rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
WeekEnd

Festival di Caterina con Arisa, Festa dell'acqua a Ridracoli e feste della birra: si accende il fine settimana forlivese

Le grandi interpreti della musica italiana sono le indiscusse protagoniste di questo weekend a Forlì: la location è la stessa, l'Arena San Domenico, dove Arisa concluderà il Festival di Caterina Sforza

++ATTENZIONE: IL CONCERTO DI PAOLA TURCI E' STATO RINVIATO CAUSA COVID++ (Leggi qui la notizia) 

Ma non c'è solo musica, in questo fine settimana di calda primavera, ad accompagnare chi resta sul territorio forlivese: c'è il ritorno di due manifestazione dedicate alla birra, a Forlì "Birrafranca" e a Civitella la Festa della birra. Ridracoli invece ospita la Festa dell'acqua in una giornata dedicata a questo bene prezioso alla scoperta della natura. E poi anteprime, degustazioni e sagre, ricordi e arte a 360 gradi. Ecco gli eventi da venerdì a domenica.

Paola Turci e Il Festival di Caterina con Arisa 

Il festival “Caterina Sforza di Forlì. L’anticonformista. 2022”, è entrato nel vivo con gli appuntamenti che animano il Complesso Museale San Domenico a Forlì, tra anteprime assolute e prime nazionali con tanti ospiti dal mondo del cinema, del giornalismo, della scienza, della moda e della cultura. Venerdì sul tema "Donne e bellezza", tra le protagoniste ci sarà Paola Minaccioni con lo spettacolo brillante, "Caterina e le altre". Sabato  parlando di "Donne e scienza" con Emanuela Grimalda e Marco Martinelli,  andrà in scena una creazione del tutto originale per il Festival, “Le Supreme”, un viaggio nella vita, nella storia delle scoperte, nello spazio e nel DNA delle donne. È Arisa l’ospite d’onore del festival che regalerà alla città di Forlì alcuni brani dal vivo a chiusura della rassegna. Domenica l’Arena San Domenico di Forlì ospita un evento unico all’interno della terza edizione della rassegna musicale “L’Arte è Vita”: sul palco sale una delle più importanti personalità del mondo musicale contemporaneo, la cantautrice Paola Turci, 11 volte partecipante al Festival di Sanremo, disco d’oro e di platino, oltre ad innumerevoli altri riconoscimenti, e centinaia di concerti in tutta Italia.

Fiumi di birra e Sagra del miele tra Forlì e Civitella

E' ripartito Birrafranca, tra musica, birra e sport, la grande festa di Villafranca organizzata dai giovani volontari della Polisportiva: ultimi due appuntamenti nel fine settimana, venerdì sul palco "Jovanotte", un percorso attraverso la lunga carriera del poliedrico cantautore toscano, mentre la chiusura di sabato è affidata ai "Floyd Machine", con il loro celeberrimo tributo ai Pink Floyd. Due giorni a tutta birra  anche in centro storico a Civitella di Romagna: venerdì e sabato arriva la 12esima edizione della Festa della Birra, che anche quest'anno prende il nome di "ArtigianAle", proprio perché dedicata alle 'bionde' artigianali. Nel centro storico del paese della Val Bidentesi svolgerà quindi una nuova edizione con musica dal vivo, birrifici artigianali e stand gastronomici dei produttori locali. Civitella è pronta ad ospitare anche la "Sagra del miele", giunta quest'anno alla sua 11esima edizione. L'appuntamento si terrà domenica in centro storico nella Rocca del Castello e in Piazza Matteotti, in concomitanza con il mercato ambulante domenicale che è un appuntamento fisso per il comune dell'alta valle del Bidente.

Festa dell'acqua e Didjin’Oz

Venerdì Spinadello ospita un’anteprima di Didjin’Oz 2022, Festival internazionale del Didjeridoo, storico evento dell’estate di Forlimpopoli (quella che si terrà l’8 e 9 luglio sarà la ventesima edizione). Protagonista dell’anteprima sarà Nicola Pagano con i suoi racconti di viaggio e le storie degli aborigeni australiani. Torna anche per il 2022 la Festa dell'acqua alla diga di Ridracoli, domenica un'intera giornata tra mercatini, escursioni in battello, canoa, biciletta e poi spettacoli e laboratori.

Moto e droni

A Modigliana arriva "Continuiamo noi", la manifestazione nata da un gruppo di amici di Bruno Baccari che hanno manifestato il sentimento comune di voler ricambiare quanto Bruno ha fatto e lasciato a loro e alla comunità: tre giorni tra musica, moto e racconti con il 19° Parilla day. Domenica a Forlì si vola con un evento interamente dedicato al mondo dei droni, con dimostrazioni, prove pratiche. L'appuntamento sarà nel locale immerso nelle campagne forlivesi A casa di Luca: una giornata dedicata a questo hobby per tutte le persone sia esperte che completamente principianti.

Tra olio, lavanda e tartarughe

Un weekend "Tra luna e lavanda 2022. Festival music", in occasione della fioritura della lavanda alla società agricola “Aia di Anna e Marco”, che ospiterà la cena evento con concerto e aperitivo. Venerdì e sabato, si potranno assaporare piatti, assistere a musica dal vivo in una location pittoresca immersa nella campagna ma a due passi dalla città. Le condotte Slow Food di Faenza e Brisighella e Godo e Bassa Romagna proseguono il loro percorso volto ad approfondire il variegato mondo dell’olio extravergine d’oliva. Per l'occasione propongono, venerdì alla Tenuta Pennita di Terra del Sole, una sorta di disfida tra oli di differenti regioni per poterne apprezzare le caratteristiche peculiari determinate dal loro territorio di provenienza. Dopo il successo delle prime uscite prosegue la rassegna Colline Meldolesi con "Tartarugando" in programma per la giornata di sabato al Parco delle Fonti di Meldola. Nel corso del pomeriggio alcune guide esperte accoglieranno i visitatori alla scoperta del Parco riservando un'attenzione particolare alle tartarughe presenti per fare divertire grandi e piccini.

Arte a tutto tondo

E' aperto al pubblico il nuovo appuntamento espositivo ai Musei San Domenico di Forlì, dedicato a un grande mito femminile della nostra storia, una figura misteriosa e travisata: Maria Maddalena. Attraverso alcune delle più preziose e affascinanti opere d’arte a lei dedicate, l’esposizione forlivese "Maddalena. Il mistero e l'immagine" del 2022 – a cura di Cristina Acidini, Paola Refice, Fernando Mazzocca – intende indagare il mistero irrisoltodi una donna di nome Mariache ancora inquieta e affascina. Fino al 10 luglio, le sale del San Domenico ospiteranno 200 opere tra le più significative dal III sec. d.C. al Novecento, suddivise in 11 sezioni, in un percorso espositivoche ricomprende pittura, scultura, miniature, arazzi, argenti e opere grafiche e che si snoda attraversoi più grandi nomi di ogni epoca. Collegata alla grande esposizione è allestita fino a sabato “Un dono per Maria di Magdala”, la mostra nella galleria d’arte “A Casa di Paola” di Forlimpopoli:  un’esposizione ‘essenziale’ legata l’artista cesenate Luciano Paganelli che ha donatoun’unica, importante, grande opera. Con l’esposizione "Arte e Impresa - Dino Zoli, 50 anni di creatività", in programma fino al 2 ottobre, alla Fondazione Dino Zoli di Forlì, si sono aperte ufficialmente le celebrazioni del 50° anniversario dell’attività imprenditoriale di Dino Zoli: la mostra propone un excursus attraverso le opere della collezione permanente e i principali progetti d’arte promossi dalla Fondazione Dino Zoli. A Forlì c'è anche una singolare esposizione dedicata a Barbie, l’icona fashion per eccellenza, da più di 60 anni. In "Barbie mood. Il cammino di una fashion doll senza tempo" la collezione di Barbie della forlivese Cosetta Gardini è in mostra  nel negozio Room 56.  All’Oratorio San Sebastiano è aperta la mostra dell’artista Idilio Galeotti “The Vojager e le imperfette architetture dell’anima”: l'esposizione parla del 'noi' come individui, della crudezza del mondo in cui viviamo, ma anche dell'esigenza della poesia e gentilezza nella vita quotidiana. Nel 2022 la FumettoDanteca ha dato l'avvio al progetto 'Dante701', iniziando con un calendario di proposte che vede l'evento 'Dante Disneyano' in primo piano. L'esposizione, in sede e online, propone tutte le forme nelle quali è stato presentato l'aspetto dantesco attraverso le opere disneyane.  Per la diciassettesima edizione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, invece, la Fumettoteca propone la mostra online 'Nero... come rosso sangue!'. Presso la Galleria d'Arte Contemporanea Vero Stoppioni di Santa Sofia, è aperta al pubblico la mostra di Andrea Mario Bert “Et in Arcadia Ego”, a cura di Beatrice Buscaroli e Cesare Pomarici. E' visitabile, al Museo Archeologico di Forlimpopoli, la mostra “Frammenti” di Luca Freschi: in esposizione nei locali del Museo 12 suggestive opere in ceramica, create dall’artista fra il 2017 e oggi, tutte provenienti da collezioni private. Alla casa natale di Mussolini a  Predappio è visitabile la mostra “Da Dovìa a Predappio Nuova”: si tratta di un’esposizione di libri, documenti, opere pittoriche, sculture e bassorilievi provenienti da collezionisti o enti pubblici che vanno a ripercorrere la storia di Predappio e dei territori che l’attorniano. Sempre a Predappio, il centenario della Marcia su Roma, l'evento che segnò l'inizio della dittatura fascista in Italia, è ricordato da una mostra privata : "O Roma, o morte. Un secolo dalla marcia", organizzata dalla fondazione 'Memoria Predappio'. Sono i suggestivi spazi della sala del Commissario di Palazzo Pretorio di Terra del Sole, nel Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, a ospitare quest'anno, dal 18 giugno al 3 luglio e dall'8 al 17 luglio, la terza edizione della Mostra concorso e Premio d'Arte Caterina Sforza Logos. Da sabato alla Galleria Manoni 2.0 a Forlì è visitabile la prima esposizione in assoluto dell'astrattista Morena Raffaelli. L'artista forlivese autodidatta si dichiara attratta dalle forme astratte che definisce come "un misterioso e onirico dialogo con l'inconscio". Rocca delle Caminate è di nuovo visitabile per il pubblico, dopo la chiusura nel periodo invernale. Per tutta l’estate, il castello sarà aperto ogni sabato e domenica.

Giro d'italia delle cure palliative pediatriche

Tappa di Forlì del "Giro d'Italia delle cure palliative pediatriche", la prima manifestazione nazionale dedicata a questo tema a carattere divulgativo: a Forlì la Pediatria di Comunità, in collaborazione con l'Associazione onlus Vip Forlì e con il sostegno di realtà del territorio, offrirà un momento di svago e di informazione domenica al Parco della Resistenza.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival di Caterina con Arisa, Festa dell'acqua a Ridracoli e feste della birra: si accende il fine settimana forlivese

ForlìToday è in caricamento