caduti; alle 9 partenza per San Tomè per visita al cippo commemorativo dell’eccidio del settembre 1944. Dalle 11.30 alle 13.30 si procederà per Coccolia, dove dopo una visita al cippo che ricorda l’uccisione di Tonino Spazzoli si sosterà al circolo Endas per un incontro con il nipote dei fratelli Spazzoli. Al termine pranzo a buffet. Dalle 14.30 alle 16.30, l'appuntamento sarà al Cimitero Monumentale di Forlì con visita al monumento ai partigiani, al cimitero Sikh e al monumento ad Arturo Spazzoli alla Caserma dell'Aeronautica Militare, Secondo Gruppo Manutenzione, in via Solombrini 14. Infine alle 17 rientro in città e conclusione nella sede Anpi, in via Albicini. L'itinerario sarà di circa 30 chilometri in prevalenza su strade a basso traffico. Il costo per assicurazione e buffet, sarà di 10 euro. La prenotazione obbligatoria entro giovedì 18 aprile al numero 3281418267. In caso di maltempo gli spostamenti avverranno in auto. L'iniziativa è organizzata da Fiab Forlì in collaborazione con Anpi, Associazione culturale Tonino e Arturo Spazzoli, Associazione Mazziniana Italiana Sezione Forlì e Associazione Memoria Caduti Militari Sikh nel mondo.

Martedì 23 aprile, nel salone comunale (piazza Saffi, 8) è in programma alle 21 la presentazione del libro “Una storia partigiana” di Sergio Giammarchi. Interverranno l’autore, il sindaco Davide Drei, il presidente Anpi Forlì-Cesena, il presidente Anpi di Forlì e il presidente di Cna. Mercoledì, alle 10, in Comune, ci sarà l'inaugurazione della mostra espositiva delle opere vincitrici del premio nazionale per le Arti “Iris Versari”. Alle 12 aprirà nella Sala XC Pacifici la mostra espositiva dei manifesti ed elaborati dei concorsi indetti in occasione dell'anniversario della Liberazione “Concorsi per le scuole sul 25 aprile 2019” All'apertura sarà presente l’assessore agli Eventi Istituzionali del Comune di Forlì. La mostra è aperta al pubblico dal 24 al 28 aprile (mercoledì, venerdì e domenica dalle 9 alle 12; giovedì e sabato dalle 15.30 alle 18.30). Alle 20.30 si terrà in Piazza Saffi "La nebbia e la neve", una rappresentazione storico-poetica con accompagnamenti musicali di canti della Resistenza.

Sempre alle 20.30 ci sarà "Una serata a Casa Saffi" (Via Albicini, 25), con visite guidate alla mostra permanente di Francesco Olivucci. Alle 21.30 appuntamento con "Precari e precarie: una storia dell’Italia repubblicana", un incontro con la storica, autrice del libro che ricostruisce per la prima volta la parabola della precarietà del lavoro nell’Italia repubblicana (Carocci editore, 2019). A seguire musica dal vivo, nell'attesa alle 24 del brindisi per il 25 aprile con vino, dolci e biscotti (informazioni istorecofogmail.com; telefono 054328999).

Giovedì 25 aprile, giorno della Liberazione Nazionale, alle 9.30 è in programma in Piazza Saffi la deposizione di corone commemorative ai lampioni dei Martiri e al Sacrario ai Caduti per la Libertà. Seguirà l'intervento del sindaco Drei e la premiazione degli studenti vincitori dei concorsi indetti per il 25 aprile. La festa proseguirà alle 14 al Parco Urbano "Franco Agosto": in collaborazione con Anpi Provinciale Forlì-Cesena e Sezione di Forlì e il Gruppo Alpini sezione di Forlì.Festa popolare il pomeriggio trascorrerà all'insegna dell'animazione con momenti di gioco per bambini, attività ricreative e rappresentanze di Associazioni di volontariato che operano sul territorio. Alle 15 ci sarà reading monologo a due voci “Mio nonno diceva sempre di no”, mentre alle 16.30 il concerto della Banda Città di Forlì. In caso di maltempo il concerto si terrà nel Salone Comunale.

Venerdì 26 aprile, alle 10.30, "Incontro con Tonina Laghi, staffetta partigiana" in via Andrelini 5, al Teatro Pullini, della Casa di Riposo Pietro Zangheri. Interverranno il sindaco Drei la presidente della Casa di Riposo Zangheri, il presidente dell'Anpi Forlì-Cesena e gli autori del libro “Non ho mai avuto una bambola - Ricordi di una staffetta partigiana”. Graditi ospiti gli studenti delle scuole forlivesi. L’incontro è aperto alla cittadinanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tombola, spettacoli nella Rocca e fuochi artificiali per la Madonna del Popolo

    • Gratis
    • dal 22 al 26 agosto 2019
    • rocca di Meldola e piazza Orsini
  • Festa dell’Ospitalità a Bertinoro 2019: protagonista la "Romagna dello Spungone"

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 1 settembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Concerti e spettacoli, ballo, burattini, aperitivi e degustazioni: con settembre torna "Estate in Barcaccia"

    • Gratis
    • dal 2 al 21 settembre 2019
    • Barcaccia del San Domenico

I più visti

  • "Una serata per Filo". Il ricavato per scopi benefici in memoria delle vittime della strada

    • 3 settembre 2019
    • Borgo dei Guidi
  • Birre e rombi di motore nel primo capitolo del Buscherini Beer Fest 2019

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 agosto 2019
    • Buscherini
  • Griglie in Festa torna a Forlì: tre giorni per gli amanti del barbecue

    • Gratis
    • dal 6 al 8 settembre 2019
    • centro storico
  • Al Centro Commerciale Puntadiferro, 10 = 20!

    • dal 22 luglio al 30 agosto 2019
    • Centro Commerciale Punta di Ferro
Torna su
ForlìToday è in caricamento