E' un weekend dai due volti: mercatini di Natale in centro, fumetti ed elettronica in Fiera

Tantissimi gli eventi del primo vero fine settimana dal sapore natalizio a Forlì. Spiccano in centro i mercatini di Natale, mentre in Fiera ci si divide tra elettronica e cosplay

FIERE - Torna l’atteso appuntamento con Expo Elettronica e Forlive Comics & Games: per due giorni, Forlì diventa la regina dell'elettronica di consumo con la rassegna commerciale dedicata ai prodotti, materiali, accessori e ricambi hi-tech low cost. E l'appuntamento diventa ancora più interessante grazie a Forlive Comics & Games, la kermesse a base di fumetti, comics, manga, cosplay, giochi oltre a esibizioni e meet and greet con ospiti. Ci saranno anche le Olimpiadi Robotiche, il mercatino dell'usato elettronico, gare cosplay e molto altro.

MERCATINI - Da questo weekend fino al 6 gennaio Piazza Saffi si animerà col Mercatino di Natale dedicato agli addobbi per l'albero di Natale oltre a dolciumi e idee regalo. Le casette di legno in stile chalet, collocate sull'ellisse e lato palazzo Albertini, completeranno il villaggio di Natale della piazza, che vede la presenza della pista di pattinaggio e della giostrina per i bambini. Il Natale è protagonista anche a Cusercoli dove oltre ai mercatini natalizi ci sarà lo stand gastronomico a base di ciccioli, animazioni per bambini, musica dal vivo e incontro con Babbo Natale per i più piccoli.

MANIFESTIAZIONI - Sabato il quartiere borgo San Pietro apre le porte con "Particolari: straordinari incontri di vite quotidiane". L'evento fa parte del progetto "Il bello che non ti aspetti" per la valorizzazione del borgo San Pietro e prevede concerti, performance, storie, assaggi gastronomici e foto di famiglia.

Gli eventi delle altre città:
CESENA - RAVENNA - RIMINI
(clicca su ogni città per scoprire i suoi eventi)

TEATRI - Al Teatro comunale di Dovadola si tiene il debutto ufficiale dello spettacolo Algoritmico di Enrico Zambianchi che parla di come al giorno d'oggi gli algoritmi regolano le nostre vite, il nostro sistema comunicativo basato sui social media, la nostra dieta, i rapporti d'amore, le sale d'aspetto. Al teatro comunale di Predappio va in scena "Una settimana, non di più" che vede sul palcoscenico Milena Miconi, Mario Antinolfi e Antonio Conte, per la regia di Francesco Branchetti, si tratta di una divertente commedia di Clément Michel in cui i colpi di scena e le situazioni esilaranti si susseguono in un ménage à trois a tratti grottesco. Primo appuntamento con la rassegna dedicata all’Operetta per la Stagione 2018/19 del Teatro Diego Fabbri di Forlì: il sipario si alzerà con il classico La Principessa della Czarda di Leo Stein e Bela Janbach con musiche firmate da Emmerich Kàlmàn. Per la rassegna “Le domeniche per le famiglie”, sarà in scena al Teatro Testori la compagnia Stivalaccio Teatro che, in coproduzione con Ariateatro e Teatro delle Garberie, presenta lo spettacolo "La bella e la bestia".Infine, al Diagonal Loft di Forlì ha luogo il primo evento forlivese di stand up comedy organizzato da Stand Up Comedy Italia.

CONCERTI - Il 2018 di Area Sismica continua con un trio ancora una volta stellare, The Morph Trio, formazione acustica appena formata, che esplora i territori tra vocabolari jazz e improvvisazione libera, flettendo tempo e ritmo in strati tattili a densità variabile.

ESCURSIONI - E' tempo di ultime visite guidate "ai piedi del gigante" di Romagna: un itinerario guidato ai cunicoli interni alla diga di Ridracoli per scoprire cos’è un pendolo rovescio o uno stramazzo triangolare.

INCONTRI - Sabato al Circolo della Scranna, per il ciclo "I Pomeriggi de' Racoz", verrà presentata la pubblicazione "Quando a Forlì il primo sport era la palla al bracciale" di Gabriele Zelli. Nell'occasione verrà consegnato da parte dell'assessorato allo Sport del Comune di Forlì un riconoscimento ad esponenti del mondo sportivo forlivese. Questo weekend a Forlimpopoli doppio appuntamento con la storia e con l'arte: si inizierà a conoscere la città con la "Presentazione di Forlimpopoli Città Artusiana",  visita che si svolge nel piccolo gioiello di architettura e arte barocca che è la Chiesa dei Servi; a seguire, con ritrovo presso il MAF, si va alla scoperta di Forlimpopoli con una visita guidata nel centro storico. Sempre nella città artusiana si svolge l'ultimo appuntamento di "Con le orecchie e con le mani",in cui Silvia Rastelli, operatrice romagnola esperta in ludo didattica, condurrà i bambini nel lussureggiante mondo della foresta amazzonica, dove vive L'albero Kapok.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MOSTRE - Con l'autunno torna la rassegna dedicata alla fotografia ai Musei San Domenico. Dopo Sebastian Salgado e Elliott Erwitt, il Complesso museale ospiterà la grande mostra retrospettiva dedicata a Ferdinando Scianna, famoso fotografo italiano che è stato ospite alla Settimana del Buon Vivere 2018 in occasione dell'inaugurazione dell'esposizione. Sempre ai Musei San Domenico è visitabile la mostra "La fotografia di Paolo Monti": più di 400 opere fotografiche, divise in 4 mostre, indagano il percorso artistico di colui che è considerato uno dei principali fotografi del Novecento. Alla Fondazione Zoli invece è installata “La Basilica di Siponto di Edoardo Tresoldi. Un racconto tra Rovine, Paesaggio e Luce". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento