Wellness Week, musei aperti la notte, concertini in centro: servito il weekend!

Un fine settimana ricchissimo di iniziative per tutti i gusti quello che attende al varco i forlivesi che potranno rilassarsi dopo le fatiche della settimana

Un fine settimana ricchissimo di iniziative per tutti i gusti quello che attende al varco i forlivesi che potranno rilassarsi dopo le fatiche della settimana a suon di passeggiate, musica e cibo. Questo è il primo fine settimana della Wellness Week, la settimana del benessere e del buon stile di vita, organizzata in contemporanea in tutta la Romagna e che, nel forlivese, propone una serie di eventi volti alla cura del corpo, all'attività sportiva e alla scoperta della natura. In corso Diaz sarà un week end di eventi speciali, con sfilate, aperitivi e concerti "on the road". Ricorrono sempre in questo fine settimana anche la Notte Europea dei Musei, che a Forlì vedrà l'apertura serale straordinaria della mostra dedicata a Piero Della Francesca e non solo, e la giornata di Fattorie Aperte 2016 (dagli organizzatori non è stato fornito il programma, è necessario quindi consultare il sito).

WELLNESS WEEK - Il sabato della Wellness Week propone la camminata “Cammina, cammina, la salute si avvicina” organizzata in sei gruppi omogenei che toccano tutte le tipologie di camminatori: dalle famiglie, agli esperti di corsa, ai diversamente abili e a chi viene accompagnato dal suo amico a 4 zampe. Un altro percorso organizzato nell'ambito della Wellness Week è quello di che parte da Casa Artusi dove verrà consegnata la scheda di partecipazione che contiene 7 domande a cui si risponderà attraverso le 7 tappe percorse: il tema sono gli insegnamenti dello chef Artusi. A Modigliana invece le guide del Fai Giovani porteranno alla scoperta dll'ex convento dei frati cappuccini: partenza ore 15 da piazza Battisti davanti al duomo di Modigliana. Alle 13 a Civitella partirà la passeggiata lungo “la via dei Romei” fino al castello di Cusercoli. A Ridracoli ci sarà l'evento “Il lago di Ridracoli in canoa”. 

Domenica invece la Wellness Week continua a Castrocaro dove nel parco delle terme ci sarà una passeggiata sotto le stelle accompagnati dagli amici a 4 zampe: ritrovo ore 20.45. A Ridracoli invece sarà la volta degli amanti della bici: percorso di 25 chilometri con 800 metri di dislivello e una difficoltà media.

NOTTE EUROPEA DEI MUSEI – Sono due gli eventi del forlivese legati a questa manifestazione: uno al Museo Archeologico di Forlimpopoli dove si terrà un'apertura straordinaria sabato dalle 20.30 alle 22.30 con una visita guidata dal titolo “Voci di donne. Le protagoniste delle collezioni museali si raccontano”. La seconda sarà sempre sabato ma in alcuni musei di Forlì: i Musei San Domenico manterranno le porte aperte fino alle 23 e si potrà visitare liberamente la Pinacoteca mentre per la mostra su Piero Della Francesca si pagherà il regolare biglietto. Apertura serale straordinaria, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, anche per la mostra “Forlì nel Centenario della Grande Guerra” e per Palazzo Gaddi, dove grazie alla collaborazione con il Lions Club Forlì Host, sarà possibile visitare le sale del Museo Romagnolo del Teatro.

MANIFESTAZIONI – In occasione della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici Predappio mette in campo un ricco programma di eventi legato all'arte, alla cultura e all'enogastronomia. Nelle giornate di sabato e domenica, si svolgerà a Forlì la prima edizione del Festival Internazionale di Poesia, Musica & Arti visive “L’Orecchio di Dioniso” : tanti gli artisti di calibro internazionale che proporranno le loro letture nella cornice di due splendidi luoghi di Forlì ovvero Villa Saffi e Palazzo Romagnoli. 

Due giorni di eventi organizzati da alcuni negozianti di Corso Diaz attendono la popolazione forlivese sabato e domenica: concerti, aperitivi, i giochi di Momini e il banchetto di Sea Shepherd, molto altro ancora. Per la giornata “Fattorie Aperte 2016”, l'azienda agricola biologica e fattoria didattica La Vignaccia propone una giornata dedicata alle famiglie con passeggiate nel bosco e racconti fantastici, laboratori sulla biodiversità e molto altro. 

SAGRE Una “lasagnata” solidale quella di venerdì e sabato in piazza a Forlimpopoli: le Mariette Artusiane porteranno 100 teglie di lasagne (da 20/24 porzioni l'una), cucinate alla maniera romagnola, per raccogliere fondi da consegnare a una missione del Kenya. 

ESCURSIONI - Sabato le associazioni Fiab di Forlì e di Ravenna organizzano una pedalata il cui ricavato andrà a sostegno dell’ospedale di Emergency in Sierra Leone: l'appuntamento a Forlì è in piazza Saffi alle 9. Domenica Bosco in Arte propone un percorso multidisciplinare con laboratori che gravitano attorno alla persona ed alla realizzazione delle attività nel cuore della natura, tra i suoi profumi, colori e le molteplici opportunità che ci offre, per trascorrere una piacevole giornata: ritrovo alle 9 a San Benedetto. 

CONCERTI - Sabato alle ore 21.00 si terrà il concerto dei 12 finalisti del concorso lirico internazionale “Carlo Zampighi e domenica si prosegue alle ore 18.00 con il concerto finale dei tre vincitori. In giuria sarà presente Katia Ricciarelli. Il gruppo musicale SoulDiesis si esibirà all'X-Ray di via Bertini con il loro calore ed il ritmo coinvolgente della musica Soul, Rhythm'n'Blues e Funky.  Come ogni sabato sera al Mazapégul Brew Pub di Civitella di Romagna si terrà un concerto dal vivo: questa volta tocca  agli “Opez”, il duo cesenate formato da Massi Amadori e Francesco Tappi, ormai veri e propri maestri del “multi-instruments style”. 

A Forlimpopoli torna la Festa della Musica organizzata dalla Scuola di Musica Popolare. Quest'anno sono tante le novità e le partecipazioni anche di diversi locali del centro di Forlimpopoli, la protagonista ufficiale rimane sicuramente la musica. 

RELIGIONE – Domenica verrà festeggiata, nella parrocchia di Sant'Antonio Abate in Ravaldino, Santa Rita, la protettrice delle cause impossibili. Saranno celebrate le messe alle ore 8.00, 9.30, 11.30, 18.00; inoltre come da tradizione si distribuiranno le rose benedette dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 21.00 e si benediranno le auto dalle 16.00 alle 22.00. 

INCONTRI - #EmptyTeatroER, una serie di visite esclusive nei teatri più rappresentativi della regione, da effettuare rigorosamente in orario di chiusura, dove un ristretto gruppo di partecipanti, avrà la possibilità di scattare fotografie senza la presenza di altro pubblico: il progetto sbarca a Forlì  sabato alle ore 11 al Teatro Felix Guattari, sede di Masque Teatro (il punto di incontro sarà l'entrata principale del teatro in via Orto del Fuoco,3). 

La residenza per anziani “P. e G. Orsi Mangelli”, invita tutta la cittadinanza domenica a partire dalle 15, alla Festa delle Rose che si svolgerà nel giardino della residenza. La Biblioteca Saffi, in collaborazione con il centro culturale L’Ortica di Forlì, invita la cittadinanza sabato alle 15.30 nel salone comunale in piazza Saffi 8 per la premiazione della tredicesima edizione del Premio Letterario Nazionale Città di Forlì. 

TEATRO - Venerdì e sabato alle ore 21 sul palco del teatro Testori di Forlì debutterà “Il funerale di papà”, primo spettacolo di prosa della Compagnia dell'Anello. Un cast di diciassette attori, per la regia di Francesco Lezza e Matteo Celli, porterà in scena il testo cinematografico tradotto e riadattato per la messa in scena teatrale del film britannico "Funeral Party" di Frank Oz .

MOSTRE -  In occasione del centenario della Grande Guerra, sarà visitabile fino al 2 giugno nella Casa del Mutilato, in via Maroncelli 3, la mostra “Forlì nel Centenario della Grande guerra”. A Palazzo Fantini di Tredozio è allestita la mostra “Omaggio a Piero – uno sguardo pierfrancescano dai depositi della Pinacoteca di Faenza” che sarà visitabile fino al 19 giugno. Fino al 26 giugno la Galleria d’arte contemporanea “Vero Stoppioni” di Santa Sofia ospiterà la mostra "Arte cesenate al tempo del Campigna”.  Fino al 22 maggio presso il Centro Visita di Santa Sofia - Palazzo Nefetti tocca a "Santa Sofia e dintorni: luoghi e personaggi ai primi del novecento".

Il Palazzo Monte di Pietà, sede della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì ospiterà fino al 26 di giugno “The Messengers” una personale dello scultore meldolese Luca Freschi, evento dedicato alla mostra Piero della Francesca ospite dei Musei del San Domenico. Ultimo week end all'oratorio di San Sebastiano per la mostra “Chi ha paura della materia, dell'immagine e del colore?”. Alla mostra saranno esposte le sculture dell'artista Ivo Gensini, le foto di Fausto Fabbri e i quadri di Deanna Ribaldi. La mostra che celebra gli 80 anni di Avis Forlì, dal titolo “Scatti? Mostra ottant’anni di Avis con la città” resterà in esposizione fino al 22 giugno. 

GLI ALTRI APPUNTAMENTI: RIMINI - RAVENNA - CESENA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento