WeekEnd

Grande mostra su Maddalena, Giornate Fai, Vintage, "I Malavoglia", mercatino francese: weekend ricco di eventi

Dopo lo slittamento dell'inaugurazione è questo il weekend in cui i Musei San Domenico aprono le porte con una nuova grande mostra, dedicata questa volta alla figura di Maria Maddalena. Accanto a questo le Giornate Fai di primavera danno la possibilità di visitare tesori meno conosciuti

Oltre all'appuntamento con l'arte, in Fiera a Forlì torna la manifestazione dedicata al Vintage, mente in piazza Saffi sarà un fine settimana dedicato ai sapori di Francia. Tanti gli spettacoli a teatro, da "I Malavoglia" a "Made in Romagna", passando per "La Classe" e il concerto di Chiara Civello e Rita Marcotulli. Non mancano le occasioni di solidarietà e quelle per stare all'aria aperta, senza dimenticare le altre mostre sul territorio. Ecco gli eventi da venerdì a domenica.

La grande mostra su Maddalena

E' pronto ad aprire le porte, domenica, il nuovo appuntamento espositivo ai Musei San Domenico di Forlì, dedicato a un grande mito femminile della nostra storia, una figura misteriosa e travisata: Maria Maddalena. Attraverso alcune delle più preziose e affascinanti opere d’arte a lei dedicate, l’esposizione forlivese "Maddalena. Il mistero e l'immagine" del 2022 – a cura di Cristina Acidini, Paola Refice, Fernando Mazzocca – intende indagare il mistero irrisoltodi una donna di nome Mariache ancora inquieta e affascina. Dal 27 marzo al 10 luglio 2022, le sale del San Domenico ospiteranno 200 opere tra le più significative dal III sec. d.C. al Novecento, suddivise in 11 sezioni, in un percorso espositivoche ricomprende pittura, scultura, miniature, arazzi, argenti e opere grafiche e che si snoda attraversoi più grandi nomi di ogni epoca.

Giornate Fai di primavera

Sono 53 i luoghi che verranno aperti al pubblico in 28 località dell’Emilia-Romagna, il 26 e 27 marzo, per la XXX edizione delle Giornate Fai di Primavera 2022. Torna nel primo fine settimana di primavera la festa che il Fondo per l’ambiente italiano dedica al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Sul territorio si potranno ammirare a Forlì  la Chiesa della SS Trinità e Palazzo Manzoni, mentre a Santa Sofia Palazzo Mortani Giorgi.

Vintage in Fiera

“La moda che vive due volte”. E’ questo lo slogan che accompagna e caratterizza “Vintage!”, la manifestazione che racconta i cambiamenti nello stile di vita, nella moda e nel costume tra gli anni ’20 e i primi anni ’90 riaffermandone l’intatto fascino e la straordinaria attualità. La 31esima edizione della manifestazione arriva alla Fiera di Forlì da venerdì a domenica: un intero fine settimana per perdersi tra abbigliamento, accessori, bellezza, gusto, grandi firme della moda. Grande novità di quest’edizione è la Fiera del Disco & Spazio Fumetto di Forlì.

Sui palchi dei teatri

Capolavoro letterario di Giovanni Verga e manifesto del Verismo, arriva sul palcoscenico del Teatro Diego Fabbri di Forlì, venerdì, sabato e domenica, "I Malavoglia", nell’adattamento registico di Guglielmo Ferro. Nel ruolo di Padron ‘Ntoni, emblematico personaggio del romanzo, è il grande attore catanese Enrico Guarnieri, “capitano” di un numeroso cast. Appuntamento con la musica a Santa Sofia, dove è in programma il concerto di Chiara Civello e Rita Marcotulli, venerdì al Teatro Mentore. Per la prima volta insieme sul palco la voce di Chiara Civello e il pianoforte di Rita Marcotulli si incontrano per un concerto che non mancherà di emozionare, stupire, commuovere, divertire. Il mondo tutto al femminile nella New York di fine anni trenta sbarca invece al Teatro comunale di Predappio, sabato e domenica, con "Donne", messo in scena da  Arte Danza University. Lo spettacolo è una commedia musicale liberamente tratta dalla pièce di Clare Boothe Luce del 1936, diretta da Noemi Briganti e Serge Manguette, per la regia di quest'ultimo. Prosegue, sempre sabato, con "Made in Romagna" di Cristiano Cavina e Vittorio Bonetti, la stagione teatrale di Galeata per il 2022. Un recital di musica e parole dove si prevede che il pubblico possa fare richieste sulle canzoni da suonare e sulle storie da raccontare; fatti memorabili di un pianista della Bassa e di un narratore di montagna: Bonetti è l’alfiere del pianobar, quello suonato e cantato davvero, Cavina racconta storie per iscritto. Ancora sabato, per la rassegna “A Teatro in Famiglia” del Teatro Dragoni di Meldola, il Centro di produzione Teatro Gioco Vita presenta lo spettacolo "Il più furbo": disavventure di un incorreggibile lupo, tratto dall’opera di Mario Ramos e adattato per il palcoscenico da Enrica Carini e dal regista Fabrizio Montevecchi. Sempre sul palco meldolese arriva domenica "La classe", uno spettacolo di forte impatto emotivo e di grande impegno civile, scritto da Vincenzo Manna e interpretato, nei ruoli principali, da Claudio Casadio e Andrea Paolotti. Completano il cast un gruppo di giovanissimi attori. Domenica per la Rassegna “Isole del tesoro – Emozioni creative nei teatri di Forlì”, l’associazione culturale “Il Sicomoro” presenterà lo spettacolo in due atti “Non sarà mica la fine del mondo”, liberamente tratto dalla commedia “Due volte Natale” di Marco Falaguasta. Saranno due gli appuntamenti al Teatro “Testori” di Forlì.

Cosa fare nel weekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Rimini

Musica e danza per una buona causa

L'Intercity Gospel Train Orchestra di Forlì diretta dal maestro Valerio Mugnai, venerdì si esibisce al Duomo di Forlì con lo scopo di raccogliere fondi per l'emergenza umanitaria e migratoria in Ucraina, in favore della campagna promossa da Caritas Forlì-Bertinoro, “Ucraina ascoltiamo e promuoviamo la Pace”. La Fondazione Dino Zoli, a sostegno del progetto "Musicoterapia in Pediatria" dell'Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, ospita domenica l’evento di musica e danza "L'altro Flamenco", con la partecipazione di Andrea Benzoni e della "Compañia de Flamenco Mahoù de Castilla y Diana Gonzalez”

All'aria aperta tra passegiate, rocche, mercatini e degustazioni

Una nuova edizione del Mercatino regionale francese, con i suoi profumi, sapori e colori d’oltralpe si terrà, da venerdì a domenica, a Forli in Piazza Saffi. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese. Oltre ottanta i tipi di formaggi, i quali potranno essere abbinati ad un’ampia gamma di vini provenienti dalle più importanti regioni vinicole d’oltralpe. Riqualificare gli articoli ancora utili ma depositati nelle case o nelle cantine dei privati che vi partecipano, è questo l'obiettivo del Car boot market, che torna a Forlì, domenica nell'area della vecchia fornace in Piazza Orsi Mangelli, con il terzo appuntamento del mercatino tipicamente inglese in cui i cittadini si riuniscono e con un banchetto davanti al baule della propria auto vendono oggettistica, complementi d'arredo e capi di abbigliamento in buono stato ma che non servono più. A spasso nel Paradiso, una camminata su per le colline tra Bertinoro e Massa di Cesena, tra uliveti, vigne, dolci declivi e crinali, è organizzata per domenica, con una conclusione alla Fattoria Paradiso per un'apericena con degustazione di vini. Spostandosi verso Meldola, Rocca delle Caminate è di nuovo visitabile per il pubblico, dopo la chiusura nel periodo invernale. La riapertura è fissata per sabato e, per tutta l’estate, il castello sarà aperto ogni sabato e domenica.

Arte a tutto tondo e cinema

 Alla Galleria Farneti di Forlì è visitabile la mostra "Arte e colore". Due elementi  inscindibili nella pittura Romagnola che, in questa mostra, sono ben rappresentati dall'artista meldolese  Pier Claudio Pantieri, che la Galleria ha voluto omaggiare proponendo una selezione di opere. Con l'inizio del 2022 la FumettoDanteca ha dato l'avvio al progetto 'Dante701', iniziando con un calendario di proposte che vede l'evento 'Dante Disneyano' in primo piano. L'esposizione, in sede e online, propone tutte le forme nelle quali è stato presentato l'aspetto dantesco attraverso le opere disneyane. Un cammino delle donne tra pagine e fumetti, per la 'Festa della Donna' 2022, trova ancora la Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle' presentare al pubblico Eva Kant la compagna di Diabolik, personaggio che quest'anno festeggia i suoi 60 anni, l'icona della donna emancipata: l'originale esposizione è consultabile, in sede e versione online sul sito ufficiale fino al 31 marzo. A Palazzo Morattini, Pievequinta di Forlì, è visitabile una mostra di alberi genealogici di famiglie del territorio da Carpinello a San Pietro in Vincoli, curata da Mauro Mariani. Per l'ultimo weekend di marzo la Sala San Luigi propone  "Nightmare alley - la fiera delle illusioni" del grande regista Guillermo del Toro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande mostra su Maddalena, Giornate Fai, Vintage, "I Malavoglia", mercatino francese: weekend ricco di eventi
ForlìToday è in caricamento