rotate-mobile
Weekend

Un weekend per tutti i gusti: dalla Sagra del Bartolaccio all'Old Time Show e lo spettacolo di Gabriele Lavia

Per i più golosi tappa a Tredozio per la Sagra del Bartolaccio, mentre gli appassionati di auto e moto possono immergersi negli allestimenti dell'"OId Time Show"

Fiere, sagre autunnali, ma anche tanti eventi culturali. I palchi dei teatri offrono molte opportunità, tra queste lo spettacolo di Gabriele Lavia, protagonista e regista de "Il berretto a sonagli" di Luigi Pirandello. Per i più golosi tappa a Tredozio per la Sagra del Bartolaccio, mentre gli appassionati di auto e moto possono immergersi negli allestimenti dell'"OId Time Show". Non mancano la musica ed i primi appuntamenti in vista del 78esimo anniversario della Liberazione di Forlì.

Sagre

Primo appuntamento domenica con la 36esima Sagra del Bartolaccio, in programma a Tredozio in piazza Vespignani. Si tratta di una festa paesana dedicata ai sapori dell’antica tradizione Tosco-Romagnola e in particolare al "bartlàz"

Auto e moto

Sabato e domenica la Fiera di Forlì ospiterà la 17esima edizione di Old Time Show, organizzata da Romagna Fiere, in collaborazione con “Il Crame” (Club Romagnolo Auto Moto d’Epoca) di Imola, lo Sport Club “Il Velocifero” di Rimini e il patrocinio di “Asi” (Automotoclub Storico Italiano): accanto alla mostra-scambio, la manifestazione propone la presenza di numerosi club, di svariati registri storici, di collezionisti privati e di stampa specializzata.

Musica

Venerdì lle ore 21:30 i Morrigan's Wake si esibiranno in concerto al Circolo culturale La Rimbomba di Bertinoro (via Mainardi, 14).

Dopo la grande anteprima di giugno all’Arena San Domenico con il leggendario William Parker insieme a due musicisti eccezionali, come Pasquale Mirra e Hamid Drake, Forlì Open Music riparte tornando nella sua consueta collocazione di autunno, il 5 e 6 novembre, negli spazi di Area Sismica a Forlì. 

A Forlimpopoli è in programma la fase finale della seconda edizione del concorso internazionale per violino barocco “Marco Uccellini”, che fra sabato e domenica vedrà sfidarsi per la vittoria violinisti arrivati dall’Italia e dall’estero (fra le loro provenienze Galles, Germania,  Russia, Giappone e Brasile).

Dopo tre concerti strumentali, finalmente arriva anche il pianoforte alla rassegna Genio e Gioventù, promossa dal Comune di Forlì, Emilia Romagna Festival e Young Musicians European Orchestra.

Teatro

Nuovo appuntamento con il Festival Teatrale Nazionale "Materia di Prodigi", venerdì al Teatro Testori, alle ore 21, con il Teatro di Sabbia di Vicenza che presenta "Killer", una commedia di Aldo Nicolaj. 

Si alza il sipario della nuova stagione Teatro Diego Fabbri di Forlì. La grande inaugurazione è affidata a un vero e proprio “mostro sacro” del teatro italiano: Gabriele Lavia, protagonista e regista de "Il berretto a sonagli" di Luigi Pirandello, in scena per la “Prima” del riallestimento venerdì 4 e sabato 5 novembre alle ore 21 e domenica 6 novembre alle ore 16.

Sabato alle 21 la Fabbrica delle Candele (P.tta Corbizzi 9/30 - Forlì) ospiterà lo spettacolo "L'amore è un muro con le ruote" organizzato dall'Associazione Hal 9000 che da anni promuove spettacoli "Made in Forlì"

Domenica alle 16 lo spettacolo “Cuore” della Compagnia Momom aprirà "Le domeniche per le famiglie" al Teatro Testori, la rassegna di spettacoli per pubblici di tutte le età, occasioni in cui generazioni diverse condividono l’esperienza artistica.

Liberazione di Forlì

Sono numerosi gli eventi organizzati dal Comune per l’anniversario della Liberazione di Forlì. Si comincia sabato con il Raduno di mezzi storici. Dalle 10 i mezzi arriveranno in piazza Saffi per poi ripartire alle ore 11.30 per Castrocaro Terme, dove sosteranno in viale Marconi. Il rientro in piazza Saffi è previsto per le ore 12.30 circa. Il raduno si concluderà nel pomeriggio. Sempre sabato alle 11 al Sacrario ai Caduti di corso Diaz, sarà inaugurata la mostra “Battaglia di Forlì” a cura dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra di Forlì, in collaborazione con le altre Associazioni combattentistiche e d’arma cittadine.

Cibo e vino

Sarà il cuoco e scrittore riminese Ivan Fantini il protagonista del secondo appuntamento dei Simposi a cura di Città di Ebla. Domenica, ore 11.30, al Diagonal Loft-Club si svolgerà il pranzo accompagnato dai vini di Poderi dal Nespoli (prenotazione obbligatoria).

Fumetti

Torna a l'appuntamento annuale della Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle' con la proposta delle porte aperte, il 'Open Doors, Every Door', con due pomeriggi di visite guidate, esposizioni consultabili e presentazioni delle novità future.

Cultura

Venerdì, alle 16, nella Sala Ex Mazzini, corso della Repubblica 90/b, si svolgerà un incontro promosso dal Centro di Cultura Romagnola "E' Racoz" dal titolo "Forlì illustrata da Sauro Rocchi e raccontata da Mario Vespignani", dedicato a due personaggi che in ambito artistico, culturale e poetico hanno dato molto alla nostra città. "Paesaggio agrario, curricolo e scuola" è il titolo della conferenza che il professor Mario Calidoni (già dirigente tecnico Miur) terrà nell'ambito del progetto "Educare ai Paesaggi. Percorsi di conoscenza del territorio", a cura di Italia Nostra Sezione di Forlì e di Istituto Comprensivo 8 di Forlì.

Venerdì alle 21 al Circolo Inzir di Forlì si partirà alla volta delle Isole Azzorre e Madeira. La sala del Refettorio dei Musei San Domenico di Forlì ospiterà sabato alle 16 la presentazione dell'ultimo libro di Edoardo Crisafulli, addetto culturale presso l’ambasciata Italiana a Kiev, “33 ore – Diario di viaggio dall’Ucraina in guerra”. Sabato a Palazzo Albicini (ex Circolo La Scranna), alle 17,30, Daniele Baldinotti presenta il suo ultimo libro "Solitudini sottovuoto".

Con tre appuntamenti ad ingresso gratuito dedicati a Giuseppe Capogrossi riprende al Museo Civico di Palazzo Romagnoli la rassegna “Domenica al Museo”. A cinquant’anni dalla scomparsa del pittore Giuseppe Capogrossi (Roma, 1900 -  1972), uno degli artisti più rappresentativi del Novecento, l’Italia con la Fondazione Archivio Capogrossi celebra Maestro con il progetto “Capogrossi. Il segno nei musei e nelle istituzioni italiane”

Domenica, alle ore 15.30, lo storico dell'arte Marco Vallicelli condurrà una visita guidata al Santuario di Santa Maria delle Grazie di Fornò, via del Santuario 22, il monumento più singolare del territorio forlivese. L'iniziativa è promossa dall'Associazione Culturale e Ricreativa "Amici della Pieve ODV" nell'ambito della mostra "Le cento chiese di Forlì".

Amici a quattro zampe

Per il terzo anno torna al Centro Commerciale Puntadiferro l'evento "Fido in galleria!", organizzato con la Direzione del Centro e dedicato a bambini, genitori e agli amici a quattro zampe, è patrocinato dal Comune di Forlì – Assessorato del Benessere Animale.

Arte a tutto tondo

Con 300 immagini di oltre 130 fotografe e fotografi provenienti da cinque continenti, è tornata ai Musei di San Domenico la fotografia internazionale protagonista di Civilization: Vivere, Sopravvivere, Buon Vivere, l'esposizione che affronta temi del presente e del futuro del mondo contemporaneo, sempre più caratterizzato dai fenomeni della interconnessione e della globalizzazione. E' il racconto per immagini della civiltà planetaria del XXI° secolo come grande impresa collettiva, capace di produrre innovazioni, scoperte e opportunità senza precedenti ma anche rischi e minacce alla sopravvivenza stessa dell’umanità.

L'Istituto storico della Resistenza ospita nella propria sede di Forlì la mostra didattico-documentaria "Il mito scolastico della marcia su Roma", curata da Gianluca Gabrielli: la mostra ricostruisce la presa del potere del fascismo attraverso la sua narrazione nelle scuole del regime, ed evidenzia come la marcia su Roma rappresenti l'apoteosi della violenza squadrista che caratterizza la fase precedente del fascismo, e contemporaneamente l'inizio vero e proprio della dittatura.

Palazzo Morattini a Pievequinta ospita la mostra fotografica "Le cento chiese di Forlì" a cura di Gianfranco Argnani, Mauro Mariani e Gabriele Zelli. La mostra resterà aperta fino al 27 novembre e sarà visitabile tutte le domeniche di ottobre e novembre.  Attraverso la mostra “Abbecedario Fotografico”, una collettiva curata da Elena Dolcini di ventisei tra gli autori più rappresentativi della fotografia italiana contemporanea, si vuole indagare la relazione tra le parole e le immagine, abbinando una fotografia ad ogni lettera dell’alfabeto, ovvero a 26 parole che riguardano l'ambito fotografico e del vedere. 

Nell'ambito del progetto "Educare ai paesaggi", all'Istituto comprensivo numero 8 "Camelia Matatia", nel nuovo plesso scolastico di San Martino in Strada, sono allestite fino al 3 dicembre due mostre in contemporanea. “Campagne italiane. Il paesaggio agrario tra abbandoni, trasformazioni e ritorni”, a cura dell'Istituto Alcide Cervi e della Biblioteca archivio Emilio e "Da un'altra prospettiva. La campagna forlivese vista dal cielo" con fotografie di Andrea Bonavita.

Nel 2022 la FumettoDanteca ha dato l'avvio al progetto 'Dante701', iniziando con un calendario di proposte che vede l'evento 'Dante Disneyano' in primo piano. L'esposizione, in sede e online, propone tutte le forme nelle quali è stato presentato l'aspetto dantesco attraverso le opere disneyane. Alla casa natale di Mussolini a Predappio è visitabile la mostra “Da Dovìa a Predappio Nuova”: si tratta di un’esposizione di libri, documenti, opere pittoriche, sculture e bassorilievi provenienti da collezionisti o enti pubblici che vanno a ripercorrere la storia di Predappio e dei territori che l’attorniano. Sempre a Predappio, il centenario della Marcia su Roma, l'evento che segnò l'inizio della dittatura fascista in Italia, è ricordato da una mostra privata : "O Roma, o morte. Un secolo dalla marcia", organizzata dalla fondazione 'Memoria Predappio'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un weekend per tutti i gusti: dalla Sagra del Bartolaccio all'Old Time Show e lo spettacolo di Gabriele Lavia

ForlìToday è in caricamento