rotate-mobile
Weekend

Tra atmosfere natalizie, Santa Caterina, Umberto Tozzi, la comicità di Debora Villa e la difesa della donna: il ricco weekend forlivese

La terza edizione di “Forlì che Brilla”, la rassegna di eventi e attrazioni natalizie promosse dal Comune di Forlì, partirà sabato con l’apertura al pubblico della pista del ghiaccio, della giostrina e delle casette di Natale

In città si comincia a respirare l'atmosfera del Natale. La terza edizione di “Forlì che Brilla”, la rassegna di eventi e attrazioni natalizie promosse dal Comune di Forlì, partirà sabato con l’apertura al pubblico della pista del ghiaccio, della giostrina e delle casette di Natale, oltre all’accensione delle luminarie di tutti i corsi e del centro storico. Sabato sempre in città ci sarà inoltre la Fiera di Santa Caterina, con il quartiere San Biagio si animerà di bancarelle ricche di dolciumi. Ad animare Piazza Saffi ci sarà anche il “Mercatino regionale piemontese”, fiera itinerante delle eccellenze enogastronomiche piemontesi. La Fiera di Forlì si trasformerà in un tipico villaggio del Natale con "The Magic of Christmas, La Magia del Natale", dove sarà possibile ammirare e acquistare tantissimi progetti creativi realizzati da hobbisti e artigiani. Ma il menù del fine settimana è ricco tra concerti, incontri culturali ed escursioni. Bertinoro celebrerà la patrona Santa Caterina.

Santa Caterina e lotta alla violenza sulle donne

Bertinoro festeggia la patrona, Santa Caterina d’Alessandria, e al tempo stesso promuove una serie di iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Anche Santa Caterina fu uccisa da un uomo, che non accettò il suo rifiuto. Per questo le due ricorrenze sono particolarmente legate. In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Meldola – Assessorato alle Pari Opportunità, promuove una rassegna di eventi allo scopo di sensibilizzare tutta la cittadinanza.

La Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati 'Calle' Social Community Hub non manca di aderire con la propria creatività per promuovere un messaggio di tolleranza zero verso questa inaccettabile violenza, e propone per la manifestazione 'International Day for the Elimination of Violence against Women - Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne' la proposta dal titolo 'Julia/Giulia'. Numerosi gli eventi a tema anche in città tra incontri ed esposizioni. 

Teatro

Numerosi gli appuntamenti nei teatri del Forlivese. In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, sabato alle 20:45, il circolo Acli di San Martino in Strada propone la presentazione teatrale "Quelle ragazze ribelli" di Gigi Bertoni. Lo spettacolo è realizzato dalla Compagnia Teatro Due Mondi di Faenza, interpretato da Tanja Horstmann e Maria Regosa. La regia è di Alberto Grilli.  Sabato alle 20.30 andrà in scena 'SdisOre’, la riscrittura dell’Orestea di Eschilo di Testori, una produzione Elsinor con Michele Maccagno, vincitore nel 2017 del Premio Franco Enriquez come miglior attore proprio con questo spettacolo

Domenica alle 16 torna in scena al Testori Claudio Milani con "Racconto alla rovescia", uno spettacolo di narrazione, poetico e delicato, dove il racconto dell’attesa, dei conti alla rovescia del protagonista in dialogo con la morte, viene supportato da una sottile progettazione elettronica degli elementi scenici in grado di raccontare oltre le parole La Fabbrica delle Candele ospiterà domenica alle 16.30 "Rosa Genoni", sarta, socialista, militante per la pace, femminista, creatrice di moda e prima firma del 'Made in Italy' interpretata da Mariolina Coppola. Chiusura di giornata alle 21,15 al Teatro Zampighi di Galeata con Debora Villa, che porterà sul palcoscenico "Recital- 20 di risate", spettacolo di pura comicità.

Concerti

Ricco il programma dei concerti, a partire da venerdì. Alle 21 al Teatro Diego Fabbri di Forlì, nell’ambito di Forlì Grande Musica, la rassegna musicale organizzata da Emilia Romagna Festival e Young Musicians European Orchestra, ci sarà un esclusivo concerto nel segno di Vivaldi, il grande compositore italiano che con le sue opere ha rivoluzionato il barocco musicale introducendo nuovi stili e tecniche esecutive.

Il complesso “Vince e i ruvidi”, guidato dal grande Vince Vallicelli, sarà al Teatro Verdi di Forlimpopoli venerdì alle 21 per un concerto promosso dalla Scuola di Musica Popolare nell’ambito della rassegna "Forlimpopoli folk club" patrocinata dall'Amministrazione comunale. Sarà l’occasione per presentare il nuovo disco di Vallicelli: ”Casadei secondo Vince”. Sempre alle 21, alla Fabbrica delle Candele di Forlì, il clarinettista Giorgio Babbini presenta il progetto “Musichiamo il Cinema Muto”. Sabato farà tappa al Teatro Diego Fabbri il tour di Umberto Tozzi “Gloria Forever”, il progetto che celebra la musica e la carriera di uno dei più grandi cantautori del panorama musicale italiano. Il concerto è presentato da Mister Wolf e organizzato in collaborazione con il Comune di Forlì e i biglietti saranno disponibili nei circuiti Ticketone.

Domenica, alle 11, nella Sala Sangiorgi dell’Istituto Musicale Masini continua la serie di concerti incentrata sulle 10 sonate per violino e pianoforte di Beethoven con il violinista Lodovico Parravicini e il pianista Nicolò Parravicini. Nel weekend torna inoltre il "We Insist! live" all’Area Sismica con gli artisti di "We Insist!", etichetta italiana discografica indipendente nata nel 2018 con la volontà di promuovere un gruppo di musicisti che pur trattando generi differenti possiedono una visione comune del fare musica.

Solidarietà

Atre anni dall’ultima edizione di Volont'Ail, la festa dei volontari di Ail – Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma, dopo la pandemia la sezione provinciale dell’Associazione torna “Ail in festa – Il bello e il buono del volontariato” a incontrare volontari e sostenitori e a far festa in un pomeriggio di scoperta e viaggio nella solidarietà. L’appuntamento è per sabato pomeriggio al Teatro Verdi di Forlimpopoli.

Escursioni

Sabato mattina è prevista un'escursione dove si potrà ammirare tra l'altro il Molino Mengozzi, mentre domenica ci sarà un trekking attorno al lago di Poggio Baldi, originatosi nel 2010 da una frana di oltre 4 milioni di metri cubi di detriti staccatisi dal monte sovrastante la strada statale.

In mostra e nei musei

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo: Eve Arnold, la prima donna, insieme a Inge Morath, a far parte della prestigiosa agenzia Magnum Photos nel 1951. Negli anni, davanti al suo obiettivo, sono passati dive e divi del cinema, sfilate di moda e reportage d’inchiesta ancora attuali nello sguardo, per questo la mostra si articola in un ampio percorso tra 170 fotografie. Il Museo Civico di San Domenico ospita anche la mostra “Ercole Baldini. Una leggenda italiana”. L'esposizione, realizzata dal Comune di Forlì, in collaborazione con la casa editrice Minerva e i figli del campione Mino e Riziero Baldini, curata dal giornalista sportivo Beppe Conti, rende omaggio all'icona del ciclismo italiano. Verranno esposti per la prima volta i cimeli più prestigiosi della sua lunga carriera di ciclista, come le sue biciclette, le maglie iridate, le coppe, tra cui quella d’oro celebrativa del Giro d’Italia da lui vinto nel 1958, e le medaglie, inclusi gli ori Olimpici.

Al Seminario di via Lunga,è visitabile la mostra “Sommersi salvati. Libri liberati dal fango”: la mostra, con le foto di Silvia Camporesi, le installazioni video di Mara Moschini e Marco Cortesi e il coordinamento di Sauro Turroni, racconta il salvataggio dei libri, tra cui le preziose “cinquecentine”, della biblioteca del Seminario sommersa dall’acqua nell’alluvione del maggio scorso, con l’esposizione anche di alcuni dei volumi antichi, recuperati dal fango e restaurati. La Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì torna a valorizzare gli spazi espositivi di Arte al Monte, al piano terra del Palazzo del Monte di Pietà, proseguendo il percorso di sviluppo del legame con il mondo dell’arte contemporanea attraverso la mostra “Di chi è questo mio corpo?”, una collettiva curata da Elena Dolcini di nove tra gli artisti più rappresentativi della creatività contemporanea.

La Fondazione Dino Zoli di Forlì presenta il progetto Changes: il cambiamento come urgenza della sostenibilità, che intende approfondire il tema ambientale attraverso la mostra d'arte Utopiche seduzioni. Dai nuovi materiali alla Recycled Art, visitabile da sabato. Da Piero Manzoni alle ultime generazioni e una serie di talk ad ingresso gratuito, secondo un approccio non solo estetico, ma anche etico, con riferimenti al mondo della ricerca, della scienza, della tecnologia, della storia, della filosofia e della sociologia.

La sede dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età ospita la mostra fotografica e documentaria "Custodire per trasmettere. Testimonianze sui femminismi negli anni Settanta a Forlì", organizzata dal Gruppo ricerca femminismi. A Forlimpopoli prosegue l’”Omaggio a Mario Bertozzi”: sabato saranno inaugurate altre due esposizioni, che si affiancano a quelle apertesi la settimana scorsa al Maf e alla galleria “A casa di Paola”. Si completa così la grande mostra diffusa dedicata al ricordo dell’artista forlimpopolese scomparso due anni fa: il primo appuntamento è nella sala mostre comunale, che per l’occasione sarà intitolata ufficialmente a Bertozzi, qui sarà allestita una collettiva di trentuno artisti che con le loro opere hanno voluto dedicare al Maestro forlimpopolese. La tappa successiva sarà al ristorante di Casa Artusi, dove sarà in mostra una selezione di disegni e opere di grafica firmati da Bertozzi.  L'Italia anni Venti e Quaranta protagonista a Casa natale Mussolini, grazie a un doppio percorso espositivo: da un lato, la vicenda storica e culturale di Predappio nel corso del Novecento, secolo che ha segnato profondamente questa città per aver dato i natali a Benito Mussolini e per essere stata oggetto di una completa "rifondazione" urbanistica nel periodo fascista; dall’altro, la nascita dell’Aeronautica Caproni.

Tutte le mostre da scoprire e gli incontri in calendario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra atmosfere natalizie, Santa Caterina, Umberto Tozzi, la comicità di Debora Villa e la difesa della donna: il ricco weekend forlivese

ForlìToday è in caricamento