rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
WeekEnd

Gocce di musica, Bertinjazz, Festa della fiorentina, Dal bosco al desco, Festa di suldè: ecco il fine settimana nel forlivese

L'omaggio a Maurizio Lentis si traduce in un festival di musica che anima il Parco Urbano di Forlì con sonorità rock, hard-rock, metal. Ma diversi generi si possono trovare ed ascoltare nei concerti all'Arena San Domenico e a Bertinoro dove il jazz è protagonista

Oltre alla musica la tradizione del legno che in Campigna si traduce in una giornata di gare e dimostrazioni. E di tradizione si parla anche per la festa dedicata ai reduci di guerra a Civorio. C'è poi l'immancabile sagra dedicata alla fiorentina a Premilcuore. Ma non è tutto qui, ecco gli eventi da venerdì a domenica sul territorio.

Gocce di musica e Bertinjazz

Il gruppo di amici di Maurizio “Big Happy”, in collaborazione con L'Avis comunale di Forlì, presenta la nuova edizione della manifestazione musicale "Gocce di Musica", quest'anno in forma di festival musicale dedicato alla musica rock, hard-rock, metal. La manifestazione è  in onore di Maurizio Lentis, giovane donatore musicista e infermiere dell'unità di raccolta di Forlì prematuramente scomparso, e grande estimatore di questi generi musicali: sabato appuntamento al Parco Urbano Franco Agosto, nell'Arena Concerti de La Collina dei Conigli. Nella stessa giornata Bertinoro torna a trasformarsi in Bertinjazz, per una serata di buona musica sotto le stelle sul balcone di Romagna. Due gli appuntamenti in programma:  di scena gli Scaricatori, tre musicisti che, partendo dalla Romagna, propongono un viaggio musicale intorno al mondosi  e il  Roger Beaujolais Italian 4et, guidato dal musicista molto noto e apprezzato in Inghilterra.

Dal bosco al desco

Domenica mattina e pomeriggio, in Campigna torna l'appuntamento Dal bosco al desco: la storica manifestazione dedicata all'arte e alla lavorazione del legno. Verranno presentati metodi antichi e moderni di esbosco forestale, con esibizioni d'arte boschiva, dimostrazioni di taglio e sculture con motosega, squadratura di un albero come una volta. Non mancherà la gara del segone a due mani “1° trofeo Gin del Falterona 2022”.

Feste 'di suldè' e delle fiorentina

Nella località di Civorio, nel comune di Civitella di Romagna, ritorna la tradizionale "Festa di Suldè" ovvero la festa dei soldati: da venerdì a domenica tand gastromomici dalle, pesca, giochi, musica e tradizione, per la  festa che  ricorda i veterani della guerra. Le griglie sono calde a Premilcuore: sabato e domenica torna la Festa della Fiorentina nell'Area Feste. Gli stand gatromonici vedranno come protagonista indiscussa la carne, la fiorentina in particolare. A fare da cornice al cibo la musica.

Cosa fare nel wekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Tra musica e dialetto

Il gruppo "Siman Tov" si esibsce venerdì all' Arena San Domenico di Forlì nella serata intitolata "Il ponte prima del ponte!" che aprirà il "Forlì Festival della musica giovane del Mediterraneo 2022". Il gruppo è specializzato in musiche del Mediterraneo, dalla musica klezmer a quella mediorientale e balcanica. Sabato nella stessa location  Maurizio Baglini, pianista visionario con il gusto per le sfide musicali, si cimenta nell’esecuzione di una delle imprese più colossali nella storia della musica: la trascrizione della Nona Sinfonia di Beethoven ad opera di Franz Liszt. Baglini è tra i pochi al mondo a eseguire la Nona di Beethoven nella trascrizione pianistica di Liszt: dal 2008 a oggi è stato invitato a cimentarsi dal vivo in questo vertiginoso capolavoro su molti prestigiosi palcoscenici superando, nel 2020, la cifra record di cento esecuzioni. Il weekend all'Arena si chiude domenica con la Cumpagnì dla Zercia che mette in scena la commedia in dialetto romagnolo "La sumara ad Tugnara": una vicenda familiare tutto sommato semplice ma diffusa tra le famiglie patriarcali romagnole di qualche decennio fa. Ultimo appuntamento con i “Venerdì d’estate” di Bertinoro: degustazioni accanto alla musica musica con “Tutto il rock del ragazzo della via Gluk”, omaggio a Celentano e all'arte.

Arte a tutto tondo

Con "Arte e Impresa - Dino Zoli, 50 anni di creatività", in programma fino al 2 ottobre, la Fondazione Dino Zoli di Forlì propone un excursus attraverso le opere della collezione permanente e i principali progetti d’arte promossi dalla Fondazione Dino Zoli. Nel 2022 la FumettoDanteca ha dato l'avvio al progetto 'Dante701', iniziando con un calendario di proposte che vede l'evento 'Dante Disneyano' in primo piano. L'esposizione, in sede e online, propone tutte le forme nelle quali è stato presentato l'aspetto dantesco attraverso le opere disneyane. Presso la Galleria d'Arte Contemporanea Vero Stoppioni di Santa Sofia, è aperta al pubblico la mostra di Andrea Mario Bert “Et in Arcadia Ego”, a cura di Beatrice Buscaroli e Cesare Pomarici. Alla casa natale di Mussolini a Predappio è visitabile la mostra “Da Dovìa a Predappio Nuova”: si tratta di un’esposizione di libri, documenti, opere pittoriche, sculture e bassorilievi provenienti da collezionisti o enti pubblici che vanno a ripercorrere la storia di Predappio e dei territori che l’attorniano. Sempre a Predappio, il centenario della Marcia su Roma, l'evento che segnò l'inizio della dittatura fascista in Italia, è ricordato da una mostra privata : "O Roma, o morte. Un secolo dalla marcia", organizzata dalla fondazione 'Memoria Predappio'. Rocca delle Caminate è visitabile per il pubblico per tutta l’estate: il castello sarà aperto ogni sabato e domenica. Da sabato la Galleria Michelacci a Meldola ospita "Amarcord", mostra di manifesti e annunci della festa  e del palio, nonchè di santini in onore della Madonna. La mostra, promossa dalla Comunità Cristiana Cattica Meldolese con il patrocinio del Comune di Meldola, in occasione del Quarto Centenario della Devozione alla Madonna del Popolo, sarà visitabile fino a domenica 4 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gocce di musica, Bertinjazz, Festa della fiorentina, Dal bosco al desco, Festa di suldè: ecco il fine settimana nel forlivese

ForlìToday è in caricamento