rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
WeekEnd

Neve e gelo hanno stancato? Ci pensano auto, moto, mostre e teatro a scaldare il weekend

Nel weekend i padiglioni della Fiera di Forlì ospiteranno il tradizionale appuntamento con i motori d'epoca: l'Old Time Show

Sono diversi gli appuntamenti pronti a scaldare dopo giorni freddi e nevosi. E' stato annullato per maltempo l'incontro al centro commerciale Puntadiferro con l'ultimo vincitore del Festival di Sanremo, Fabrizio Moro. Sarà inviato a data da destinarsi. E nel weekend i padiglioni della Fiera di Forlì ospiteranno il tradizionale appuntamento con i motori d'epoca: l'Old Time Show. La manifestazione si conferma una meta irrinunciabile per tanti curiosi che si fanno rapire dal fascino di mezzi pregati, a volte unici, in un vero e proprio viaggio nel tempo all'interno della storia della motorizzazione italiana

TEATRI - Al centro della pièce teatrale, ospitata nel teatro cittadino Diego Fabbri questo fine settimana, ci sono le università italiane durante il regime fascista. Lo spettacolo si intitola "Il giuramento" ed è realizzato dal teatro stabile di Catania per la regia di Ninni Bruschetta. Due le proposte teatrali dedicate alla famiglia: la prima rappresenta l'evento finale della rassegna Favole del teatro Il Piccolo dove si terrà lo spettacolo "Cecco l'orsacchiotto"; l'altra invece è quella del teatro Dragoni a Meldola dove andrà in scena "Aaahmm.. per mangiarti meglio", pièce che si propone di educare all'alimentazione sana i più giovani.

CORSI - All'Orto del Brogliaccio questo weekend ci si immerge nella recitazione con il primo stage di formazione teatrale del 2018. L'insegnante e ospite speciale del corso sarà Francesca Taverni che tra le sue performance conta anche il ruolo della madre superiore in "Sister Act" di Saverio Marconi. 

MOSTRE -  Ai Musei San Domenico la mostra "L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio" documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale attraverso i dipinti di artisti come Raffaello, Correggio, Parmigianino e molti altri. Alla galleria d'arte Vero Stoppioni in esibizione la mostra fotografica "Dolore e libertà" con scatti d'epoca della Linea Gotica di Aniceto Antilopi. Nella sala XC Pacifici, invece, risiede la mostra di Rock Painting Art ovvero di pittura su sassi dell’artista forlivese Alessandro Tassinari che dipinge figure di animali sui sassi che di volta in volta trova andando alla cerca lungo il letto dei fiumi romagnoli e soprattutto nelle cave di pietra. La Fondazione Dino Zoli presenta "L’albero del latte" di Silvia Bigi, giovane artista di Ravenna che indaga il rapporto tra predestinazione biologica e convenzioni sociali.

Sempre alla Fondazione Dino Zoli è ospitata una rassegna fotografica che esplora il tema dell’identità di genere, sollevando riflessioni sul ruolo della donna nella società contemporanea. Il giovanissimo autore fumettistica di Forlì, Jacopo Maltoni, prosegue il percorso espositivo approdando al Bar Party, al centro commerciale Ravaldino di Forlì. Fino al 4 aprile nello spazio espositivo di Arte al Monte, saranno protagoniste le opere in vetrofuso di Daniela Poletti, piemontese di origine ma romagnola d'adozione.

CINEMA - Ecco tutti i film nelle sale.

DALLE ALTRE CITTA':

GLI EVENTI A CESENA RAVENNA - RIMINI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e gelo hanno stancato? Ci pensano auto, moto, mostre e teatro a scaldare il weekend

ForlìToday è in caricamento